Uno Chef nel Salotto di Bry: la nuova stagione direttamente dalle cucine dei telespettatori

Al via la prima puntata della nuova stagione di Uno Chef nel Salotto di Bry…direttamente a domicilio. Dopo il successo delle precedenti edizioni televisive si riaccendono i fuochi del frizzante e seguitissimo format gastronomico, condotto dalla giornalista Brigitte Esposito con la regia e riprese di Roberto G. Tartaglia e riprese di Angelandrea Falcone, che ritorna più gustoso e coinvolgente. Quest’anno gli chef nazionali ed internazionali non saranno solo alle prese con i fornelli del proprio ristorante ma in più occasioni giungeranno, già forniti di spesa, direttamente a casa dei telespettatori per organizzare una cena o un pranzo con prodotti di qualità. Sarà divertentissimo cimentarsi in cucina a colpi di ricette, padelle, pentole…e non mancheranno colpi di scena! In questa puntata è giunto a casa di Bry, direttamente dal Piemonte, un grande interprete della cucina internazionale lo chef Corrado Coviello la cui arte culinaria è semplicemente una straordinaria metafora di vita, arricchita da creatività, fantasia, voglia di sperimentare e di stupire con sapori e saperi. Docente presso ALMA la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, dopo un eccellente carriera di successo è pronto per essere ambasciatore della gastronomia italiana ad Antigua in un noto ed esclusivo Resort dell’isola caraibica. A Casa di Bry lo chef Coviello ha creato un piatto dal connubio perfetto tra tradizione e innovazione senza tralasciare la genuinità facendo assaporare i suoi Scialatielli con pesto di noci al miele di castagne, funghi cardoncelli e provola affumicata. Un affondo nel sapore e nell’architettura di ogni ingrediente per un’esperienza mistica dei sensi.

LA RICETTA
SCIALATIELLI PESTO DI NOCI AL MIELE DI CASTAGNO CON FUNGHI CARDONCELLI E PROVOLA AFFUMICATA
INGREDIENTI PER 4 PERSONE
400 g Scialatielli di Gragnano, 250 g noci sgusciate, 25 g miele di castagno, 150 ml Olio extravergine di oliva, 100 ml parmigiano grattugiato, 10 g prezzemolo tritato, 300 g funghi cardoncelli cubettati, 1 spicchio di aglio, 100 g provola affumicata, 40 g noci fresche sgusciate, 4 fettine di cardoncelli per guarnizione, 4 foglie di prezzemolo sbianchito Q.b,. sale fino e grosso Q.b., ghiaccio
PROCEDIMENTO: Inserire le noci sgusciate in un frullatore con il miele, l’olio extravergine di oliva, il ghiaccio, una fettina di aglio, il parmigiano e il sale. Mixare fino ad ottenere una crema. In una padella trifolare con olio extravergine di oliva e l’aglio i funghi cardoncelli tagliati a dadini. Aggiustate di sapiditá. In una pentola di acqua bollente e salata cuocere gli scialatielli fino a completa cottura. Scolare la pasta e versare nella bowl con il pesto di noci e miele e i funghi trifolati. Mescolare bene in modo da distribuire la salsa omogeneamente. Aggiungere il prezzemolo tritato.
FINITURA E PRESENTAZIONE: Disporre la pasta in piatti individuale. Guarnire con noci fresche Affettare la provola affumicata a bastoncini. Decorare con le fette di funghi cardoncelli freschi e foglioline di prezzemolo.

VIDEO 

PHOTOGALLERY 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *