“Say Goodbye” i Five Stories aiutano con la musica la Lega Italiana Fibrosi Cistica

E’ on line Say Goodbye, il  video del brano dei  Five Stories, la boy band composta da  giovani cantanti-musicisti creata all’inizio del 2016. I cinque ragazzi arrivano da varie città d’Italia (Napoli, Roma e Bologna) e si sono conosciuti sul web grazie ai video che hanno condiviso da cantanti singoli. I Five Stories,  dopo la carta di X Factor, pubblicano il loro primo lavoro inedito scritto da Maurizio De Franchis (Rio dei Souled Out attuali Planet Funk) e arrangiato e prodotto da Paki Palmieri. Il videoclip, girato a Roma negli interni della suite imperiale “Le Revê de Naim” di Piazza di Spagna e sulla spiaggia di Civitavecchia,  racconta di una storia d’amore ormai finita tra due giovani amanti. La regia è a cura di Federico Sunzini di Wider View mentre la produzione musicale e discografica è di Paki Palmieri.  Nel ruolo di protagonista femminile; Cristina Romani. Il ricavato della vendita del singolo pubblicato il 3 febbraio scorso,  sarà totalmente devoluto alla Lega Italiana Fibrosi Cistica Associazione Laziale Onlus.

I Five Stories è un gruppo vocale composto da 5 giovani cantanti-musicisti creato all’inizio del 2016.Pietro Esposito, Leonardo Terzulli, Costantino Cecconi, Andrea Magliulo e William Aureli i componenti del gruppo. Provenienti da varie città d’Italia (Napoli, Roma e Bologna) si conoscono sul web grazie ai loro video che condividono da cantanti singoli sui vari social network. Si scrivono per complimentarsi l’uno con l’altro e successivamente decidono di incontrarsi da vicino per conoscersi meglio e provare a cantare insieme. Dopo il primo incontro a Roma durato 2 giorni, decidono di rivedersi ancora e ancora per far sì che il loro progetto appena nato possa un giorno diventare importante. Dopo poco tempo decidono, tanto per provarci, di presentarsi ai provini di X Factor Italia 2016. Il provino va molto bene, piacciono tanto e vengono presi per le audizioni ufficiali che dopo poco andrà in onda su Sky uno. La puntata delle audizioni va benissimo, i Five Stories ricevono una standing ovation da brividi e i 4 giudici li fanno passare alla fase successiva e cioè quella dei bootcamp ma purtroppo escono subito dopo questa seconda puntata. Ad oggi sono tante le cover che hanno arrangiato a loro gusto ma in più inizia ad uscire fuori anche qualche inedito. Grazie alla musica i Five Stories non solo sono diventati molto uniti nella musica ma anche tanto uniti nella vita. Amici per la pelle. Tantissimi i consensi positivi tra gli addetti ai lavori.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *