Il Salotto di Bry al Pummarock Fest con Cristina D’Avena

Il Salotto di Bry diventa rock con la presenza al Pummarock Fest Christmas Edition, la kermesse musicale giunta alla sua VII edizione a Sant’Antonio Abate che ospita giovani gruppi musicali rock provenienti da tutta la Campania e non solo. Un contest, un’idea che punta i riflettori sui musicisti e sulle band emergenti dando al vincitore l’opportunità di registrare un singolo presso uno studio di registrazione professionale. La mission dell’Associazione Up Arte è promuovere culturalmente la nuova musica grazie anche alla presenza di grandi artisti del panorama musicale nazionale ed internazionale. In questa puntata del Salotto di Bry è ospite la beniamina di tutti i bambini, un’icona generazionale, la voce inconfondibile dei cartoni animati: Cristina D’Avena. Da quando ha esordito all’età di tre anni e mezzo nel Coro dell’Antoniano di Bologna cantando Il valzer del moscerino non si è più fermata diventando l’idolo amatissimo dei più piccini e di chi con lei ha cantato le sigle più belle dei cartoons anni ’80-’90 come Kiss me Licia, I Puffi, Candy Candy, Lady Oscar, Mila e Shiro, Holly e Benji, Pollon, Occhi di Gatto, Mio Mini Pony, David Gnomo, Denver, Hello Spank, E’ quasi magia Johnny, D’Artagnan e i Moschettieri del Re, Magica Emi e tantissime altre. Un magico, nostalgico, bryoso e divertente tuffo nel passato in quei pomeriggi trascorsi tra la tv e i compiti a casa prima di giocare, con uno sguardo meraviglioso al presente, alla gioia, ai sorrisi e a quelle sigle indelebili che ancora oggi tutti cantiamo. Un ritorno all’infanzia, tappa bellissima della vita e rifugio di tutti, e alla sua purezza. Un’intervista emozionante in cui Cristina D’Avena invita tutti a non smettere mai di credere nei propri sogni, di sorridere e di ascoltare le sigle dei cartoni perché solo così potremmo tornare ad avere la semplicità, il brio e la leggerezza di essere bambini.

Il Salotto di Bry è condotto da Brigitte Esposito, regia di G. Roberto Tartaglia, riprese e fotografia Angelandrea Falcone e Alfonso Nappo, produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania.

Nasce il Primo Festival Italiano della Cinegustologia dedicato a Ettore Scola

Il 5 Gennaio 2017 parte a Trevico (la città natale di Ettore Scola) il primo Festival italiano della Cinegustologia, un nuovo modo di fruire il cinema attraverso le analisi del gusto ideato da Marco Lombardi, docente di Cinema ed Enogastronomia in alcune delle principali Università italiane, dallo IULM di Milano alla Sapienza di Roma, dall’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

Conferenze, degustazioni, laboratori, proiezioni, spettacoli e visite guidate saranno gli ‘ingredienti’ delle quattro giornate del Festival (5-8 Gennaio 2017) che coinvolge l’alta Irpinia (anche Vallesaccarda, la città Ecogastronomica e Zungoli, che fa parte del circuito dei borghi più belli d’Italia) e parta da Trevico, il centro abitato più alto del Mezzogiorno peninsulare. Un borgo medievale dell’alta Irpinia, incastonato tra Campania e Puglia a 1094 metri di altezza, che ha dato i natali (il 10 Maggio del 1931) ad Ettore Scola, che ha celebrato il suo legame con la città nel film “Trevico – Torino – Viaggio nel Fiat-Nam”, divenuto un simbolo negli anni 70’ delle narrazioni cinematografiche dell’emigrazione dei giovani meridionali verso le grandi fabbriche del Nord.

Oggi ad oltre 40 anni da quella pellicola del 1973, una delle grandi testimonianze dell’impegno civile del cinema di Scola, e ad un anno esatto dalla morte del regista irpino (il 19 Gennaio 2016) la sua città natale lo celebra dedicando interamente alle sue opere il primo Festival italiano della Cinegustologia, con un fitto programma di eventi cinegustologici che, grazie, grazie alla collaborazione con i Comuni di Vallesaccarda e di Zungoli, saranno una straordinaria vetrina delle eccellenze enogastronomiche e paesaggistiche dell’intero territorio irpino della Baronia, ma saranno anche e soprattutto un modo per offrire ai più giovani  e non solo la possibilità di vedere alcuni grandi capolavori della storia del cinema italiano. Una storia che Ettore Scola ha attraversato per oltre quarant’anni (è datato 1964 il suo esordio alla regia), dirigendo alcuni dei più grandi attori del cinema italiano come Vittorio Gassman, Sophia Loren, Nino Manfredi, Marcello Mastroianni, Giovanna Ralli, Alberto Sordi e Massimo Troisi, ma anche grandi attori internazionali come Gerard Depardieu e Jack Lemmon.

Nel Salotto di Bry si canta il Natale con Padre Paolo Saturno e Mimmo Angrisano

Sulle note di Tu scendi dalle stelle è stata presentata la puntata natalizia de Il Salotto di Bry, condotto da Brigitte Esposito, che ha ospitato il più importante musicologo di tutti i tempi, Padre Paolo Saturno, e il grande interprete della canzone classica napoletana, Mimmo Angrisano, che da sempre incanta le platee con la sua profonda e inimitabile voce. Insieme hanno presentato il terzo cd “Tu scendi dalle stelle Natale con S. Alfonso e i Redentoristi”, una meravigliosa e accurata raccolta di canti che hanno arricchito il patrimonio natalizio della Chiesa. Padre Paolo Saturno, sacerdote redentorista, licenziato in Sacra Teologia, laureato in Lettere classiche, diplomato in Canto, Didattica della Musica, Musica Corale e Direzione di Coro, all’intensa attività sacerdotale coniuga da sempre quelle di conferenziere, saggista e docente di Storia della Musica ed Estetica musicale. Negli anni ha rivalutato su scala internazionale e attraverso continue ricerche la musica di S. Alfonso Maria de’ Liguori. E’, inoltre, fondatore e direttore del Coro Polifonico Alfonsiano e del Gruppo Cameristico Alfaterna, con cui ha riscosso successi su tutto il territorio nazionale con migliaia di concerti. A rendere magica l’atmosfera nel Salotto di Bry è stato Mimmo Angrisano con un’interpretazione sublime e rigorosa di Fermarono i Cieli, un testo di un anonimo padre Carmelitano scalzo. Una dolcissima melodia di tradizione alfonsiana che si è sposata perfettamente con l’abilità tecnica dei talentuosi musicisti diretti dal finissimo chitarrista e compositore M° Antonio Saturno.

Il Salotto di Bry è condotto da Brigitte Esposito, regia di G. Roberto Tartaglia, riprese e fotografia Angelandrea Falcone, produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania.

Il Salotto di Bry ospita Gianmarco Volpe e Nicola Lupetti con Canzoni a Manovella

Il Salotto di Bry, condotto da Brigitte Esposito, ospita in questa puntata gli ideatori di Canzoni a Manovella: il talentuoso musicista Gianmarco Volpe con la sua inseparabile chitarra e il cantante Nicola Lupetti che ha regalato emozioni con la sua dolce e graffiante voce. Canzoni a Manovella è un progetto che nasce dall’idea di stabilire un contatto diretto con il pubblico, senza filtri, suonando le canzoni più amate ma anche quelle meno conosciute sconfinando in un repertorio davvero unico e suggestivo. I due artisti hanno rielaborato, infatti, quelle canzoni che si potevano ascoltare nelle strade di paese dai pianini a rullo che, azionati da una manovella, diventavano una sorta di carillon. Pezzi di storie miscelati sapientemente alle armonie del jazz, con un vibrante mix di ritmi del sud America, della black music e del medioriente fusi decisamente con la melodia della canzone napoletana e italiana. Un viaggio nel passato, bryoso nel presente e che lascia sicuramente tracce nel futuro.

Il Salotto di Bry è condotto da Brigitte Esposito, regia di G. Roberto Tartaglia, riprese e fotografia Angelandrea Falcone, produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania.

Un Pasticciere nel Salotto di Bry. L’Odissea presenta le specialità Natalizie

In questa puntata di Un Pasticciere nel Salotto di Bry, condotto da Brigitte Esposito, è ospite Francesco Bove il titolare della Odissea, azienda che dal 1997 a Pagani è specializzata nella produzione di dolci artigianali e prodotti tipici da forno con lievitazione naturale. Tozzetti, astoncini, fette biscottate ai 14 cereali e ai frutti rossi, frollini, cornetti, bon bon, panettoni, colombe, sbriciolate e tante altre gustose delizie per le festività con le migliori materie prime del territorio e con grande passione. Odissea unisce tradizione e innovazione, i prodotti sono infatti realizzati con cura nella loro estetica ed hanno una connotazione artigianale anche se realizzati con tecnologie innovative. In questa puntata viene presentato il Panettone, preparato nel rispetto della tradizione con l’impiego di materie prime accuratamente selezionate e solo con lievito madre naturale. Dall’impasto soffice e profumato decorato con la caratteristica glassatura di mandorle intere a quello ricco di morbida uvetta e frutta candita, da quello farcito con crema al limone, crema pasticcera, crema al cioccolato fino ai super panettoni speciali….una vera e propria Odissea di gusto, dolcezza, sofficità, morbidezza e fragranza. L’unica vera missione dell’azienda è la qualità del prodotto.

Un Pasticciere nel Salotto di Bry regia di G. Roberto Tartaglia, riprese e fotografia Angelandrea Falcone, produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania. Si ringrazia Carolina Di Martino per l’allestimento.

Uno Chef nel Salotto di Bry – Terra di Sapori, la qualità diventa gusto in un click

La Campania vanta un grande patrimonio enogastronomico, una combinazione di prodotti tipici che fanno rivivere non solo l’esperienza di un’antica ma sempre attuale tradizione culinaria, ma anche i sapori di prestigiose terre come la Costa d’Amalfi e del Cilento. Prodotti che, preparati con cura e passione, possono essere degustati seguendo le ricette tramandate di generazione in generazione. In questa puntata Uno Chef nel Salotto di Bry, condotto da Brigitte Esposito, ospita l’azienda www.terradisapori.it, uno dei principali e-commerce food nazionali dedicato alla vendita di prodotti tipici campani, prodotti d’eccellenza scelti per la loro genuinità e fedeltà alla tradizione. In Salotto Giovanni De Rosa, responsabile della comunicazione e in cucina lo Chef Giuseppe Francese della “Cucina Antichi Sapori” di Tramonti. La mission dell’azienda Terra di Sapori è di far giungere sulle tavole dei clienti i migliori prodotti, attraverso un sapiente mix di tradizione e modernità. Il portale offre, infatti, una grande varietà di pasta, latticini e formaggi, prodotti salati, salumi e insaccati, confetture e marmellate, salse, sughi e creme, dolci e biscotti, sapori del mare, prodotti dell’orto, olio e aceto, miele, prodotti bio, vini e liquori con cui è davvero un piacere imbandire la tavola. Sapori intensi, profumi e colori inconfondibili, prelibatezze di altissima qualità apprezzati da Chef stellati e autorevoli Gourmet. Un’idea, un progetto, una squadra composta da orticultori, allevatori, viticultori, apicultori e produttori salernitani che condividono gli stessi obiettivi e valori ovvero valorizzare il territorio sostenendo l’agricoltura locale. Innovative, inoltre, sono le confezioni che propone l’azienda: confezioni già pronte o da personalizzare con una vasta scelta di deliziose bontà all’insegna del gusto campano, prodotti che vengono accuratamente posizionati nelle scatole o nei cesti. L’obiettivo di Terra di Sapori è di offrire alle massaie un’idea di menu, consentire di cucinare i prodotti con le ricette proposte dagli chef secondo la migliore tradizione e nel rispetto della tipicità della cucina territoriale campana. Tutto questo attraverso un semplice click. In questa puntata lo Chef Francese propone il seguente menu con prodotti contenuti nella confezione:

AntipastoCaponatina ai cinque Sapori

Primo piatto – Spaghettone Terra e Sapori

Secondo piatto – Filetto di Maiale al cipollotto Agro Nocerino.

Uno Chef nel Salotto di Bry regia di G. Roberto Tartaglia, riprese e fotografia Angelandrea Falcone, produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania. 

Si ringrazia Carolina Di Martino per l’elegante allestimento dei prodotti.

Festival di Sanremo 2017, ecco i nomi dei big e delle Giovani Proposte in gara

E finalmente Sarà Sanremo! Carlo Conti ha svelato i nomi dei big e i titoli delle 22 canzoni in gara al prossimo Festival della Canzone Italiana che si terrà dal 7 all’11 febbraio 2017. Inoltre 8 saranno le Giovani Proposte che calcheranno il palco dell’ Ariston.

I big:

Al Bano Di rose e di spine – Elodie, Tutta colpa mia – Paola Turci, Fatti bella per te – Samuel, Vedrai – Fiorella Mannoia, Che sia benedetta – Nesli e Alice Paba, Do retta a te – Michele Bravi, Il diario degli errori – Fabrizio Moro, Portami via – Giusy Ferreri, Fatalmente male – Gigi D’Alessio, La prima stella – Raige e Giulia Luzi, Togliamoci la voglia – Ron, L’ottava meraviglia – Ermal Meta,Vietato morire – Michele Zarrillo, Mani nelle mani – Lodovica Comello, Il cielo non mi basta – Sergio Sylvestre, Con te – Clementino, Ragazzi fuori – Alessio Bernabei, Nel mezzo di un applauso – Chiara Galiazzo, Nessun posto è casa mia – Francesco Gabbani, Occidentali’s Karma – Bianca Atzei, Ora esisti solo tu – Marco Masini.

Giovani Proposte:

Leonardo Lamacchia – Ciò che resta, Tommaso Pini – Cose che danno ansia, Maldestro – Canzone per Federica, Marianne Mirage – Le canzoni fanno male, Lele – Ora mai, Francesco Guasti – Universo, Valeria Farinacci – Insieme Braschi – Nel mare ci sono i coccodrilli

Esce Uànema Deluxe Edition di Andrea Sannino, il live l’8 dicembre al Teatro Toto’

Andrea Sannino festeggia le 2500 copie del suo album  “Uànema!   con la pubblicazione di “Uànema! Deluxe Edition” la ristampa del primo album del cantante, attore e autore partenopeo. Per festeggiarne l’uscita e per presentarlo al pubblico Andrea Sannino si esibirà con un live in versione natalizia  del tour“Uànema! Live” che farà tappa giovedì 8 dicembre alle ore 21 al teatrò Toto’ e che si preannuncia essere l’ennesimo sold out. Il disco in versione Deluxe contiene tutti i  brani di  “Uànema! tra cui i singoli di successo come “Abbracciame” (da 5 mesi sul podio della Classifica Spotify “Sound of Naples”), di “Sto cercanno ancora” feat. Sal Da Vinci e Nicola  e quattro nuovi brani aggiunti nel  cofanetto, di cui tre sono tracce registrate al concerto di Luglio al  Teatro Palapartenope. Il singolo che anticipa l’uscita  di questa edizione speciale è “’A canzuncella” , l’omaggio che Andrea Sannino ha voluto fare alla memoria di Paolo Morelli e agli “Alunni del sole” il cui  video ,girato dalla 10 Muvi, ha totalizzato circa 150’000 visualizzazioni a pochi giorni dall’uscita. La produzione artistica dell’album (prodotto e distribuito dalla storica Etichetta ZeusRecord) è affidata a Mauro Spenillo e Pippo Seno. L’album Uànema! nasce un anno fa, con il desiderio di riportare in auge un filone ultimamente un po’ trascurato, quello della canzone d’amore e d’autore scritta all’ombra del Vesuvio, senza l’uso e l’abuso del tratto oleografico, ma con la ricchezza e la musicalità che la lingua napoletana riesce a trasmettere da secoli.Tra i musicisti del disco,oltre Pippo Seno (Chitarre) e Mauro Spenillo (Tastiere e arrangiamenti) spiccano i nomi di Alfredo Golino alla batteria,Roberto D’Aquino al basso, Rosario Jermano alle percussioni, Sasà Piedepalumbo alla fisarmonica. Andrea Sannino, classe 1985, cresciuto a pane e musical, dopo aver duettato con uno dei più grandi maestri della canzone italiana Lucio Dalla, dopo aver calcato palcoscenici interpretando ruoli principali in musical di successo, festeggia quindi il primo anno di Uànema! con questa versione Deluxe del suo repertorio. Appuntamento live giovedi 8 dicembre ore 21 al Teatro Toto’ con tanti ospiti e sorprese per il pubblico di Uanema live!

 

Il Salotto di Bry ospita Maurizio Colonna, chitarrista e compositore internazionale

Il Salotto di Bry, condotto da Brigitte Esposito, ospita in questa puntata Maurizio Colonna uno dei più grandi chitarristi e compositore contemporaneo celebrato in tutto il mondo, accompagnato dal M° Antonio Saturno, musicista, docente e Presidente dell’ Associazione Musae Cordis. Colonna, che ha già all’attivo numerose pubblicazioni editoriali e discografiche, ha presentato il suo ultimo e meraviglioso lavoro “25 pop studies for guitar”, pubblicato da Edizioni Curci in forma di album di spartiti con un cd allegato in cui rinnova la lezione dei grandi chitarristi e compositori classici in una proposta adatta sia all’aula di studio sia alla sala da concerto. Numerosi i riconoscimenti artistici, i concerti internazionali nelle sedi più prestigiose, ha suonato inoltre di fronte al Papa e al Presidente della Repubblica Italiana oltre ad essere stato il primo chitarrista classico ad esibirsi come ospite internazionale al Festival di Sanremo. Queste splendide esperienze sono tutte racchiuse in una bryosa ed elegante chiacchierata in Salotto.

Il Salotto di Bry è condotto da Brigitte Esposito, regia di G. Roberto Tartaglia, riprese e fotografia Angelandrea Falcone, produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania.

VIDEO

FOTO

dsc08123-copy dsc08122-copy dsc08121-copy dsc08118-copy dsc08117-copy dsc08115-copy dsc06105-copy dsc06103-copy dsc06102-copy dsc06101-copy dsc08150-copy dsc08149 dsc08148-copy dsc08145-copy dsc08144-copy dsc08142-copy dsc08141-copy dsc08139-copy dsc08138-copy dsc08137-copy dsc08136-copy dsc08135-copy dsc08134-copy dsc08133-copy dsc08132-copy dsc08131-copy dsc08129-copy dsc08127-copy dsc08126-copy dsc08125-copy

Pagani, inaugurata con successo l’elegante Pasticceria e Gelateria di Luigi Calce

Con una dolce e golosissima festa è stata inaugurata la Pasticceria e Gelateria Calce, a Pagani in via Marconi 63, gestita dal giovane e intraprendente Luigi Calce. Un tripudio di gusto e dolcezza in ambiente colorato, elegante e nelle cui vetrine sono in mostra zuccherose tentazioni che si lasciano sposare dalle infinite note delicate del cacao e delle creme. Con infaticabile passione e con gli ingredienti giusti un grande sogno è finalmente diventato realtà. Una pasticceria in cui è possibile degustare prodotti artigianali dai sapori unici e raffinati, coniugando le giuste tecniche dell’arte pasticcera alle tipiche ricette dolciarie della tradizione campana. Un luogo dove si possono assaporare anche gustosi gelati prodotti e mixati alla perfezione con l’esclusivo utilizzo di ingredienti naturali e genuini. Dopo l’inaugurazione, con il taglio del nastro e il brindisi, un variegato buffet ha dato inizio alla briosa festa. Luigi Calce ha accolto amici, parenti e clienti per celebrare insieme a loro il suo nuovo percorso professionale e ha così dichiarato: “Ringrazio tutti coloro che mi sono stati accanto – ha dichiarato con grande emozione Luigi Calceche mi hanno incoraggiato e sostenuto in questa nuova esperienza professionale. Ringrazio, inoltre, tutti coloro che anche con un piccolo gesto mi hanno fatto sentire la loro presenza.” Presente all’inaugurazione anche Salvatore Bottone, sindaco di Pagani, che ha fatto un grande in bocca al lupo al giovane titolare che con questa nuova attività sicuramente darà un fondamentale e dolce impulso alla valorizzazione della città.

c0019-00_09_42_13-still003-copy c0019-00_05_53_09-still002 c0019-00_01_14_01-still001-copy 15226577_10209883672161670_1481811706_n-copy 15211665_10209883674601731_1897346018_n-copy dsc08114 dsc08112-copy dsc08110-copy dsc08107-copy dsc08105-copy dsc08104-copy dsc08103-copy dsc08102-copy dsc08101-copy dsc08100-copy dsc08099-copy dsc08097-copy dsc08095-copy dsc08094-copy dsc08093-copy dsc08092-copy dsc08090-copy dsc08087-copy dsc08086-copy dsc08084-copy dsc08082-copy dsc08059-copy dsc08058-copy dsc08054-copy dsc08052-copy dsc08044-copy dsc08041-copy dsc08038-copy dsc08036-copy dsc08033-copy dsc08032-copy dsc08029-copy dsc08028-copy dsc08027-copy dsc08024-copy dsc08022-copy dsc08021-copy dsc08020-copy dsc08018-copy dsc08017-copy dsc08016-copy dsc08012-copy dsc08010-copy dsc08007-copy dsc08006-copy dsc08004-copy dsc07996-copy dsc07995-copy dsc07994-copy dsc07993-copy dsc07992-copy

Nel Salotto di Bry ospite la cantante e attrice Fiorenza Calogero

Il Salotto di Bry ospita piacevolmente in questa puntata la coinvolgente cantante e attrice Fiorenza Calogero. Le affascinanti sonorità della canzone classica partenopea si sposano dolcemente con le forme jazz e le suggestioni mediterranee grazie alla sua avvincente ed energica voce e con la sua elegante teatralità frutto di una costante ricerca, innovazione e valorizzazione della lingua e della cultura della sua terra. Nel corso della puntata ha raccontato le sue molteplici esperienze artistiche con artisti di chiara fama nazionale ed internazionale, la storica collaborazione con il maestro Roberto De Simone e ha presentato il suo ultimo lavoro discografico Nun Tardare Sole, scritto, diretto e arrangiato dal grande Enzo Avitabile e prodotto da Andrea Aragosa, un album che rivela una voce matura ed espressiva, che si adagia magicamente sulle note di chitarra battente e viola da gamba.

Il Salotto di Bry è condotto da Brigitte Esposito, regia di G. Roberto Tartaglia, riprese e fotografia Angelandrea Falcone, produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con Teleangri Uno canale 639 del digitale visibile in tutta la Campania.

.dsc07804 dsc07802 dsc07799-copy dsc07796-copy dsc07795-copy dsc07792-copy dsc07791-copy dsc07790-copy dsc07787-copy dsc07785-copy dsc07784-copy dsc07783-copy dsc07780-copy dsc07776-copy dsc07773-copy c0014-00_07_20_02-still001-copy 15102085_10209813719252891_60155771_o-copy 15102026_10209813719812905_1689118728_o-copy 15065070_10209813719172889_418272363_o-copy

Gustoso successo per gli chef Alberto Annarumma ed Elnava De Rosa in Nuova Guinea

Straordinario successo ha riscosso in Papua Nuova Guinea la food promotion del grande chef campano Alberto Annarumma che è stato presente nel cooking show Uno Chef nel Salotto di Bry prodotto da www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TeleangriUno. Durante le master classes all’ Airways Hotel and Resort di Port Moresby Annarumma, accompagnato anche dalla creativa collega chef Elnava De Rosa, ha illustrato le paste fatte a mano e gli inimitabili sapori della nostra cultura gastronomica incuriosendo deliziosamente gli ospiti presenti nel Resort. La campagna di sponsorizzazione della promozione ha richiamato al ristorante Deli KC – Vespa Room anche gli unici cinque italiani residenti a Papua che hanno particolarmente apprezzato i tagliolini paganesi soprannominati da Annarumma “i tagliolini di nonna Maria”, in onore della mamma. Ad Annarruma e De Rosa è stata proposta una bellissima collaborazione annuale che li porterà in Nuova Guinea anche il prossimo anno per far conoscere ulteriori piatti tipici della nostra tradizione. Inoltre, i piatti della food promotion sono stati immortalati dal giornalista Robert Hamilton che sponsorizzerà gli Chef Alberto ed Elnava sul giornale della compagnia aerea nazionale Air Niguini in Nuova Guinea.