Ciccio Merolla & Nto’ ai festeggiamenti di S.Alfonso Maria de Liguori, Marianella

In occasione della festeggiamenti  in onore di Sant’Alfonso Maria De’ Liguori che si terrà a Marianella, che diede i natali al santo,  la Jesce Sole, nell’ambito Imago mundi – Feste e santi della città di Napoli, un programma di attività spettacolari volte alla valorizzazione in chiave turistica e culturale delle principali feste religiose partenopee per la direzione artistica di Giulio Baffi fortemente voluto dall’ Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli Nino Daniele e  in collaborazione con l’ VIII Municipalità,  nonchè con il forte sostegno del  Vice Presidente del Consiglio  Comunale Salvatore Guangi , ha organizzato una festa dal sapore antico con paranze, balli, musica della tradizione popolare arricchita da nuovi linguaggi sospesi tra tradizione ed innovazione. In linea con il messaggio del santo missionario, musicista e compositore, autore di opere esegetiche ma anche popolari, attraverso le quali arrivare a tutti, la festa sarà un percorso che fonde sapori, colori e suoni delle tradizioni popolari con la contemporaneità della musica e delle arti che mirano a valorizzare il territorio.

Il 27  settembre alle ore 21 sarà la volta delle sperimentazioni del percussionista Ciccio Merollacon la presenza di un ospite speciale NTO’ “marianellese doc” che per l’ occasione presenta il suo nuovo album “Col sangue”, sarà uno dei momenti  della festa con un Live che proporrà suoni ed atmosfere mediterranee che incontrano il linguaggio dei vicoli e delle periferie grazie ai numerosi artisti espressione del territorio che saranno ospiti del percussionista come i rapper Fabio Farti e, Pepp Oh, Moderup, Fuossera, un concerto gratuito che abbraccia linguaggi diversi ed in sintonia con il messaggio antico del santo missionario che grazie al potere della musica e della parola aveva la chiave per parlare ai cuori di realtà diverse.  La festa sarà aperta  con un viaggio nei sapori del territorio con un percorso enogastronomico realizzato ad hoc per far conoscere e divulgare le eccellenze del territorio arricchito dalla presenza delle più importanti paranze campane, Echi del Mediterraneo, Gruppo Danze popolari Domus Ars, Rareca antica trio , Ars Nova duo,  espressione della nostra tradizione

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *