Presentata la XXVIII edizione del Premio Charlot

Sarà un’edizione, la 28°, quella del Premio Charlot, che vuole omaggiare Charlie Chaplin in tutte le sue forme e le sue vesti. Dal cinema alla musica, dalla magia al teatro. Chaplin è stato tutto, è tutto e il Premio Charlot, quest’anno lo ricorda portando in scena un programma variegato, ricco, ma soprattutto di grandissima qualità. 23 in tutto gli appuntamenti previsti, che si terranno tra il cinema teatro Delle Arti, l’Arena del Mare e il Teatro Dei Barbuti. Moltissimi gli ospiti che si alterneranno sul palcoscenico. Ad annunciare il programma completo è stato ieri mattina il patron e direttore artistico della manifestazione, Claudio Tortora, nel corso della conferenza stampa, alla quale hanno partecipato il Governatore della Campania Vincenzo De Luca, il sindaco di Salerno, Enzo Napoli, il presidente dell’Autorità Portuale Andrea Annunziata e il direttore artistico del Campania Blues Festival Domenico Spera.

Si comincia l’11 luglio, dal Teatro Delle Arti di Salerno, con la rassegna cinematografica in collaborazione con la Cineteca di Bologna. 5 i film in programmazione ad ingresso gratuito che saranno proiettati alle ore 18 e alle ore 20. Si parte i giorni 11 e 12 luglio con Il grande dittatore di Charlie Chaplin 1940, il 13 e 14 luglio sarà proiettato Il terzo uomo Carol Red 1949, terzo film in programmazione il 15 e 16 luglio Rocco e i suoi fratelli di Luchino Visconti 1960, ed ancora il 17 e 18 luglio I Pugni in tasca di Marco Bellocchio 1965, ultimo film della rassegna in programma il 19 e 20 luglio Amarcord di FedericoFellini1973.

Dal Cinema Delle Arti all’Arena del Mare dove dal 17 al 19 luglio, sempre con ingresso gratuito si terrà il “Campania Blues Italian Challenge”. Tre in tutto gli appuntamenti che vedranno come ospiti il 17 luglio Randolph Matthews (Gb), il 18 luglio Lurrie Bell & The Chicago Blues Explosion(USA), e il 19 luglio Ruthie Foster (USA)

Il 23 luglio, sempre con ingresso libero, si entra nel vivo del Premio Charlot con la semifinale della gara dei giovani comici, che sarà condotta da Gaetano Stella. Ospiti della serata Simone Schettino e direttamente da Zelig Marta e Gianluca.

Il 24 luglio si terrà la finale dello Charlot Giovani, sempre condotta da Gaetano Stella e sempre ad ingresso gratuito, con ospiti Chicco Paglionico, Francesco D’Antonio, Andrea Monetti, Gennaro De Rosa, Luca e Luca, Peppe Gallo, Giovanni Perfetto

Il 25 luglio, sarà invece la volta della magia e della musica. Protagonisti indiscussi della serata, sempre a ingresso libero, che sarà condotta da Marita Langella il ventiloquo Samuel, il mago illusionista Alberto Giorgi, e il pianista Alberto Pizzo.

Ancora risate e ancora comicità il 27 luglio con una serata tutta dedicata ai giovani emergenti del cabaret meridionale che saranno presentati sul palco dello Charlot dalla simpaticissima Maria Bolignano. Ospiti della serata, ad ingresso libero, Gli Arteteca.

Il 28 luglio, Gianmaurizio Foderaro conduce una serata musicale che vedrà come protagonisti Noemi, Bungaro e Neri Marcorè (ingresso euro 15 posto numerato e euro 10 gradinate + prevendita).

Il 29 luglio sarà la volta della serata di galà, condotta da Gianmaurizio Foderano (con la presentazione iniziale di Nunzia Schiavone). Nel corso della serata che sarà divisa in due tempi, ci saranno nella prima parte la consegna dei Premi Charlot che andranno tra gli altri a Giancarlo Giannini (Premio Charlot alla Carriera), a Duccio Forzano (Premio Regia Televisiva), a Marino Bartoletti (Premio Charlot alla Carriera Giornalistica), Angelo Longoni (Premio Regia Teatrale), alla Wind (Premio Charlot Pubblicità) Andrea Biondi (Premio Charlot Giornalismo), a Roberto Ritondale (Premio Charlot Libro). Nella seconda parte invece si terrà il concerto di Stefano Bollani. (ingresso euro 10 posto numerato e euro 5 gradinate + prevendita).

Ancora musica e ancora teatro il 30 agosto (con ingresso libero) con protagonista assoluta, una delle attrici più belle e più brava del panorama italiano: Serena Autieri che presenta “Sciantosa”.

Dal primo agosto il Premio Charlot si sposta al Teatro dei Barbuti con altri tre appuntamenti sempre ad ingresso libero. Si comincia il giorno 1 con la fiaba musicale messa in scena dalla Compagnia dell’Arte dal titolo “Biancaneva Vs Strega”, il 2 agosto sarà la volta dello spettacolo sempre della Compagnia dell’Arte “Pinocchio”, mentre il 4 agosto, per l’ultimo appuntamento con la XXVIII edizione del Premio Charlot, ci sarà Salvatore Gisonna, comico partenopeo, noto per la sua partecipazione a Made in Sud e a numerosi altri programmi televisivi nazionali.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *