“TRAME”, il nuovo singolo del cantautore Gero Riggio

E’ già un successo il videoclip “Trame” (etichetta discografica Carioca Records/distribuzione Artist First), il nuovo avvincente singolo di GERO RIGGIO che dà il via al nuovo progetto del cantautore siciliano.

‘E quando arriva il temporale mi piace pensare che sia tu che hai trovato un altro modo per tornare’ – racconta GERO -. Questa frase racchiude il senso del videoclip che si sviluppa su emozioni contrastanti dei protagonisti. Si amano ancora, si pensano e vivono le loro vite lontani, separati da una vita che probabilmente non gli appartiene, lontana da ciò che vogliono veramente. L’anima di ognuno di loro è una trama fatta di ricordi e sentimenti mai spenti del tutto. Ed è proprio un temporale che, come uno squarcio nel silenzio, riesce a risvegliare le proprie emozioni. Chissà se ci potrà mai essere un “domani” insieme. Chissà se si rincontreranno o sarà solo un’illusione, un sogno, un desiderio.”

Il videoclip è stato girato da Serafino Randazzo, in arte Serafilms, videomaker che ha collaborato, tra gli altri, con Giulia Calcaterra, Me contro te, Fisher, Tony Dallara, Mak, Matt & Bise, Capo Plaza, Eiffel 65, Karmin Shiff, xMurry, Irene Cioni, Vito Bellavita, i Sansoni, PIF). Gli attori sono Chiara Gammino e Andrea Randazzo.

Il brano è un viaggio dentro sé stessi – racconta Gero -. Quante volte ci è capitato di starcene in silenzio e ascoltare i nostri pensieri? Tante volte. E troppe volte non riusciamo a ‘interpretarci’. Impossibile farlo perché quello che succede intorno a noi influisce tremendamente sui nostri stati d’animo. La canzone inizia con una verità assoluta: le nostre vite sono cruciverba senza soluzione. Eh già. Nessuno può capirci nulla perché le soluzioni possono essere molteplici e talvolta non esistono nemmeno. Rimane però una certezza da cui iniziare a scrivere quelle pagine della nostra vita ancora vuote, avere a fianco qualcuno che si prenda cura di noi.”

Trame” è scritta da Gero Riggio e composta dallo stesso cantautore insieme a Giuseppe Milia (chitarre acustiche, elettriche e basso). Hanno partecipato, inoltre, Sebastiano Valenza alla batteria e alle percussioni, e Leonardo Curiale al piano, hammond e synth e anche arrangiamento, missaggio e mastering e la produzione artistica. Registrato presso il Master Play Studio di Mussomeli (CL).

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *