Il Salotto di Bry alla scoperta dell’arte di Ilia Tufano presso la Pagea Art di Elio Alfano

Il Salotto di Bry continua il suo tour alla scoperta dell’arte in tutte le sue forme e ha fatto visita alla Pagea Art diretta dal creativo ed originale artista Elio Alfano, una galleria di arte contemporanea, eccellente luogo d’incontro di grandi artisti, un’oasi di meraviglie ben situata nel centro storico di Angri dove è possibile ammirare le più importanti o le più particolari opere d’arte, scoprire i segreti e le tecniche degli artisti contemporanei di chiara fama. Fantastico l’incontro con l’artista Ilia Tufano, originaria di Saviano, che dalla laurea in Lettere e Storia dell’Arte con una tesi sul De prospectiva pingendi di Piero della Francesca ha sempre raccontato l’arte a 360°. Dopo aver frequentato all’Università di Roma i corsi di Nello Ponente e di Giulio Carlo Argan si è interessata alla problematica dell’arte contemporanea esponendo dal 1988. E’ stata docente presso il Liceo Artistico Statale di Napoli e dal 1995 organizza l’attività culturale ed espositiva dell’associazione culturale Movimento Aperto senza tralasciare il suo ruolo di redattrice di Porta di Massa, grande laboratorio di filosofia. Le sue opere, esposte alla Pagea Art in via Concilio 99 fino al 20 giugno e che hanno come filo conduttore le “Magie del Quadrato”, affascinano per come le parole sono messe in mostra attraverso opere letterarie, spunti filosofici e citazioni poetiche. L’obiettivo è saper comunicare in un momento storico in cui, inondati da troppe parole e immagini, non riusciamo più ad esternare le nostre emozioni e il nostro saper dire. Con la sua dolce voce Ilia ha narrato ai presenti quelle parole che diventano suono artistico attraverso lo scorrere delle nostre emozioni, dei colori e della visione della luna. Installazioni poetiche, campiture cromatiche molto contemporanee che affascinano il visitatore. Opere uniche, inedite che si raccontano attraverso l’impaginazione personalizzata dell’artista che trasforma il linguaggio verbale in un colorato e preciso linguaggio visivo. Una dimensione materica, tra lettere e pittura, che prende forma sapientemente e artisticamente all’interno di un quadrato, figura che esprime perfezione numerica, razionalità, essenzialità. Bellissime le sfumature di azzurro e bianco, intrecciate in un gioco geometrico, che rievocano sia il mare interiore sia quello simbolico, una pittura ricca di luce, forza, energia. Un mare che Ilia racchiude anche in una scatola cubica dando spazio ai ricordi, alle assenze e ancora una volta al potere della parola, delle emozioni che ne scaturiscono. Molto scenografico e coinvolgente il gioco di specchi, lettere e sagome disposte in quadrati di prato che rievocano l’esperienza di passeggiare in bosco accompagnati solo dalla luce della luna.

©RIPRODUZIONE RISERVATA- All rights reserved

Il Salotto di Bry è condotto da Brigitte Esposito, regia di G. Roberto Tartaglia, riprese e fotografia Angelandrea Falcone, account manager Carolina Di Martino, produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania.

1 commento
  1. Ilia Tufano
    Ilia Tufano says:

    Che dire? Brigitte! Hai fatto tante bellissime foto, hai scritto con competenza…ti posso solo dire la mia gratitudine e complimentarmi per come lavori! A presto, ilia

    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *