Il 31 marzo imperdibile webinar con il Prof. Antonio Giordano su lockdown e vaccini

“COVID-19: lockdown e vaccini. Dubbi e preoccupazioni, consigli e precauzioni.” Domande e risposte: la parola allo scienziato Antonio Giordano. Webinar in diretta Facebook, sulla pagine “Nasi Rossi – clown therapy” e “Assostampa Campania Valle del Sarno”, mercoledí 31 marzo 2021 alle ore 19:00.

In tempo di pandemia, dalla costante necessità di dialogo e di confronto, nasce l’evento online fortemente voluto da “Assostampa Campania Valle del Sarno“, da “Nasi Rossi Clown Theraphy” e da “Nova Juris“. Tre Associazioni diverse che cercano di fare rete per una corretta informazione e formazione, mettendosi sempre al servizio di tutti i cittadini. Siamo in una fase delicata e cruciale della gestione dell’emergenza da COVID-19. Abbiamo tutti bisogno di indicazioni serie ed affidabili.

 Grazie al prof. Antonio Giordano, oncologo e Direttore Sbarro Health Research Organization  presso Temple University  (USA) e Professore presso l’Università degli Studi di Siena (Italia) per aver accettato l’invito, mostrando ancora una volta le sue doti di grande professionalità e di sincera disponibilità. Sarà pronto a rispondere agli interrogativi dei partecipanti, portando anche la sua grande esperienza internazionale, tra Italia ed America.

Programma del webinar

Saluti: – Francesca Colombo, sociologa e Presidente “Nasi Rossi Clown Therapy; – Barbara Ruggiero, giornalista e Presidente “Assostampa Campania Valle del Sarno”; – Salvatore Campitiello, giornalista e Consigliere regionale Ordine dei Giornalisti; – Luca Monaco, avvocato e Presidente Associazione giuridica “Nova Juris”.

Interviene: Prof. Antonio Giordano, oncologo e Direttore “Sbarro Health Research Organization”  presso “Temple University” (USA) e Professore presso l’Università degli Studi di Siena (Italia).

ModeraViridiana Myriam Salerno, giornalista e direttore di “MediaVox Magazine” che è media partnerdell’iniziativa.

Per partecipare, non c’è bisogno di prenotazione, nè di essere necessariamente iscritti a Facebook, perchè la pagina “Assostampa Campania Valle del Sarno” è aperta e pubblica: basta digitare su google il seguente link https://www.facebook.com/assostampavallesarno/
Ps. Chi fosse interessato a rivolgere domande sull’argomento al prof. Giordano potrà inviarle durante la diretta sugli account social o anche con una mail nei giorni precedenti all’indirizzo assostampavallesarno@gmail.com

Il libro ‘Francesco De Gregori. I testi. La storia delle canzoni’ a ‘Sette meno dieci’, il format pugliese

“I testi. La storia delle canzoni” è un volume di ben 720 pagine, un’opera decisamente anomala nel panorama editoriale italiano, frutto di una lungo lavoro di ricerca di Deregibus e densa di notizie, aneddoti, rivelazioni inedite, analisi. È la continuazione di “Francesco De Gregori. Mi puoi leggere fino a tardi”, la corposa biografia del cantautore che Deregibus ha pubblicato nel 2015, sempre per Giunti. Il giornalista in questo nuovo volume si è dedicato alle canzoni, più di 200, che De Gregori ha inserito nei suoi dischi. Ad accompagnarle, i testi delle canzoni controllati e certificati in prima persona dal cantautore romano.

Il libro non nasce però con lo scopo di spiegare i testi, di interpretarli ma con la volontà di indagare le canzoni in tutte le loro componenti: parole, musica, arrangiamenti, interpretazione. E di raccontarne la nascita, le fonti, l’ispirazione, la scrittura, quello che è successo dopo l’uscita, le tante versioni del loro autore e quelle di altri. Il tutto con centinaia e centinaia di dichiarazioni dello stesso De Gregori, tratte da interviste rilasciate dall’inizio degli anni Settanta a oggi e con complessivamente oltre mille documenti consultati.

Enrico Deregibus è giornalista e saggista, oltre che consulente o direttore artistico di svariati festival ed eventi musicali in tutta Italia. È considerato il maggior esperto di De Gregori, per il quale nel 2016 ha anche realizzato il volume inserito nel cofanetto “Backpack” (Sonymusic), che racchiude in cd trentadue dischi del cantautore romano. Deregibus è inoltre ideatore e curatore del “Dizionario completo della canzone italiana” (Giunti, 2006) e, con Enrico de Angelis e Sergio Secondiano Sacchi, di “Il mio posto nel mondo. Luigi Tenco, cantautore. Ricordi, appunti, frammenti” (BUR, 2007). Del 2013 è “Chi se ne frega della musica?”, una raccolta antologica di suoi scritti usciti su varie testate (NdAPress).

L’incontro si aprirà con un aggiornamento su “Free Patrick Zaki, prisoner of conscience”, edizione speciale del concorso internazionale di comunicazione sociale “Poster For Tomorrow“. Promossa da Amnesty International Italia, Conversazioni sul futuro e Diffondiamo idee di valore in collaborazione con altri partner pubblici e privati, l’iniziativa chiede, con il linguaggio dell’arte e della creatività, l’immediata liberazione di Patrick Zaki, studente egiziano del master Gemma dell’Università di Bologna, in carcere nel suo Paese come prigioniero di coscienza, detenuto esclusivamente per il suo lavoro in favore dei diritti umani e per le opinioni politiche espresse sui social media. A Bologna, Bari, Cremona, Torino, Lecce, Palermo, Napoli, Taranto, Brindisi, Asti e in un’altra quarantina di comuni italiani e pugliesi sono in affissione pubblica i 10 manifesti selezionati in due fasi successive da una giuria internazionale tra gli oltre 900 provenienti da quasi 50 Paesi in tutto il mondo.

Il 23 gennaio online il seminario “La comunicazione in tempo di crisi, tra deontologia e diritto di cronaca”

Ritorna l’appuntamento di formazione e approfondimento promosso ogni anno in occasione della festa di San Francesco di Sales, patrono degli operatori della comunicazione. Il tema è: «Come gestire la comunicazione in tempo di crisi, tra deontologia e diritto di cronaca».

Il seminario si terrà sabato 23 gennaio, a partire dalle ore 15.30. A causa delle restrizioni imposte dal periodo pandemico, sarà online e sarà trasmesso sulla pagina Facebook Mensile Insieme e dell’Assostampa Campania Valle del Sarno.

L’iniziativa è promossa dall’Ufficio diocesano Comunicazioni sociali e dal mensile Insieme in collaborazione con la nostra Assostampa.

In calendario, ci sono i saluti istituzionali di Monsignor Giuseppe Giudice, vescovo della Diocesi di Nocera Sarno; di Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania; di Salvatore Campitiello, consigliere dell’Ordine dei Giornalisti della Campania; di Mimmo Falco, presidente Corecom Campania e di Barbara Ruggiero, presidente dell’Assostampa Valle del Sarno.

Poi gli interventi di:

Enza Cobalto, assessore alla Cultura e Beni culturali del Comune di Amalfi, insieme a Susy Pepe, giornalista e social media manager, racconteranno «L’esperienza di Casa Amalfi distanti ma vicini».

«Comunicare la pandemia sui territori» è l’argomento che approfondirà Aurora Torre, direttore di Telenuova. 

Lo psicologo e psicoterapeuta Antonio Francese interverrà su «Nervi saldi per comunicare la crisi».

A chiudere la carrellata di interventi sarà il filosofo, giornalista, scrittore e social media manager Bruno Mastroianni, che relazionerà su «Cosa dire, quando e perché, comunicando in tempo».–
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo “Assostampa Campania Valle del Sarno” di Google Gruppi.
Per annullare l’iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un’email a assostampa-campania-valle-del-sarno+unsubscribe@googlegroups.com.
Per visualizzare questa discussione sul Web, visita https://groups.google.com/d/msgid/assostampa-campania-valle-del-sarno/fe4d3486-7a2c-4083-b1fd-510d54c601adn%40googlegroups.com.

Giovedi 24 dicembre, alle ore 20, “Hope…the Heart of Christmas” il dolce e suggestivo evento natalizio

Per rendere più dolce questo difficile periodo natalizio segnato dalla pandemia la web/Tv www.360gradiwebtv.it regalerà ai telespettatori una Vigilia di Natale melodiosa e suggestiva con “Hope …the Heart of Christmas – Musica, Emozioni e Fede oltre le distanze”. Il programma ideato e condotto dalla giornalista Brigitte Esposito, per la regia e riprese di Gerardo Tartaglia e riprese e fotografia di Angelandrea Falcone, unirà il sacro raccoglimento ad un’altissima e ricercata condivisione artistica. L’evento sarà trasmesso alle ore 20.00 su www.360gradiwebtv.it, sulla pagina facebook https://www.facebook.com/360gradiwebtv, su YouTube 360gradiwebtv Sito livevent e in Tv su Antenna3 canale 186 del digitale. Uniti a distanza nella speranza di portare un po’ di luce e armonia nei cuori di tutti.

Giovedi 17 dicembre “Testimonianze al tempo del Covid-19. Il Giornalismo racconta la Sanità”.

Testimonianze al tempo del Covid-19. Il Giornalismo racconta la Sanità”. È questo il titolo di un webinar in programma giovedì 17 dicembre dalle ore 18.30 sulla pagina Facebook dell’Assostampa Campania Valle del Sarno, che ha promosso e organizzato il momento di riflessione.

All’incontro on line, moderato da Giuseppe De Caro, giornalista Tgr Campania – dopo un breve saluto del consigliere regionale dell’Ordine dei giornalisti Salvatore Campitiello, di Barbara Ruggiero, presidente dell’Assostampa, e di Viridiana Myriam Salerno, organizzatrice dell’evento nonché segretaria dell’Associazione – sono previste le testimonianze del dottore Mario Ascolese, specialista in Scienze Chirurgiche dell’età evolutiva; della dottoressa Maria Bellomo, ostetrica, caposala reparto Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno; della dottoressa Noemi Belmonte, infermiera del Policlinico San Marco di Venezia.

Wonderful al Museo della Carta di Amalfi mostra le antiche tecniche di produzione artigianale

La troupe itinerante di “Wonderful Uno Spettacolo nello Spettacolo” ha visitato ad Amalfi l’interessante e istruttivo Museo della Carta. La giornalista Brigitte Esposito, in compagnia del direttore Emilio De Simone, ha accompagnato i telespettatori in un’ex-cartiera trasformata in struttura museale nel 1969 per far conoscere la storia di un’antica tradizione, l’evoluzione, gli attrezzi secolari e le metodologie di produzione artigianale dell’eccellente e pregiata carta conosciuta in tutto il mondo. Le telecamere mobili dirette dall’esperta regia web/televisiva di Gerardo Tartaglia, con l’ausilio video-fotografico di Angelandrea Falcone e Franco Esposito, hanno consentito un tour a 360 gradi nelle diverse aree del museo ripercorrendo non solo i luoghi battuti un tempo dai mastri cartai, ma anche le storiche postazioni di lavoro. Un’occasione per valorizzare un’arte antica conservandone la memoria e tramandandola alle future generazioni.

Nel corso della puntata sono state applicate tutte le misure di sicurezza per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid-19.

Wonderful Uno Spettacolo nello Spettacolo è un programma ideato e condotto dalla giornalista Brigitte Esposito, regia e riprese Gerardo Tartaglia, fotografia di Angelandrea Falcone e Franco Esposito. Realizzazione e produzione www.360gradiwebtv.it

MUSEO DELLA CARTA – La giornalista Brigitte Esposito e il direttore del Museo Emilio De Simone
La troupe di Wonderful: regia di Gerardo Tartaglia, fotografia di Angelandrea Falcone e Franco Esposito, conduzione di Brigitte Esposito

“Wonderful” tutti i giorni alle 18 su 360gradiwebtv e Antenna3

Wonderful Uno spettacolo nello Spettacolo” accompagna i telespettatori in un meraviglioso viaggio alla scoperta del patrimonio storico, artistico e culturale della Campania. Un tour mozzafiato in compagnia di tanti protagonisti del mondo dello spettacolo, del turismo e dell’informazione. Ma non solo: racconti, leggende, curiosità ed itinerari enogastronomici.

Ideato e Condotto dalla giornalista Brigitte Esposito

Regia, Riprese e Montaggio Roberto Gerardo Tartaglia

Fotografia Angelandrea Falcone

Una produzione www.360gradiwebtv.it

In onda in TV alle ore 18.00 su Antenna3 canale 186 del digitale.

Wonderful esplora la Valle delle Ferriere, un gioiello di incomparabile bellezza in Costa d’Amalfi

Wonderful Uno spettacolo nello Spettacolo” continua a coinvolgere e ad affascinare i telespettatori conducendoli in questa puntata in uno dei tesori naturalistici più suggestivi della Campania: la Valle delle Ferriere. Un luogo unico, magico e protetto dai Monti Lattari nel cuore della Costiera Amalfitana. La giornalista Brigitte Esposito, con l’avvincente regia e riprese di Gerardo Tartaglia e Angelandrea Falcone, esplorerà rigorosamente a piedi l’intera Valle alla scoperta di vertiginose cascate, sentieri avventurosi, paesaggi incontaminati e bellezze naturali da togliere il fiato.   

Wonderful Uno Spettacolo nello Spettacolo è ideato e condotto dalla giornalista Brigitte Esposito, regia e riprese Gerardo Tartaglia, foto Angelandrea Falcone. Realizzazione e produzione www.360gradiwebtv.it

Le meraviglie di Sant’Egidio del Monte Albino, Orta Loreto e San Lorenzo nel documentario di “Wonderful”

Wonderful Uno Spettacolo nello Spettacolo” continua il suo entusiasmante viaggio con una nuova tappa in luoghi che custodiscono bellezze immutate nel tempo e patrimoni inestimabili.  Stavolta le telecamere del format itinerante, ideato e condotto dalla giornalista Brigitte Esposito per la regia di Gerardo Tartaglia e fotografia di Angelandrea Falcone, si sono accese sull’antico e fascinoso borgo di Sant’Egidio del Monte Albino e sulle sue armoniose frazioni, San Lorenzo e Orta Loreto. In questa puntata, confezionata a metà tra reportage on the road e docu-reality, la troupe ha mostrato quanto sia importante guardare un paese a 360 gradi proponendo angolazioni sempre diverse e riscoprendo un territorio che sa offrire molto a chi lo visita. Sant’ Egidio del Monte Albino, San Lorenzo e Orta Loreto sono scrigni che custodiscono innumerevoli e preziosi tesori ai piedi dei Monti Lattari, dove l’arte diventa poesia e la storia una colonna sonora. E’ qui che la maestosità incontra l’essenzialità, l’antico sposa il moderno e il sacro si miscela al profano. Cortili, vicoli, chiese, palazzi nobiliari, vecchie botteghe artigiane, acquedotti, fontane, giardini nascosti e cripte regalano da secoli emozioni tutte da vivere. Il programma ha dedicato ampio spazio alle testimonianze degli abitanti che, spaziando dal patrimonio artistico e archeologico a quello enogastronomico, hanno promosso e valorizzato con stile gli usi, i costumi e le tradizioni. Ad accogliere e ad accompagnare la troupe in tour il vulcanico sindaco Nunzio Carpentieri, l’attivissimo consigliere comunale Massimo Giordano, il propositivo e coinvolgente Presidente della ProLoco Angela De Rosa con i suoi instancabili e fantastici associati. Un grazie al grande storico Prof. Gerardo De Marco e a tutte le simpatiche famiglie che, protagoniste della puntata, hanno gentilmente concesso i loro cortili durante le riprese. Energiche, entusiasmanti e pulsanti le performances delle scuole di danza locali La Space Dance Academy di Cristina Grimaldi, Non Smettere di Sognare Dance di Maria Buonocore e La Team Twerk di Angela Grimaldi che artisticamente rendono viva la comunità. A valorizzare religiosamente e vocalmente gli importanti luoghi di culto Il Coro Polifonico Millennium diretto dall’esimia Prof.ssa Maria Rosaria Fiocco e coordinato da Rosario Damiano. Avvincente il combattimento medievale a cura degli avvincenti e possenti Cavalieri del Giglio, sempre presenti alla rievocazione medievale internazionale I Cortili della Storia.  A chiudere gustosamente la puntata le prelibatezze dell’Osteria Marcsin che quest’anno compie 100 anni di attività. L’identità sangiliana è forte dunque nei sapori, così come nel carattere dei suoi gioiosi abitanti. E’ in questo borgo, infatti, che si rimane straordinariamente colpiti dai sorrisi e dal gran senso di ospitalità della gente. Ci si sente a casa, si creano amicizie che si coltivano e non possono mai più essere “cancellate”.  

Wonderful Uno Spettacolo nello Spettacolo è ideato e condotto dalla giornalista Brigitte Esposito, regia e riprese Gerardo Tartaglia, foto Angelandrea Falcone. Realizzazione e produzione www.360gradiwebtv.it

CLICCARE SULLA FOTO PER ACCEDERE ALLA PHOTOGALLERY

Wonderful sbarca a Cetara alla ricerca dell’oro ambrato

Wonderful”, il seguitissimo programma realizzato e prodotto da www.360gradiwebtv.it, è sbarcato a sorpresa in un borgo dalla seducente bellezza e dalla forte identità marinara: Cetara. E’ qui che grazia e poesia si fondono da sempre facendo percepire il legame indissolubile tra questa località turistica di pregio, la sua storia, i suoi abitanti e il mare. La giornalista Brigitte Esposito ha raggiunto in barca il caratteristico e famoso porticciolo della Costa d’Amalfi dove sono ormeggiati i pescherecci e ha condotto gli spettatori alla scoperta dei segreti e delle tecniche di pesca svelati accuratamente da Mario Piscino, grande esperto di mare. Le telecamere, guidate dal regista Gerardo Tartaglia, sono state puntate sullo spettacolare incanto del borgo immortalato anche dagli scatti di Angelo Falcone: dagli scorci paesaggistici alle opere d’arte, dal perpetuo infrangersi delle onde sulla selvaggia scogliera all’attività peschereccia da sempre fiore all’occhiello dell’offerta gastronomica locale. Cetara è, infatti, famosa in tutto il mondo per una gustosa specialità, la colatura di alici. A descriverne con passione ed estro le fasi principali della lavorazione è stato Giulio Giordano, titolare dell’Azienda Nettuno che, dal 1950, lavora artigianalmente il pescato locale realizzando prodotti genuini come la colatura. Il viaggio è continuato, poi, dal mare alla tavola del Ristorante Pane e coccos’, situato nel centro storico a pochi passi dal mare. Il locale offre piatti tipici e innovativi della cultura cetarese nel nome della qualità e della sicurezza accompagnati dalla simpatica e piacevole accoglienza del titolare Luigi Torrente e della sua famiglia.

Wonderful Uno Spettacolo nello Spettacolo è ideato e condotto dalla giornalista Brigitte Esposito, regia e riprese Gerardo Tartaglia, foto Angelandrea Falcone, assistant planner Carolina Di Martino. Realizzazione e produzione www.360gradiwebtv.it

CLICCARE SULLA PRIMA FOTO PER ACCEDERE ALLA PHOTOGALLERY

Mario Piscino – Esperto di mare e pesca
Giulio Giordano – Titolare Azienda Nettuno
Ristorante Pane e coccos’
La redazione di www.360gradiwebtv.it

“Wonderful Uno Spettacolo nello Spettacolo”, al via il nuovo bryoso programma di 360gradiwebtv battezzato eccezionalmente da Ottavio Lucarelli

L’emergenza sanitaria Covid19 ha fermato tutto per mesi, ma non i cuori delle città e degli artisti che continuano a pulsare fortemente. “Wonderful – Uno Spettacolo nello Spettacolo” è il nuovo format on the road, condotto e ideato dalla giornalista Brigitte Esposito per la regia e riprese di Gerardo Roberto Tartaglia e fotografia di Angelandrea Falcone, realizzato e prodotto da www.360gradiwebtv.it. L’obiettivo del programma è valorizzare energicamente il patrimonio storico, artistico e culturale del nostro Paese, rilanciare e promuovere attività di turismo sociale e culturale,riaccendere i riflettori sul mondo dello spettacolo dopo la profonda crisi provocata dallo stop forzato. Gli spettatori saranno condotti in luoghi meravigliosi, veri scrigni di tesori, in compagnia di tanti protagonisti del mondo artistico e culturale. Ma non solo: racconti, leggende, curiosità, itinerari gastronomici e interviste. Primo ospite d’eccezione Ottavio Lucarelli, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, che ha battezzato e presentato il programma passeggiando in uno dei luoghi più incantevoli d’Italia, la Divina Costiera Amalfitana, apprezzandone la bellezza dei suoi paesaggi mozzafiato, i borghi pittoreschi e l’intimità dei vicoletti in un silenzio particolarmente suggestivo. “Ringrazio Brigitte – ha dichiarato Ottavio Lucarelli per avermi invitato a Wonderful, la sua ultima creatura, il programma organizzato per dare un contributo al rilancio della cultura in Campania esaltando le nostre tradizioni, l’arte, la storia, i monumenti, la natura. Ringrazio la strepitosa redazione di 360gradiwebtv. Un programma così dopo il lockdown, poteva solo chiamarsi “Wonderful”. Entusiasmante la collaborazione e partecipazione al programma dell’event planner Carolina Di Martino, dell’Associazione “Antiche Ruote Angri” presieduta da Nino La Mura e Carmine Nocera che, con le loro storiche auto d’epoca, hanno accompagnato i giornalisti in tour e della prestigiosa Scuola di Danza “Arabesque” di Tramonti, diretta artisticamente dalla spumeggiante Elisa Bove. Le dolci ballerine Katiuscia Savino, Miriam Di Mauro e Myriam Giordano, attraverso poetiche coreografie, hanno abbracciato la natura mostrando il delicato equilibrio tra la bellezza degli scenari e la perfezione della danza.

 Ogni giorno è un nuovo giorno per ricominciare e la redazione di www.360gradiwebtv.it lo farà insieme ai telespettatori spettacolarmente con “WONDERFUL

La troupe di “Viaggiare a 360gradi” fa tappa a Nocera Inferiore alla scoperta del Castello del Parco Fienga

Viaggiare a 360 gradi”, il programma condotto da Brigitte Esposito per la regia di Gerardo Roberto Tartaglia, continua ad accompagnare i telespettatori alla scoperta dei preziosi tesori paesaggistici e culturali presenti in Campania. Luoghi suggestivi intrisi di storia, arte, tradizioni, misteri, curiosità, inquietanti leggende e anche fantasmi che non trovano pace. Protagonista di questa puntata è il Castello Medievale del Parco Fienga, arroccato sulla sommità della dolce collina di Sant’Andrea a Nocera Inferiore. Un coinvolgente viaggio nel tempo per ammirare l’antica struttura, l’imponente torre Sveva, gli affreschi normanni, gli articolati sentieri del parco e gli scorci mozzafiato. Un fantastico e interessante tour in compagnia della storica dell’arte Verdiana Tolino, presidente dell’Associazione di Volontariato Culturale “Ridiamo Vita al Castello”, di Giuseppe Gambardella e Sergio Claudini membri dell’Associazione che da anni vive, interpreta e valorizza il Castello con passione e dedizione.

“Viaggiare a 360 gradi con Il Salotto di Bry”è scritto e condotto da Brigitte Esposito, regia e riprese di Gerardo Roberto Tartaglia, fotografia di Angelandrea Falcone. Una produzione www.360gradiwebtv.it

PUNTATA E INTERVISTE 

CLICCARE SULLA FOTO PER ACCEDERE ALLA PHOTOGALLERY