Charme in Passerella a Minori: il fascino dell’Alta Moda tra cielo e mare

Non solo abiti indossati come gioielli, ma anche gioielli indossati come abiti. La moda, la bellezza e lo stile sono stati protagonisti a Minori con “Charme in Passerella”, il fashion show che ha animato elegantemente la città con le sue suggestive forme e i suoi spettacolari colori.  

La consolidata partnership tra l’organizzatrice Carolina Di Martino e il Comune di Minori, guidato magistralmente dal sindaco Andrea Reale, ha dato vita anche quest’anno ad un favoloso spettacolo andato in scena in una vetrina esclusiva come quella di piazza Cantilena sulla suggestiva scalinata antistante la Basilica di Santa Trofimena. Il sindaco oltre ad accogliere il numeroso pubblico italiano e straniero che ha partecipato al défilé, prima di inaugurare il fitto programma di eventi estivi si è complimentato con l’organizzazione.

Clicca sul link per visionare la sfilata su facebook https://www.facebook.com/360gradiwebtv/videos/605292831265367

Il sindaco di Minori Andrea Reale e l’organizzatrice Carolina Di Martino

La kermesse, che ha visto il susseguirsi di quadri di moda alternati a raffinati interventi di musica e danza, è stata condotta con eleganza, brio e professionalità dalla giornalista Brigitte Esposito che per l’occasione ha indossato le creazioni Haute Couture 2023 dell’Atelier Pastore since 1940, i gioielli esclusivi di Conté Jewels storica gioielleria di Minori, e ha sfoggiato l’acconciatura curata dal noto hair stylist e make up artist Matteo Gargiulo.

Ad aprire il defilè è stata l’Aghè Mare Luxury Italian Beachwear con al timone l’estro creativo di Francesco Coticelli, Carolina Malafronte e Angela Coticelli. L’innovativa ed artigianale azienda di Gragnano da oltre 20 anni realizza costumi da bagno di lusso che esaltano e slanciano la silhouette valorizzando l’esperienza acquatica. In passerella seducenti e accattivanti capolavori made in Italy realizzati in tessuti ecologici di altissima qualità arricchiti da preziose lavorazioni. Costumi interi, bikini, trikini e tanti altri modelli hanno sfilato tra copricostumi, borse, parei e cappelli decisamente trendy.

A seguire, come in una favola, il bagliore delle stelle ha reso ancora più scintillanti le Collezioni 2023 bambino e Alta Moda cerimonia dell’Atelier “Pastore since 1940” di Vincenzo e Anna Pastore. Divertente e vivace è stata la sfilata dei bambini, applauditi e fotografati come piccole star sul blue carpet. In passerella la Collezione Kids 2023, completi sportivi e mini dress romantici che hanno raccontato, attraverso tessuti, trame e colori, i sogni e i desideri che animano l’infanzia. L’ Atelier dal 1940 è una delle più grandi realtà nel settore della moda campana e accompagna da sempre la clientela nella scelta dell’abito perfetto per ogni occasione accontentando i gusti e le esigenze più variegate senza mai trascurare l’eleganza. In scena per la sfilata  Alta Moda Cerimonia abiti griffati dei migliori brand italiani e stranieri come Antonio Notaro, Baci Stellari di Valeria Marini, Milano Collezioni, Nicole Moment, Red Carpets Luxury, Musani, Novi Couture.

Ad impreziosire l’evento i gioielli esclusivi e di altissima manifattura della Gioielleria Contè Jewels di Minori. Una collezione iconica che, sotto i riflettori, ha raccontato un’eleganza raffinata e audace, connubio perfetto di tradizione e innovazione. Le modelle hanno sfoggiato creazioni d’arte uniche e senza tempo. La Gioielleria di Alfonso Iozzino vanta da sempre una straordinaria esperienza nell’ arte del gioiello realizzato a mano e una lunga tradizione di design e stile.

Alle collezioni si sono alternati momenti artistici e culturali altamente performativi: ad esaltare gli abiti, a creare una dimensione surreale e a scandire i passi delle modelle è stato il dolce violino del M° Pierpaolo Petti e l’energico sax del M° Luciano Cuomo, musicisti di fama nazionale che hanno collaborato con artisti di chiara fama ed orchestre prestigiose.

Ospite della serata Maria Virginia Marchesano, strepitosa danzatrice, coreografa e insegnante di danza di fama internazionale che per l’occasione ha presentato il suo nuovo libro “Dalla sala al palcoscenico: il linguaggio gestuale della danza classica” pubblicato da Kinetès Edizioni nella Collana Pagine di Danza. Un vero e proprio vademecum per comprendere l’avvincente viaggio di un danzatore dalla sala alla scena, un supporto per i professionisti della danza, un capolavoro utile agli studenti dei licei coreutici durante il percorso didattico.

A guidare il numeroso pubblico in un sublime viaggio nella Napoli musicale è stata la cantante Giovanna Forino che, accompagnata alla chitarra dal M° Attilio Gargano e al violino e mandolino dal M° Matteo Masullo, ha impreziosito con la sua voce le classiche liriche napoletane.

Alla moda si è unita la danza in una coinvolgente ed appassionata liaison grazie alla Scuola di Danza Arabesque di Tramonti Costa D’Amalfi. Sotto la direzione artistica della splendida Elisa Bove hanno preso forma delicate coreografie sull’imponente scalinata: i danzatori Ruben Citarella, Myriam Giordano e Benedetta Giordano hanno raccontato i colori delle emozioni attraverso una reciproca ricerca di spettacolari prese e poetici ed eterei movimenti.

che, con vertiginosi trampoli e luminose ali di farfalla, ha regalato a tutti un’esperienza suggestiva tra equilibrismi e spensieratezza.

A chiusura del defilé ha sfilato l’Haute Couture di Pastore Sposa con la Collezione 2023 firmata da Pronovias, Nicole, Lady Bird. Abiti da favola principeschi o a sirena, veri capolavori di alta moda con dettagli unici e preziosissimi: pizzi e ricami a profusione, scollature, applicazioni e tulle, trasparenze, paillettes e cristalli per un’ode alla bellezza. In passerella anche lo sposo firmato Pignatelli, Notaro, Musani e Tombolini.  Dive e gentlemen accompagnati da paggetti e damigelle in una cornice da sogno.

“Ringrazio il Comune di Minori – ha dichiarato l’organizzatrice Carolina Di Martino – tutti gli eccellenti artisti e i partners dell’evento per aver contribuito e collaborato all’ottima riuscita di questa edizione post pandemia.”

Un ringraziamento speciale a: Black Lemon e-bike rental Amalfi Coast, Le Bontà del Capo di Conca dei Marini, Farmacia Campitiello, Scooter rental di Carlo D’Amato, Poste Italia, Ferrigno Fiori di Maria e Tina, Supermercati Gran Risparmio S. Egidio del Monte Albin, Pasticceria Carrelli, Granato Caffè, Lucia Fontanella, Lidia Tagliamonte, Michele Petrosino, Matteo Amato, Veronica Buonocore.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.