La cantante israeliana Noa il 21 dicembre riceverà il premio Pellegrino di Pace 2019

Il giorno 21 dicembre alle ore 18.00 ad Assisi presso la  Chiesa della Spogliazione la cantante israeliana Noa riceverà dal Centro Internazionale per la pace fra i Popoli di Assisi, nella persona del fondatore Gianfranco Costa, il premio Pellegrino di Pace 2019 per il lungo impegno speso da Noa negli anni a favore della Pace nel Mondo. In occasione della cerimonia è prevista una breve esibizione della cantante accompagnata dal chitarrista Gil Dor, come omaggio al premi. In programma un’intensa Ave Maria contenuta nel suo ultimo disco e un brano dal suo repertorio. Mentre il musicista Andrea Ceccomori si esibirà in trio con Maria Chiara Fiorucciall’arpa e Marco Testoni handpan (Ensemble Assisi Suono Sacro) in un piccoloConcerto per la Pace con brani come Inno alla Pace e Per Sidera dal Cantico delle creature dello stesso Ceccomori; ma anche con il celeberrimo Dolce sentire di Ortolani e l’intramontabile Amazing Grace, brano universale di pace. Il Premio Pellegrino di Pace viene consegnato ogni anno a personalità di spicco di respiro internazionale. Nel passato sono stati infatti premiati da Gorbaciov a Bill Gates, da Madre Teresa a Giovanni Paolo II, e, per la musica, da Pavarotti a Bocelli. Prima della cerimonia Noa incontrerà il Sindaco di Assisi Stefania Proietti e il vescovo di Assisi Mons. Sorrentino in udienza privata. Si tratta sicuramente di un momento molto importante per il Centro Pace  che ottiene un traguardo sempre più alto per la Pace nel mondo e per le opere benefiche e umanitarie a cui si adopera. La serata è organizzata dal Centro Pace e da Assisi Suono Sacro, Baton for Peace e con la collaborazione tecnica dello Studio Ciancabilla.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *