La Festa del Vino di Lettere “brinda” al successo con un’affluenza da record

La III^ edizione della Festa del Vino di Lettere si è conclusa con un magistrale successo e all’insegna di grandi numeri, attestato dalle migliaia di persone che hanno preso letteralmente d’assalto il suggestivo e antico Castello, uno dei più belli d’Italia. Un’edizione da record non solo per quanto riguarda l’affluenza di pubblico nella due giorni, ma anche per le degustazioni effettuate, per l’interessante tour nei vigneti e nel Parco Archeologico, per le originali mostre, per i concorsi e per la massiccia campagna pubblicitaria. Aziende vitivinicole presenti con i loro vini ed affermate realtà ristorative con i loro piatti gourmet hanno visto giungere, nella cornice fantastica del Castello, visitatori da ogni dove. Una kermesse spettacolare con tante etichette presenti, con i relativi produttori ed esigenti nonchè appassionati winelovers che hanno potuto assaporare il frizzantino più famoso al mondo. Soddisfatto il sindaco Sebastiano Giordano con tutta l’amministrazione comunale, l’On. Alfonso Longobardi consigliere della Regione Campania, Antonio Ruocco il presidente della ProLoco con i suoi instancabili, energici ed organizzatissimi membri, la Comunità Montana, Slow Food Condotta Monti Lattari e l’Associazione Sommelier Campania. Il vino è stato poesia non solo della terra, ma di un ricco territorio che ama sposare sapientemente la tradizione con l’innovazione. Il Salotto di Bry ha seguito il tour con i protagonisti.

Il Salotto di Bry è condotto da Brigitte Esposito, regia e riprese di G. Roberto Tartaglia, riprese Angelandrea Falcone, riprese drone Carlo Tortora, fotografia Pasquale Genco. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania

VIDEO ED INTERVISTE 

PHOTOGALLERY 

1 commento

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *