Libri all’Aperto, il 22 settembre Letizia Vicidomini al caffè letterario Foyer 900

Quarto ed ultimo appuntamento con la rassegna letteraria ‘Libri all’Aperto’. A chiudere i partecipati incontri con gli autori della Regione Campania, giovedì 22 settembre alle 20, la speaker radiofonica Letizia Vicidomini con il suo noir poetico-psicologico ‘Nero – Diario di una ballerina’.

La location è sempre la stessa, il raffinato ed accogliente caffè letterario ‘Foyer900’ di Scafati, dove, a partire dal 1 settembre, per quattro giovedì, si sono succeduti appuntamenti di alto spessore culturale, impreziositi dalla presenza di giornalisti, opinionisti, psicologi, politici, che hanno contribuito in maniera impeccabile e puntuale alla discussione sui libri.

Ad allietare ancora di più le serate,sono stati e saranno ancora i due artisti scafatesi, Orsola Supino (pittrice) che ad ogni incontro ha realizzato un quadro ispirato all’opera in discussione e Pietro Bicezio (musicista e cantautore), giovane talento.

Ma parliamo di Letizia Vicidomini: vive a Nocera Inferiore, dove è anche nata, ma è cittadina onoraria di Napoli. E’ speaker delle maggiori emittenti nazionali e regionali, RTL, 102.5, Kiss Kiss, Radio Marte, Radio Punto Nuovo. Attrice per passione e voce pubblicitaria. Diverse le sue pubblicazioni, a partire dal 2006 con il romanzo ‘Nella memoria del cuore’, fino all’ultima opera ‘Nero. Diario di una ballerina’, edito da Homo Scrivens, un noir poetico, una storia che ha tutti i colori della vita.Un viaggio emozionale ma anche geografico, alla scoperta di Napoli, di Parigi e della splendida Val D’Aosta.

Interverranno alla presentazione della sua opera, oltre all’ideatrice e moderatrice della rassegna la giornalista e scrittrice Francesca Cutino (autrice dell’opera ’28 giorni – Storie di Madri), Luca Badiali esperto di comunicazione e critico letterario, Brigitte Esposito giornalista di 360° web tv e presentatrice di molti eventi e Valeria Cioffi, psicologa.

La serata di chiusura della rassegna riserverà, inoltre, una serie di sorprese e colpi di scena.

L’attore Sergio Rubini all’Università degli Studi di Salerno

Ricomincia ufficialmente le kermesse culturale promossa dal corso di laurea di Arti Visive, Musica e Spettacolo del’Università degli Studi di Salerno. Venerdì 30 settembre, alle ore 11.30, l’Aula dei Consigli situata presso la Facoltà di Lettere, ospiterà Sergio Rubini.

Dalle esperienze in teatro, a quelle radiofoniche, Rubini è oggi uno dei nomi forti della cinematografia italiana. Conosciuto principalmente per la sua professione di attore, riesce a farsi valere anche nella regia vincendo un Nastro d’Argento e un David di Donatello nel 1991 come migliore regista esordiente per ‘La stazione’. Raggiunge poi la popolarità tra il grande pubblico nel 1994 con il film ‘Una pura formalità’, per la regia di Giuseppe Tornatore.

 L’incontro, organizzato in collaborazione con il Comune di Fisciano e al Sindaco Dottor Vincenzo Sessa, sarà l’occasione per illustrare il progetto Davimedia alla presenza delle associazioni studentesche dell’Ateneo salernitano.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti e, come tutti i nostri incontri, saranno previste file riservate ai gentili colleghi della stampa che desiderano partecipare all’evento.

Assurd, live di presentazione del nuovo disco Nozze D’Argento

Venerdi 16 settembre alle ore 21 presso il  cortile del Maschio Angioino, si terrà il concerto ( ingresso gratuito) del trio di musica popolare Le Assurd composto da Cristina Vetrone, Lorella Monti e Enza Prestia. Un live per presentare il progetto discografico “Nozze D’Argento” pubblicato dalla Jesce Sole con la direzione artistica del chitarrista   Elio 100 Gr. Manzo, componente dello storico gruppo dei Bisca.

ASSURD è un progetto di musica popolare interpretato con grande maestria ed esperienza da tre donne, di cui due campane e una (Enza Prestia) italo- argentina, che dal ’91 portano le tradizioni folk del sud Italia in giro per il mondo, dal Vecchio Continente al Nuovo Mondo. Tre donne, tre musiciste, tre personalità diverse che si fondo in un unico carisma capace di trasportare il pubblico nel viaggio di colore, canti e suoni messo in scena durante uno spettacolo che parte dai ritmi passionali della tarantella partenopea, toccando le sonorità impetuose della pizzica salentina e del calore del Sudamerica, arricchito dall’uso di strumenti originari come tammorre, tamburelli e organetto
Con questo disco  dunque si rafforza il sodalizio artistico delle musiciste che, sul palco del Maschio Angioino alterneranno brani della tradizione popolare campana a inediti. Nel disco sono presenti le featuring di Ciccio Merolla, Fulvio Di Nocera, Elio 100gr Manzo e la versione di tammurriata nera feat il Devo’, un giovanissimo beatbox di soli diciotto anni fortemente voluto dalle Assurd per questo progetto.

Ospiti della serata saranno Elio 100gr, Il beatbox Devo’ e Fulvio Di Nocera.

Ritratti di Territorio 2016, quando l’eleganza sposa con passione il gusto

Dio è nel particolare” con questo bellissimo claim si è aperta la terza effervescente ed elegante edizione di “Ritratti di Territorio”, il premio ideato, nel 2014, dalla giornalista Nunzia Gargano in occasione dei suoi venti anni di giornalismo in collaborazione con le Edizioni dell’Ippogrifo. L’edizione 2016 ha premiato tanti personaggi del mondo dell’arte, della cultura e dello spettacolo ed ha registrato tante novità. Infatti, oltre a premiare alcuni rappresentanti del settore food, come già accaduto nel 2015, è stata inserita una nuova macrosezione dedicata agli “innamorati” del territorio che, attraverso la loro passione, sono riusciti a far parlare dei luoghi e delle proprie potenzialità. Nunzia Gargano è stata affiancata dalle energiche ed originali giornaliste Maria Pepe e Barbara Ruggiero.

 

Giovani idee per festeggiare la Regina Pacis ad Angri. Successo e partecipazione

Elegante, popolare e intensa. Solamente tre aggettivi per descrivere la meravigliosa festa dedicata della Regina Pacis ad Angri che si è conclusa con un grande successo partecipativo di pubblico ed un sorprendente spettacolo pirotecnico dopo giorni di pioggia. Cinque giornate, dall’8 al 12 settembre, che il coinvolgente Padre Antonio Cuomo insieme alla Nuova Commissione Festeggiamenti ha voluto organizzare offrendo un ricco programma civile e religioso e chiamando a raccolta cittadini e fedeli, sia nelle cerimonie spirituali sia negli intrattenimenti. Il bilancio finale è stato molto positivo, sintesi di una programmazione meticolosa che ha proposto una filosofia popolare molto attenta ad accontentare un pubblico vasto, giovane e coerente con il volto religioso della manifestazione. L’evento religioso è stato, infatti, al centro della festa con le celebrazioni eucaristiche officiate da p. Massimo Staiano parroco di S.M. Maddalena in Armillis in S.Egidio del Monte Albino, da Don Vincenzo Buono parroco di S. Bartolomeo A .a Corbara, da Don Ciro Galisi parroco di S. Maria delle Grazie e ovviamente da Don Antonio Cuomo con la tradizionale e solenne processione che ha attraversato tutte le strade della parrocchia. Per tutta la durata dei festeggiamenti sono state organizzate gustose serate gastronomiche con stand a cura degli instancabili gruppi parrocchiali, una pesca di beneficenza il cui ricavato sarà interamente devoluto ai terremotati del centro Italia e divertimenti ludici tra cui il Villaggio della Pace per i bambini con animazione, giochi e laboratori didattici. Grande successo ha riscosso la IV^ Edizione del Summer Music Festival, organizzato e coordinato dal M° Pierpaolo Petti e condotto da Brigitte Esposito, dove giovani cantanti si sono esibiti dal vivo accompagnati da una raffinata ed energica band (Rosario Catania, Adriano Smaldone, Pierpaolo Russo e Pierpaolo Petti) che ha trasformato le note in pura poesia. Quest’anno il Festival è stato diviso in due categorie Junior (dai 7 ai 15 anni) e Senior (dai 15 ai 35) con una giuria di qualità composta da noti personaggi professionisti nel settore: il soprano Anna Corvino, il M°Alberto Barba, il M° Ciro Tarallo, il M° Annamaria Donnarumma e il M° Raffaele Petti. La vincitrice 1^ Classificata junior è stata Federica Capriglione con il brano People help the people, la 1^ Classificata Senior Daniela Vitolo con il brano Hallelujah, il Premio miglior interpretazione Junior oltre ad un premio speciale ovvero due mesi di studio presso la Planet Sound Accademy è andato a Giuseppina Pia Rosato con Adagio, mentre il Premio miglior interpretazione ai fratelli Annunziata e Carlo Catania con il brano Cu’ mme. La serata è terminata, poi, con l’arrivo di colui che ha coinvolto con la sua grinta e mandato in delirio centinaia di fans giunti da diverse località: il simpaticissimo Leo Ferrucci, affermato cantautore del panorama musicale partenopeo, seguitissimo sui social e con milioni di visualizzazioni sul web. A chiudere i festeggiamenti la Premiazione del II^ Torneo Parrocchiale di Calcio vinto dai Pisciaiuoli F.C., seguiti dai Black Bulls e dai Francescani. A premiarli con coppe e croci del Giubileo, anzichè medaglie, il Presidente dell’ U.S. Angri 1927 Giovanni D’Amaro insieme a Marco Somma e Gianluca De Martino organizzatori del torneo. A seguire anche Francesco Cicchella in concerto. “Con il cuore pieno di gioia e gratitudine a Dio – ha dichiarato con soddisfazione Padre Antonio Cuomo anche quest’anno abbiamo vissuto i festeggiamenti in onore della nostra padrona la Regina della Pace. Sono stati giorni di grazia dove, ancora una volta, abbiamo potuto toccare con mano la grande e forte devozione dei fedeli verso la Madre Celeste. Tutti hanno fatto la loro parte e possiamo ben dire che questa è la nostra festa, la festa di una comunità cristiana che esce dalle sacrestie ed allarga il cuore e le braccia verso la città creando soprattutto con i giovani nuovi ponti di dialogo e di relazioni. Dal profondo del cuore grazie a tutti e arrivederci a settembre 2017.”

 

 

 

 

 

Due libri su S. Alfonso Maria Fusco. Presentazione ed interviste

La Congregazione delle Suore di San Giovanni Battista, in collaborazione con la brillante Associazione culturale DoriaArt in Progress ha presentato, presso l’auditorium “Don Franco Alfano” della Parrocchia Santa Maria delle Grazie due libri dedicati alla figura di Alfonso Maria Fusco, che sarà canonizzato il prossimo 16 ottobre in piazza San Pietro da papa Francesco. Due volumi che raccontano la storia del fondatore delle Suore Battistine del Nazareno, che attualmente operano in tutto il mondo col nome di Suore di San Giovanni Battista. Il primo volume dal titolo “Da Angri al mondo: il sorriso di Dio”, a cura di Antonio Ricciardi e di Lina Pantano. Il secondo libro, “Sant’Alfonso Maria Fusco. Tutto per la gloria di Dio e il bene delle anime”, è una nuova biografia, scritta con amore e competenza da suor Lina Pantano, superiora della provincia italiana della Congregazione delle Suore di San Giovanni Battista.

Interviste a cura di Brigitte Esposito, riprese e regia Roberto Tartaglia.

Parrocchia Regina Pacis di Angri, al via i festeggiamenti patronali

Al via, presso la Parrocchia Regina Pacis di Angri, gli attesi e solenni festeggiamenti in onore della S.S. Madre Maria Regina della Pace. Dall’ 8 al 12 settembre 2016, infatti, la comunità angrese sarà chiamata a raccogliersi spiritualmente per la celebrazione della Festa della Vergine, presieduta dal parroco Don Antonio Cuomo insieme alla Commissione festeggiamenti e ai gruppi parrocchiali. Giorni che chiamano a raccolta e uniscono cittadini e fedeli, sia nelle cerimonie spirituali e religiose, sia negli intrattenimenti musicali e spettacolari in programma e che si terranno tradizionalmente in via Nazionale. Tra fede, cultura e tradizioni la bella Angri e i paesi limitrofi potranno riscoprirsi uniti e devoti, ritrovarsi e aggregarsi energicamente. Ringraziamo con gioia Dio, Padre del Signore Gesù Cristo, ha dichiarato Don Antonio Cuomo che anche quest’anno ci dona la grazia di vivere i festeggiamenti in onore della Regina Pacis. Saranno giorni in cui ci si vuole sentire famiglia di famiglie che nella lode, nella preghiera, nel gioco, nella condivisione, nel servizio e nella gioia manifesta l’impegno della missione che trova nell’Eucarestia la sorgente e il culmine della vita.”

Domenica 4 settembre, alle ore 20.00, si svolgerà la solenne celebrazione eucaristica che prevede l’intronizzazione della Regina della pace e la benedizione della Commissione Festeggiamenti con l’accoglienza della Madonnina pellegrina.

Giovedi 8 settembre, alle ore 19.30,celebrazione eucaristica presieduta da p. Massimo Staiano, parroco di S.M. Maddalena in Armillis in S.Egidio del Monte Albino con la benedizione delle figlie della Pace.

Venerdi 9 settembre, alle ore 19.30, celebrazione eucaristica presieduta da p. Antonio Cuomo, riflessioni sul Beato Alfonso Maria Fusco di Suor Lina Pantano, Superiora Provinciale dalle Suore Battistine, a seguire la dolce benedizione dei piccoli angeli della pace con l’atteso passaggio sotto il manto della Vergine. A partire dalle ore 17.00 questi ultimi potranno, poi, prendere parte al Villaggio della Pace, una vera e propria oasi di divertimento per i più piccini, rallegrato da un’ottima équipe di animazione, giochi, magie e laboratori.

Sabato 10 settembre, alle ore 19.30, celebrazione eucaristica presieduta da Don Vincenzo Buono, parroco di S. Bartolomeo A. in Corbara. Alle ore 21 spazio alla musica con la IV^ Edizione del Summer Music Festival, la gara canora organizzata dai giovani dei gruppi parrocchiani che vedrà protagonisti cantanti emergenti che si esibiranno in diversi brani di successo. A presentare la serata la giornalista e conduttrice tv Brigitte Esposito. Alle ore 22 sorteggio dei premi in palio, degustazioni presso gli stands enogastronomici e a seguire il cantautore partenopeo Leo Ferrucci in concerto.

Domenica 11 settembre, alle ore 8.00, inizio della tradizionale e suggestiva peregrinatio della Madonna per le strade della Parrocchia. Alle ore 21 appuntamento con tutti i fedeli nel piazzale della Scuola Elementare “Taverna” per la solenne processione verso la Chiesa Parrocchiale e benedizione del popolo di Dio. Alle ore 22 premiazione del II^ Torneo parrocchiale di calcio e alle 22.30 i Medina Band in concerto.

Lunedi 12 settembre, alle ore 19.30, celebrazione eucaristica di ringraziamento nel SS.mo nome di Maria presieduta da Don Ciro Galisi, parroco di S. Maria delle Grazie. Alle ore 21.30 divertimento assicurato con l’attore, cantante, imitatore e comico Francesco Cicchella, reduce dal successo di programmi come Tale e Quale Show in onda su Rai1 e Made in Sud.

Angri, il 7 settembre presentazione dei libri dedicati al santo Alfonso Maria Fusco.

La Congregazione delle Suore di San Giovanni Battista, in collaborazione con l’associazione culturale DoriaArt in Progress, presenterà mercoledì 7 settembre alle ore 18, presso l’auditorium “Don Franco Alfano” della Parrocchia Santa Maria delle Grazie in via Leonardo da Vinci in Angri (Sa), due libri dedicati alla figura di Alfonso Maria Fusco, che sarà canonizzato il prossimo 16 ottobre in piazza San Pietro da papa Francesco. Si tratta di due volumi che raccontano dettagliatamente la storia del santo angrese, fondatore delle Suore Battistine del Nazareno, che attualmente operano in ogni parte del mondo col nome di Suore di San Giovanni Battista. Il primo volume dal titolo “Da Angri al mondo: il sorriso di Dio”, a cura di Antonio Ricciardi e di Lina Pantano, Editoriale Progetto 2000, traccia la biografia di Alfonso Maria Fusco, sacerdote secondo il cuore di Cristo, per scoprire il segreto della sua santità. Si tratta di un racconto che intende lasciare al lettore la gioia della scoperta di una vita sorprendente, ispirata giorno dopo giorno dallo Spirito Santo. “E’ questo un libro – ha scritto nella presentazione il cardinale Angelo Amato, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi – scritto con sapienza storica e unzione spirituale da padre Antonio Ricciardi. Sono pagine da leggere col cuore, da meditare e assimilare con amore”. Si tratta, infatti, dell’avventura straordinaria di un santo, don Alfonso Maria Fusco, che affidò la sua esistenza interamente nelle mani della Provvidenza, presenza misericordiosa e sempre benevola verso i suoi figli. Il secondo libro, “Sant’Alfonso Maria Fusco. Tutto per la gloria di Dio e il bene delle anime”, è una nuova biografia, scritta con amore e competenza da suor Lina Pantano, superiora della provincia italiana della Congregazione delle Suore di San Giovanni Battista, proprio in occasione della canonizzazione. Ha il pregio della agilità, della chiarezza e della completezza storica. In poche pagine, suor Lina ci fa entrare nel vissuto meraviglioso di un sacerdote semplice, povero, vicino a Dio e agli uomini. “Un padre da ammirare e un fratello maggiore da imitare”, scrive l’Arcivescovo Marcello Bartolucci nella Presentazione. Dalla vocazione coltivata dall’infanzia all’ordinazione sacerdotale che vide don Alfonso aperto alle sfide del suo tempo fino alla fondazione dell’Istituto delle Suore Battistine del Nazareno. Un carisma prezioso e innovativo, quello di Sant’Alfonso Maria Fusco, servo fedele sulla terra, protettore amorevole dal cielo. Oggi la Congregazione è presente nel mondo intero e la santità del fondatore edifica e ispira con le sue virtù generazioni di consacrate e di giovani di ogni cultura e nazione. All’evento, realizzato in collaborazione con l’associazione culturale DoriaArt in Progress, presieduta da Fabio Russo, a cui è invitata la cittadinanza, sarà presente e animerà la tavola rotonda l’editore di Progetto 2000, Demetrio Guzzardi. Sarà presente anche l’autrice Lina Pantano, la Madre generale Suor Rosaria Di Iorio, il vescovo della Diocesi Nocera – Sarno, Mons. Giuseppe Giudice e la professoressa Raffaella Del Pezzo, pronipote di don Alfonso Maria Fusco. Un momento importante per il popolo di Angri e del territorio dell’Agro nocerino – sarnese per conoscere meglio un santo di questa terra. “I santi, che hanno vissuto il Vangelo di Cristo, hanno sempre qualcosa da dire agli uomini di tutti i tempi – ha dichiarato Suor Lina PantanoLa loro presenza nella storia è un richiamo di letizia in un mondo che rischia di perdere il gusto della gioia, un grido di speranza, un esempio di generosità in una società troppo avara per essere felice, un invito a Dio del quale l’umanità, anche inconsapevolmente, non può fare a meno. Alfonso Maria Fusco condivide la storia del suo paese, della sua gente, ne vede le fatiche, soffre in particolare nel vedere i ragazzi abbandonati. Conoscere la sua storia è un dono prezioso perché i santi vanno imitati, hanno da insegnarci molte cose. Vi aspettiamo numerosi alla presentazione di mercoledì 7 settembre presso la Parrocchia Santa Maria delle Grazie in Angri”.

Il Salotto di Bry ospita la seguitissima giornalista e docente Anna Bisogno

Con grande entusiasmo ed allegria si inaugura la nuova stagione 2016/2017 del format web-tv più frizzante del momento: “Il Salotto di Bry. Brigitte Esposito ospita nella prima puntata Anna Bisogno, la coinvolgente e solare giornalista esperta di comunicazione, docente in Storia e Linguaggi della Radio e della Televisione nonché responsabile degli uffici stampa di grandi eventi nazionali. Una simpatica ed imperdibile chiacchierata ….social, real, virtual e…..muchachissima! 

Conduce il programma: Brigitte Esposito
Riprese, montaggio, regia e fotografia: Roberto Tartaglia e Angelo Falcone

Edizione e Produzione www.360gradiwebtv.it

Magie d’Estate, la storica scalinata di Polvica diventa passerella di alta moda

Sta per partire il conto alla rovescia per la XV^ edizione di “Magie d’Estate”, la notte di moda e spettacolo che offre alla città di Polvica-Tramonti uno show davvero suggestivo pur mantenendo costante la grande spettacolarità che negli anni ha calamitato l’attenzione e i grandi consensi di pubblico e critica. Domenica 4 settembre, alle ore 19.30, presso la storica scalinata del Convento di S. Francesco note griffe e rinomati artisti daranno vita a meravigliose creazioni. Promotrice della kermesse l’Associazione Mediterranea presieduta da Carolina Di Martino in collaborazione con la Comunità Montana e il Comune di Tramonti. La scalinata non sarà solo una vetrina prestigiosa per le imprese locali, bensì un vero e proprio show ricco di tanti momenti musicali e performance artistiche, che anche quest’anno sarà presentato dalla giornalista Brigitte Esposito. “Un momento di grande spettacolo ma anche di promozione del nostro territorio – ha dichiarato il presidente Carolina Di Martinocon questo evento ogni anno cerchiamo di offrire il miglior biglietto da visita della città con iniziative volte a promuovere il turismo.”

Pompei Extra Moenia Festival, grandi artisti nella città degli scavi

La grande musica torna protagonista a Pompei.  Dopo le entusiasmanti esperienze live di artisti inconici come David Gilmour e Elton John la città degli scavi fa, di nuovo, da cornice ad una manifestazione senza precedenti: il Pompei Extra Moenia Festival, in programma il 3 e il 4 settembre, in piazza Esedra (Porta Marina Inferiore) completamente gratis.  Promosso dall’associazione Le Sfuriate con il sostegno dall’Amministrazione comunale e di diverse associazioni locali, il Pompei Extra Moenia Festival, nasce da un’idea precisa che vede la cultura al centro di un processo di riscatto sociale e territoriale.
Libera aggregazione, circolazione delle idee e delle energie, diffusione dei saperi, conoscenza alla portata di tutti sono i pilastri su cui si fonda l’Extra Moenia Festival.

L’obiettivo primario di tutte le manifestazioni promosse dall’associazione Le Sfuriate è, infatti, la diffusione di una nuova forma di cultura che passa attraverso un linguaggio universale: la musica, uno strumento che più di ogni altro al mondo è in grado di travalicare distanze geografiche, anagrafiche o di estrazione sociale. La sua capacità di valorizzare le diversità, di veicolare identità e valori, incoraggiando il dialogo interculturale e assicurando gli scambi, il rispetto reciproco tra le culture e la cultura della pace, ne fa un mezzo eccezionale.
Un intento straordinario a cui si aggiunge una location altrettanto eccezionale: l’area a ridosso del sito archeologico più famoso al mondo, patrimonio dell’umanità.

Il fascino eterno degli scavi di Pompei, le sonorità alternative della musica emergente e volti storici del panorama noise-rock e del dub italiano offriranno al pubblico un’esperienza indimenticabile. Workshop, concerti, stand espositivi e dibattiti faranno da corona ad un evento arricchito dall’apertura gratuita degli scavi di Pompei in programma domenica 4 settembre. Il pubblico potrà così godere di un fine settimana intenso ed emozionante, assistendo a due concerti unici e usufruendo della visita alle due città (quella nuova e quella archeologica) in piena serenità.
Per offrire agli spettatori un soggiorno rilassante e qualitativamente all’altezza è in via di definizione, anche, una convenzione con le strutture ricettive locali (il cui elenco verrà diffuso a breve) che applicheranno tariffe agevolate per gli avventori del Festival.

Di seguito il programma del Pompei Extra Moenia Festival:

Sabato 3 Settembre:
Sula Ventrebianco
Appaloosa
Marlene Kuntz

Domenica 4 Settembre:
Polina
Perdurabo feat Jörg Wahner (Apparat)
Almamegretta

Il Salotto di Bry torna con tante novità e ospiti sul web e in tv

Ritorna “Il Salotto di Bry” su www.360gradiwebtv.it e non solo! Cultura, spettacolo, moda, arte, eventi, musica, danza, teatro, cinema, enogastronomia e tanto altro sono gli ingredienti del programma. Alla guida del talk show c’è Brigitte Esposito che accoglie i suoi ospiti in un salotto familiare ed avvolgente per dar vita ad un programma avvincente con una carrellata di servizi, backstage ed interviste in esclusiva ai personaggi simbolo. Un ciclo di appuntamenti in cui si entra nelle case dei telespettatori con l’entusiasmo e l’obiettivo di fornire anticipazioni su spettacoli e approfondimenti culturali, usi, costumi e tendenze della vita quotidiana per scoprire il grande fermento intellettuale e imprenditoriale che anima il nostro Paese.

Regia Roberto Tartaglia e Angelo Falcone, edizione e produzione www.360gradiwebtv.it