Un tuffo nel medioevo al Castello Lancellotti con “Lumina in Castro” dal 26 al 28 agosto

Come sempre il borgo di Lauro incanta. “Lumina in Castro” ha fatto il suo debutto in grande stile proprio come nelle favole. Il Castello Lancellotti ha riaperto le porte al grande pubblico per la magica XVI edizione dalle Origini alla Ricostruzione grazie alla meravigliosa Associazione Culturale Ricreativa Pro Lauro. L’evento di grande spessore culturale nei due anni precedenti ha visto una manifestazione in forma ridotta per via della pandemia, ma in occasione della ricorrenza dei 150 anni dalla ricostruzione del Castello Lancellotti la rievocazione, dal 26 al 28 agosto, regalerà emozioni infinite a 360°. Riparte il Corte Storico con la partecipazione di Eterea Danze Storiche e degli Sbandieratori del Borgo San Nicolò le Cinque Contrade, avvincenti le storie raccontate dal fantastico Demiurgo, coinvolgenti le attrazioni di Mana Performing Arts e del Duo Teatrale Ci&Ci con la presenza dell’Associazione Iside Ente Palio del Casale e non mancheranno gli applauditissimi spettacoli nel primo cortile del Castello e i tanti giochi medievali a cura de “I cavalieri dei due Principati Baronissi”. Non resta che vivere la magia di un passato unico e suggestivo.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.