A Sarno è nata la prima Radio Interscolastica d’Italia

Un progetto rivoluzionario e coraggioso. Radio interscolastica è nata nella Città di Sarno, in provincia di Salerno, già da vari mesi.

Radio interscolastica ha subito raccolto il pieno consenso delle Scuole del Territorio e di tanti amici imprenditori che hanno deciso di sostenere e di far crescere l’iniziativa.

I corsi sono già in fase avanzata e la partecipazione per gli studenti è completamente GRATUITA.

Della Radio, che si puó già ascoltare, non sono ancora noti nome e logo. Nome e logo, però, sono stati già scelti grazie al Concorso “LIBERA LA TUA CREATIVITÀ” e saranno svelati durante la presentazione della Radio che sarà una vera e propria festa a cui parteciperanno quanti stanno credendo in questa idea ed investendo nel futuro dei nostri ragazzi. Conosceremo i volti di chi ci sta mettendo impegno e passione e condivideremo programmi e progettualità.

L’happening si svolgerà il 14 luglio, alle ore 20:00, a Sarno (SA), negli splendidi giardini piccoli di Villa Lanzara.

PIZZA SOUND: L’ intervista a Tony Tammaro

Il vulcanico Tony Tammaro con le sue ironiche, irriverenti, trasgressive canzoni ha fatto letteralmente scatenare il popolo del Pizza Sound.  L’artista, voluto fortemente dagli organizzatori Alfonso Pandolfi, Alfonso Barolo e dal Comune di Pagani, ha regalato al pubblico un concerto all’insegna del divertimento e  della spensieratezza.

Intervista a cura della giornalista Brigitte Esposito, regia e riprese Gerardo Tartaglia e Angelandrea Falcone. Una produzione www.360gradiwebtv.it

PIZZA SOUND: Intervista alla Compagnia Paganese Canti del Sud Italia

A coinvolgere il numeroso pubblico del Pizza Sound con ritmatissime ed esplosive sonorità è stata La Compagnia Paganese Canti del Sud Italia. Quest’ultima, composta da talentuosi e affiatati musicisti e cantori, ha accompagnato i degustatori di pizza giunti da ogni dove in un affascinante viaggio musicale nei tradizionali canti del Sud Italia. Alfonso Pandolfi e Alfonso Barolo, organizzatori della kermesse in collaborazione con il Comune di Pagani, hanno vinto la scommessa con un sold out di presenze a Pagani sin dalla prima serata.

Interviste a cura della giornalista Brigitte Esposito, regia e riprese Gerardo Tartaglia e Angelandrea Falcone. Una produzione www.360gradiwebtv.it

PIZZA SOUND: Intervista a Vincenzo Romano, il cantore pellegrino

Pizza Sound, la kermesse organizzata da Alfonso Pandolfi e Alfonso Barolo in collaborazione con il Comune di Pagani, ha riscosso un grande successo certificato dalla notevole partecipazione di pubblico. Ad infiammare il palco il cantore pellegrino Vincenzo Romano, amatissimo in tutta Europa, accompagnato nel suo “Uhanema Tour” dai musicisti Leo Coppola e Catello Tucci.

Interviste a cura della giornalista Brigitte Esposito, regia e riprese Gerardo Tartaglia e Angelandrea Falcone. Una produzione www.360gradiwebtv.it

A Pagani Pizza Sound parte con il botto!

Ottimo inizio per “Pizza Sound” a Pagani. La prima serata ha riscosso un grande successo certificato dalla notevole partecipazione di pubblico. Ad infiammare il palco il vulcanico ed ironico cantautore Tony Tammaro, l’amato cantore pellegrino Vincenzo Romano e la talentuosa e seguitissima La Compagnia Paganese Canti del Sud Italia. “Non possiamo che essere felici – dichiarano il sindaco Raffaele De Prisco e gli organizzatori Alfonso Pandolfi e Alfonso Barolo – i risultati sono andati oltre le aspettative. La risposta del pubblico è stata fantastica, una vera e propria festa. Siamo pronti per dare il benvenuto ad un pubblico ancora più caloroso nelle altre quattro serate”. Migliaia di giovani, famiglie e bambini si sono dati appuntamento nell’ Arena Pignataro e l’hanno riempita di energia ed entusiasmo. “La rinascita è cominciata” hanno dichiarato i tanti giovani intenti a degustare le ottime pizze realizzate dagli abili maestri pizzaioli presenti alla kermesse e le tante altre specialità proposte negli stand.

Nocera Inferiore: L’Accademia Musicale Chopin festeggia i 18 anni con oltre cento giovani talenti

Due serate, quattro raffinati concerti e oltre cento giovani talenti. Un’armonia perfetta. Grande successo e un tripudio di applausi per l’Accademia Musicale Chopin diretta artisticamente dalla strepitosa e talentuosa Paola Petrosino e da un meraviglioso team di maestri del circuito musicale classico e moderno di fama nazionale ed internazionale. Genialità, purezza di suoni, tecnica e passione hanno caratterizzato i raffinati concerti di alto livello artistico e culturale organizzati presso lo storico e suggestivo Chiostro del Convento di S. Antonio a Nocera Inferiore. La mission dell’Accademia, che quest’anno compie diciotto anni, è fornire agli allievi dai 4 anni in poi, la possibilità di scoprire e sviluppare le proprie capacità esprimendo l’arte della musica in tutte le sue forme, sia performative che compositive. A condurre il pubblico in un raffinato, imperdibile ed emozionante viaggio tra le note è stata la giornalista e conduttrice web/televisiva Brigitte Esposito. Nel corso delle serate i fantastici solisti, hanno eseguito, ognuno al proprio strumento, i brani scelti e preparati con cura dai loro eccellenti maestri: M° Paola Petrosino, M° Maria M° Gabriella Ricci, M° Carmela De Prisco, M° Ida Della Rocca, M° Aniello Chierchia Vaccaro, M° Francesca Ranieri, M° Luca Gaeta, M° e soprano internazionale Anna Corvino, M° Antonio De Cola, M° Alfonso Falcone, M° Massimo Barretta. Non è mancata la Musica d’Insieme che ha fatto accrescere negli allievi la voglia di cantare e suonare con gli altri, arricchirsi a vicenda, relazionarsi ed aver rispetto di chi suona o canta al proprio fianco. I lunghi applausi sono stati la certezza che questa nuova ondata di giovani talenti sarà il futuro della grande musica italiana.

Charme in Passerella a Minori: il 15 luglio in scena moda e spettacolo in Costa D’Amalfi

A Minori la moda torna a brillare sotto le stelle. Venerdì 15 luglio, alle ore 20.30, la scalinata che conduce alla suggestiva ed imponente Basilica di Santa Trofimena si prepara ad accogliere Charme in Passerella – Moda, Cultura e Spettacolo sotto le stelle. L’elegante e attesa kermesse ideata dall’event planner Carolina Di Martino, è patrocinata con entusiasmo dal Comune di Minori e sarà presentata dalla giornalista e conduttrice televisiva Brigitte Esposito. Piazza Cantilena si trasformerà in un teatro all’aperto per la presentazione delle nuove Collezioni 2023 dal Pret-à-Porter alle creazioni dell’Haute Couture. Un fashion show esclusivo, in una cornice di incomparabile bellezza tra cielo e mare, che vedrà in scena i protagonisti del settore della moda e dello spettacolo: modelle, stilisti, musicisti, cantanti, ballerini, fashion bloggers. Energia, passione e gioia: questi gli saranno gli ingredienti giusti per ripartire dopo lo stop forzato determinato dalla pandemia – ha dichiarato la direttrice artistica Carolina Di MartinoIl defilé animerà la Costiera amalfitana con uno spettacolo ricco di emozioni e un pubblico pronto a divertirsi. “ L’evento sarà ripreso dalle telecamere di www360gradiwebtv.it regia di Gerardo Tartaglia e Angelandrea Falcone e trasmesso sui principali social network.

Basilica Santa Trofimena

Al via a Pagani “Pizza Sound” dall’8 al 12 luglio 2022

Sarà l’Arena Pignataro di Pagani ad ospitare, dall’8 al 12 luglio 2022,“Pizza Sound” la gustosa kermesse gastronomica che unirà in un’unica e strepitosa dimensione creativa artisti di livello nazionale e maestri pizzaioli. di chiara fama. L’evento, organizzato magistralmente e artisticamente dal direttore di MusicItaliaSpettacoli Alfonso Pandolfi e dal Marketing Communication Manager Alfonso Barolo è patrocinato dal Comune di Pagani. Ad accompagnarli in questo viaggio gastronomico-musicale tanti amatissimi artisti che si esibiranno durante le cinque attesissime serate. Protagonisti sul palco: l’8 luglio il cantore pellegrino Vincenzo Romano, La Compagnia Paganese Canti del Sud Italia e il cantautore Tony Tammaro; il 9 luglio il rapper Amalinze e Gerardo Amarante e gli Spaccapaese; il 10 luglio la Scuola di danza New Generation Dance e il comico e cabarettista Simone Schettino. Inoltre, special guest il Maestro pizzaiolo Errico Porzio discendente da una antica e storica famiglia di pizzaioli napoletani con le sue spettacolari pizze. L’11 luglio Andrea Sannino in concerto, il 12 luglio Franco Ricciardi. Naturalmente, la vera regina sarà la pizza preparata in tutti i suoi gusti e versioni. Undici le pizzerie presenti, 19 gli stand di varie specialità, stand dedicati alla birra e un coloratissimo parco giochi per i bambini. Il Sindaco avv. Raffaele Maria De Prisco e il vicesindaco Valentina Oliva durante la conferenza stampa, moderata con gusto da Martina Nacchio, hanno ringraziato tutti coloro che hanno supportato e supporteranno l’iniziativa e hanno dichiarato di essere stati ben felici di patrocinare Pizza Sound perché rappresenta il giusto connubio tra arte, spettacolo, divertimento e buona pizza. L’assessore al commercio Pietro Sessa ha invece aggiunto: “Ripartiamo da questa kermesse purtroppo sospesa l’anno scorso a causa della sosta forzata imposta dall’emergenza sanitaria. Ripartiamo con grande entusiasmo e siamo contenti perché la città ha una gran voglia di partecipare e gli imprenditori stanno supportando l’evento perché ben organizzato”. Numerose le adesioni degli sponsor, delle migliori attività gastronomiche di Pagani e non solo, e l’importante sostegno di Emiddio Esposito responsabile commerciale Sorrentino Alimentari e di Davide Baldi Confesercenti Pagani Salerno Nord presenti con gioia alla conferenza.

Nicola Gratteri e Pino Aprile riceveranno il Premio Sud 20/40

Ancora un appuntamento imperdibile, organizzato dall’Associazione SUD 20/40, che opera sul territorio di Pontecagnano Faiano, in provincia di Salerno, in partnership con il Consorzio Gruppo Eventi, nell’ambito della prima edizione di “SUD 20/40 – Inganno e Prodigio”.

Venerdì 10 giugno dalle ore 19:30, nella suggestiva Corte di Taverna Penta a Pontecagnano Faiano, ci sarà la consegna del Premio SUD 20/40 2022 a NICOLA GRATTERI, Procuratore di Catanzaro, impegnato in prima linea nella lotta contro la ‘ndrangheta, che vive sotto scorta da più di tre decenni. Con lui dialogherà il giornalista e scrittore PINO APRILE, il quale a sua volta riceverà il Premio SUD 20/40 2022 per il Giornalismo.

 L’intento del Progetto è quello di partire dall’attuale, purtroppo troppo spesso condivisibile, quadro di un SUD accartocciato su stesso, con le medesime difficoltà da decenni, mai in evoluzione, per arrivare a immaginare una prospettiva diversa di futuro, che passi attraverso la cultura e l’impegno sociale e civico. Partendo da un immaginario collettivo, alimentato da decenni di pensieri univoci sull’argomento, che non lascia scampo al concetto di SUD, se non nell’accezione negativa, “SUD 20/40” vuole approdare in un racconto che accenda qualche luce, pur mantenendo i piedi saldi sulla verità della quale è circondato. Vuole fornire spunti per immaginare una visione proiettata in avanti. Lo sguardo al futuro è, ancor più significativo in luoghi e tempi complessi. In disarmonie e difficoltà. Dove il presente è suggestione di incognita, il pensiero ha il dovere di compiere uno sforzo verso un domani di obiettivi da raggiungere. Da qui il motivo alla base di “20/40, un arco temporale ideale di due decenni in avanti.

Sono queste alcune delle riflessioni proposte negli incontri che hanno avuto già luogo tra dicembre 2021, con il poeta e paesologo Franco Arminio, e maggio 2022 con la consegna del Premio SUD 20/40 per la Musica 2022 a Enzo Avitabile. Occasioni di approfondimento, dibattiti e storie che valgono la pena di essere raccontate e ascoltate. Un privilegio per chi ha la fortuna di esserci.

Standing ovation a Pompei per “Sogno di Volare”, il progetto teatrale che ha coinvolto i giovani del territorio

Standing ovation per “Sogno di volare”, un coinvolgente progetto teatrale per i giovani realizzata dal Parco archeologico di Pompei diretto da Gabriel Zuchtriegel in collaborazione con il Ravenna Festival, il Teatro delle Albe di Ravenna, il Teatro di Napoli-Teatro Nazionale e Giffoni Film Festival. Il progetto inserito nel protocollo di intesa stipulato tra il Parco archeologico, il Grande Progetto Pompei/Unità Grande Pompei e l’Ufficio scolastico regionale della Campania, è finalizzato a coinvolgere le scuole e a stabilire un legame concreto tra le antiche testimonianze e i giovani fruitori, in un percorso volto alla conoscenza e alla valorizzazione del patrimonio storico-archeologico. Emozionante la performance degli studenti dell’Istituto Liceale Pascal di Pompei e l’Istituto tecnico Pantaleo di Torre del Greco che hanno portato in scena presso il suggestivo Teatro Grande la commedia “Uccelli” di Aristofane diretti dal regista di fama internazionale Marco Martinelli, assistito da Valeria Pollice, Gianni Vastarella ed Ermanna Montanari, con musiche di Ambrogio Sparagna, disegno luci di Vincent Longuemare e costumi di Roberta Mattera. In 10 mesi di lavoro è stato chiesto ai giovani di raccontare le città in cui vivono e di rendere attuale e contemporanea questa meravigliosa opera del 414 a. C., considerata fantastica per la presenza di uccelli parlanti che accentuano il tono favolistico della storia.

Il Salotto di Bry è condotto da Brigitte Esposito, regia e riprese Gerardo Tartaglia e Angelandrea Falcone. Una produzione www.360gradiwebtv.it. Un ringraziamento speciale alla Dott.ssa Noemi Perlingieri

Rombi d’epoca ad Angri, record di partecipanti.

E’ stato un successo oltre le aspettative il terzo Raduno di Auto & Moto d’epoca organizzato dall’Associazione “Antiche Ruote Angri”. L’avvolgente bellezza del Castello Doria, con l’annesso Palazzo, ha fatto da cornice ad un’edizione che ha visto la presenza di centinaia di appassionati delle quattro e due ruote d’altri tempi provenienti da tutta la Regione Campania e non solo. L’atmosfera del tour ha avvolto e accompagnato i partecipanti e il pubblico tra vicoli, quartieri e cortili che profumano di storia e poesia. La kermesse è conosciuta e molto seguita non solo sui social media, ma in tutta la Regione grazie all’impegno e alla passione del Presidente Nino La Mura, del vicepresidente Carmine Nocera e di tutti i simpatici e straordinari soci. Un’associazione animata da un forte entusiasmo che nasce dalla condivisione di idee e dalla voglia di stare insieme, di regalare alle città spensieratezza e momenti di grande spettacolo. L’esplosivo e coinvolgente tour è stato condotto dalla giornalista Brigitte Esposito che, a bordo di uno storico maggiolone, ha sfilato lungo le arterie cittadine di Angri e S. Egidio del Monte Albino per poi giungere nella frazione di Orta Loreto simulando un vero e proprio tuffo nel passato. Il raduno è stato arricchito da un gustoso programma di intrattenimento: il pubblico ha ascoltato non solo il suono dei clacson e dei motori, ma anche quello di violini e sax grazie alle note armoniche dei maestri di chiara fama Pierpaolo e Raffaele Petti, un sensuale tango a cura del campione regionale Salvatore Coppola e un assaggio di musica classica napoletana declinata in chiave folk animata dal Gruppo O’Scarrafone. Piena soddisfazione è stata espressa anche da parte dell’Amministrazione comunale di Angri, attraverso le parole del vicesindaco Antonio Mainardi, e del sindaco di S. Egidio del Monte Albino Antonio La Mura presente insieme ad altri componenti della maggioranza. Un ringraziamento agli agenti della Polizia Municipale guidati dal Comandante Anna Galasso, ai volontari delle Guardie Ambientali e della Protezione Civile e a tutti gli sponsor che hanno sostenuto e voluto fortemente un evento pienamente riuscito.

Interviste a cura di Brigitte Esposito, regia e riprese Gerardo Tartaglia e Angelandrea Falcone, foto di Paolo Novi