“Traffico” è il nuovo singolo di Matteo Sica, il vincitore del contest “Radio Deejay on Stage”

Matteo Sica, il vincitore del contest di Radio Deejay “Deejay on Stage” del 2018 ritorna con “Traffico” il nuovo singolo che anticipa il suo progetto musicale. Il brano è online da solo due giorni e sta già scalando le classifiche ed ottenendo interessanti attenzioni. Attualmente è disponibile su tutti i principali digital store per poi attendere il videoclip in cui saranno coinvolti diversi personaggi. “Traffico” sarà presentato ufficialmente mercoledì 24 luglio a Roma a Parco Schuster, con Glamorize, ma ci sarà già un’anteprima durante il release live di domenica 21 luglio presso “Il Cavallino” a Roma ed a seguire due date siciliane al Music Indie Contest. Il giovane cantautore romano si presenta al pubblico con questo nuovo brano, già in rotazione in diverse radio, pieno di interessanti sonorità e dal sound molto radiofonico “Una lunga preparazione con tante peripezie –afferma Matteo Sica- ma ci tenevo a non deludere il mio pubblico e coloro che hanno creduto in me. Traffico è un brano in cui tutti si possono rispecchiare, giovanissimi e non. La confusione della nostra società a volte non ci fa identificare le persone e le situazioni veramente importanti per noi ma quando la trovi è bello perdersi nel traffico per l’appunto”. Lo stile è sempre quello pop che contraddistingue il mood del cantautore che, come ben noto, canta in italiano ma risente delle influenze dell’attuale musica mondiale che tanto va tra i giovani. Dopo il successo di “Fino a Tre”, che è stato in rotazione su Radio Deejay, sono tante le piccole sorprese che attendono i fans di Matteo Sica tra cui live, importanti collaborazioni ed un ep in autunno ma, per adesso, godiamoci il nuovo singolo per l’estate 2019. Il brano “Traffico” esce con edizione RavOro, di Marcello Cirillo, arrangiamento di Matteo Costanzo e produzione esecutiva di Italian Music News.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *