“Int ‘O Rione” evento live con Franco Ricciardi, Ivan Granatino, Ntò, Geolier, Vale Lambo, Samurai Jay, Bl4ir, Vincenzo Bles, Nicola Siciliano, Lele Blade e Paky G.

Il meglio della scena Urban Napoletana tutta insieme nel giorno dedicato alla Donna.A far cantare e ballare il pubblico saranno la voce e le note di Franco Ricciardi, Ivan Granatino, Ntò, Geôlier, Vale Lambo, Samurai Jay, Bl4ir, Vincenzo Bles, Nicola Siciliano, Lele Blade e Paky G.
Presenta Gigio Rosa con il dj set di Gigi Soriani.

Sono  undici gli artisti che si esibiranno sul palco del Palapartenope di Napoli venerdì 8 Marzo. A partire dalle ore 21 i migliori artisti napoletani della scena musicale Pop, Trap e Rap si alterneranno sul prestigioso palco del teatro culto della musica dal vivo campana.
In un giorno così speciale” – dichiarano gli organizzatori – “insieme a tutti gli artisti ribadiamo un concetto imprescindibile che deve appartenere al senso civile comune: No alla violenza sulle donne! L’evento è un invito speciale a uomini, donne e bambini per condividere un momento di unione e allegria con l’auspicio che diventi una grande festa per le famiglie!

Molti gli artisti coinvolti in una serata che resterà negli annali: troviamo l’ex Co’Sang ‘Ntò che presenterà i brani tratti dall’ultimo street album dal titolo “Rinascimento”. Poi altre due figure fondamentali del nuovo rap made in Naples: Vale Lambo e Lele Blade già noti al pubblico per aver dato vita al gruppo “Le Scimmie”. Entrambi pubblicheranno prossimamente i loro primi album da solisti per la prestigiosa Universal Music. In scena anche il nuovo fenomeno trap: Geôlier. Salito alla ribalta grazie al brano “P Secondigliano” feat. Nicola Siciliano si inserisce perfettamente nell’immaginario proliferato con il fenomeno della famosa serie tv Gomorra.
Vincenzo Bles è un rapper, cantautore, videomaker e regista ed è prossimo al debutto discografico. Innumerevoli le sue collaborazioni e partecipazioni in tv (Rai2 e Canale5) ma si ricordano in particolare quelle con Enzo Avitabile, Gigi D’Alessio e la star mondiale Osmani Garcia (El Taxi).

Samurai Jay è il nuovo fenomeno della rap-game e rappresenta la versatilità, e vitalità, della scena urban napoletana. Il giovanissimo rapper, appena ventenne, ha da pochi mesi lanciato il nuovo singolo da un milione di views: Sorry Mama (prod. M4W).
Simone Scognamiglio, in arte Bl4ir, è l’altro fenomeno emergente che con ventidue milioni di views del suo debutto “Te Boté Italian Remix” ha sparigliato tutti arrivando a pubblicare la settimana scorsa un nuovo video singolo, dal titolo “Me LLama” in collaborazione con Ivan Granatino.
Paky G, giovane trapper casertano, figlio d’arte, e nipote di Ivan Granatino, con le sue sonorità trap mescolate alla melodia tipica della musica napoletana, prova a restituire uno spaccato delle nuove generazioni imponendosi nel variegato mondo come una grande promessa.
Franco Ricciardi, con Granatino, sono da considerarsi gli zii e iniziatori di tutta la scena musicale urban partenopea. Per entrambi lo show dell’8 Marzo sarà la loro data unica Campana.
Ricciardi, figlio del quartiere Secondigliano, è cresciuto artisticamente a metà degli anni novanta ma è grazie all’incontro con la 99 Posse e Speaker Cenzou che ribalta il suo status artistico proponendo contenuti e sonorità dove la rivalutazione della periferia urbana diventa il punto focale. Oggi, grazie anche alla collaborazione con il producer D-Ross, ha raggiunto vette nazionali specialmente dopo aver vinto per ben due volte i David di Donatello con i brani presentati in due film dei registi romani Manetti Bros: “Song’e Napule” e “Ammore e malavita”. Di recente ha pubblicato il suo nuovo video-singolo dal titolo “N’ommo spusato”.
Ivan Granatino nasce a Caserta nel 1984 e fin da piccolo inizia a muovere i primi passi nel mondo della musica grazie al padre, interprete di musica classica napoletana, che gli trasmette quella che è diventata poi una grande passione che si orienta sempre di più verso il rock e l’hip hop, tanto da intraprendere un percorso artistico personale che lo porta a creare un crossover tra questi due generi musicali. Vanta collaborazioni  con i maggiori rappresentanti dell’hip hop italiano: Clementino, Club Dogo, Luchè. Nel 2014 partecipa al format di Rai Due di The Voice of Italy. In questi giorni ha pubblicato il nuovo singolo in collaborazione con Bl4ir.
0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *