Rombi d’epoca ad Angri, record di partecipanti.

E’ stato un successo oltre le aspettative il terzo Raduno di Auto & Moto d’epoca organizzato dall’Associazione “Antiche Ruote Angri”. L’avvolgente bellezza del Castello Doria, con l’annesso Palazzo, ha fatto da cornice ad un’edizione che ha visto la presenza di centinaia di appassionati delle quattro e due ruote d’altri tempi provenienti da tutta la Regione Campania e non solo. L’atmosfera del tour ha avvolto e accompagnato i partecipanti e il pubblico tra vicoli, quartieri e cortili che profumano di storia e poesia. La kermesse è conosciuta e molto seguita non solo sui social media, ma in tutta la Regione grazie all’impegno e alla passione del Presidente Nino La Mura, del vicepresidente Carmine Nocera e di tutti i simpatici e straordinari soci. Un’associazione animata da un forte entusiasmo che nasce dalla condivisione di idee e dalla voglia di stare insieme, di regalare alle città spensieratezza e momenti di grande spettacolo. L’esplosivo e coinvolgente tour è stato condotto dalla giornalista Brigitte Esposito che, a bordo di uno storico maggiolone, ha sfilato lungo le arterie cittadine di Angri e S. Egidio del Monte Albino per poi giungere nella frazione di Orta Loreto simulando un vero e proprio tuffo nel passato. Il raduno è stato arricchito da un gustoso programma di intrattenimento: il pubblico ha ascoltato non solo il suono dei clacson e dei motori, ma anche quello di violini e sax grazie alle note armoniche dei maestri di chiara fama Pierpaolo e Raffaele Petti, un sensuale tango a cura del campione regionale Salvatore Coppola e un assaggio di musica classica napoletana declinata in chiave folk animata dal Gruppo O’Scarrafone. Piena soddisfazione è stata espressa anche da parte dell’Amministrazione comunale di Angri, attraverso le parole del vicesindaco Antonio Mainardi, e del sindaco di S. Egidio del Monte Albino Antonio La Mura presente insieme ad altri componenti della maggioranza. Un ringraziamento agli agenti della Polizia Municipale guidati dal Comandante Anna Galasso, ai volontari delle Guardie Ambientali e della Protezione Civile e a tutti gli sponsor che hanno sostenuto e voluto fortemente un evento pienamente riuscito.

Interviste a cura di Brigitte Esposito, regia e riprese Gerardo Tartaglia e Angelandrea Falcone, foto di Paolo Novi

Toni Servillo apre la Mostra Internazionale del Cinema Sociale 2022 dal 3 al 10 luglio a Vico Equense

Toni Servillo ospite e una partnership con NABA – Nuova Accademia di Belle Arti e Fondazione Cinema per Roma tra le prime novità della 12a edizione del Social World Film Festival, presentata all’Italian Pavillion dell’Hotel Le Majestic Barriere, in occasione del Festival de Cannes. La Mostra internazionale del cinema sociale, si terrà dal 3 al 10 luglio 2022 a Vico Equense con la direzione del regista Giuseppe Alessio Nuzzo, e sarà aperta dal film “Magda” del regista ucraino Danys Soboliev, in anteprima italiana.
 
Tra gli attori italiani più apprezzati all’estero, Servillo sarà ospite della cerimonia di apertura domenica 3 luglio quando riceverà il Golden Spike Award alla carriera e firmerà il Wall of Fame, il monumento al cinema che campeggia nel centro della città. Nel pomeriggio, inoltre, sarà protagonista di una masterclass di recitazione per studenti e aspiranti attori ed inaugurerà una retrospettiva a lui dedicata. 
 
Sempre alla ricerca dei migliori talenti cinematografici in circolazione nel mondo, il Social World Film Festival ha selezionato per il 2022 ben 121 opere tra lungometraggi, documentari e cortometraggi nelle 12 sezione in concorso e fuori concorso, tra cui 86 in anteprima, provenienti da 28 nazioni diverse dei cinque continenti, oltre a 348 titoli inseriti nel Mercato Europeo del Cinema Giovane e Indipendente.
 
Nella sezione lungometraggi internazionali, oltre al già citato “Magda”, troviamo “Le bruit des moteurs” del canadese Philippe Gregoire, il giapponese “Paper dream” di Koichi Izuhara, “Boxer Blood and Sweats” del regista iraniano Nima Nadaf, e gli italiani “The Grand Bolero” by Gabriele Fabbro e “Ero in guerra ma non lo sapevo” di Fabio Resinaro.
 
Novità di quest’anno il Premio della Critica SNCCI – Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani, con una giuria formata da tre critici cinematografici grazie all’accordo con AFIC – Associazione Festival italiani di cinema, di cui il Social World è membro. Sempre in linea con l’Afic, verrà adottato il protocollo “green”attraverso l’applicazione di modelli operativi più sostenibili come ad esempio lo spostamento attraverso mezzi pubblici o elettrici, prediligere luoghi all’aperto, ridurre la quantità di documenti stampati incoraggiando il formato digitale e allestimenti con materiale riciclato certificato.
 
Inoltre, grande spazio agli omaggi alle star del passato, in primis alla grande Monica Vitti che campeggerà sulla locandina ufficiale, ma anche i 100 anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini e i 50 anni dall’uscita di “Totò a colori”, la cui prima scena fu girata proprio tra le strade della città che apre la Penisola Sorrentina. 
 
Non solo proiezioni ma anche occasioni per giovani autori, come dimostrato dalla partnership avviata quest’anno con NABA – Nuova Accademia di Belle Arti, Fondazione Cinema per Roma nell’ospitare studenti e neo-diplomati di cinema selezionati per lo Z-Pitch Contest e dare loro la possibilità di presentare i progetti anche alla platea di professionisti che ogni hanno partecipano alle attività industry del Social World Film Festival. 
 
Lo Z-Pitch Contest, è il concorso dedicato agli studenti e ai neodiplomati delle Scuole di Cinema e Media Design in Italia. Il contest, sviluppato nell’ambito delle attività di Rome City of Film UNESCO, nasce per valorizzare e portare all’attenzione dei professionisti del cinema e della serialità le idee di giovani autori e film-maker che dimostrino talento e capacità nell’individuare temi di rilievo per la contemporaneità e originalità nel raccontare storie tramite l’audiovisivo.
 
Definito “l’evento cinematografico più emozionante al mondo” dall’attrice Claudia Cardinale, è un festival che da spazio e visibilità a tutte le opere iscritte, a prescindere dalla selezione che viene effettuata per le sezioni competitive e non competitive le cui opere sono proiettate e/o presentate in appositi eventi organizzati.
 
Organizzato dal Comune di Vico Equense, guidato dal sindaco Giuseppe Aiello, il Social World Film Festival offre l’esclusiva possibilità di partecipare agli eventi internazionali, che in dieci anni hanno coinvolto trenta città dei cinque continenti tra cui Los Angeles, New York, Shanghai, Rio de Janeiro, Vienna, Washington DC, Seoul, Busan, Berlino, Barcellona, Amsterdam, Cannes, MonteCarlo, Parigi, Istanbul, San Francisco, Tokyo, Sydney, Marsiglia, Palma, Tunisi, Hong Kong, Jakarta.
 
Alla conferenza stampa di Cannes hanno partecipato tra gli altri Laura Delli Colli, presidente del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, per la presentazione del suo libro “Monica, vita di una donna irripetibile”; Francesco Grisi, Ceo di EDI Effetti Digitali Italiani, per un pitch su cinema e nuove tecnologie; Francesca Via, direttore generale Fondazione Cinema per Roma.


 

Regata Storica: la 66^ edizione dal 3 al 5 giugno 2022 ad Amalfi tra musica, storia e sport

quattro gloriose Repubbliche Marinare, sessantasei anni di avvincenti duelli sul mare, trecentoventi figuranti in costume storico. Dopo sei anni di attesa, Amalfi, cuore pulsante e Città capofila della Divina Costiera, torna a ospitare la Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare, uno degli appuntamenti dal sapore internazionale più amati dal territorio e da turisti che arrivano da ogni parte del mondo.

La Città è già in festa, gli alberghi full: la sfida tra le quattro regine dei mari si terrà il prossimo 5 giugno. Dopo lo stop nel 2020 a causa della pandemia e la 65esima edizione a dicembre del 2021 a Genova, la Città costiera sarà teatro della 66esima edizione del Palio, un evento straordinario, occasione unica ed emozionante per entrare in contatto con lo spirito della gara, la storia, le tradizioni.

Ai nastri di partenza una manifestazione sportiva di rievocazione storica istituita nel 1955, con lo scopo di celebrare le imprese e la rivalità tra Amalfi, Genova, Pisa e Venezia.

«La Regata è l’evento di punta per la nostra Città. La attendevamo da sei anni, abbiamo dovuto aspettare due anni in più del ciclo naturale a causa della pandemia, ma siamo pronti: per noi è grande motivo di lancio e ripartenza. Quest’anno proponiamo un ventaglio di eventi di assoluto spessore ma anche grandi novità importanti, a partire dalla diversa distribuzione di quelli che sono gli appuntamento tradizionali. L’anticipazione del Corteo al giorno precedente del Palio Remiero e l’istituzione di una nuova gara: le donne per la prima volta a bordo dei galeoni. Quanto alla Regata, mi inorgoglisce pensare che i primi atleti delle primissime edizioni erano i pescatori, oggi sono i campioni del canottaggio italiano. Agonismo e tradizione, storia e sport. Quest’anno tutti gli equipaggi sono rafforzati, il che accresce enormemente l’interesse. Vi aspettiamo», ha detto il Sindaco Daniele Milano nel corso della conferenza stampa di presentazione.

L’evento remiero, nato sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica Italiana, si completa con un lungo e fitto calendario di appuntamenti collaterali.

«Mi auguro che sia l’edizione del cuore, della pace. Sono solo dispiaciuto perché, dopo ben 65 anni, abbiamo la disfunzione con il primo comunicatore nazionale italiano, ovvero la Rai. La tv di Stato in questo momento è ancora assente nella sua interlocuzione. Nel suo obbligo istituzionale, a oggi, ci snobba. È un peccato, la nostra cultura non va vilipesa», ha aggiunto Geppino Afeltra, vicepresidente Ente Comitato Regata storica delle Repubbliche Marinare.

IL PROGRAMMA Le celebrazioni per il Palio si aprono venerdì 3 con l’evento Kiss Kiss Play Summer Live 2022 (alle 22). Pippo Pelo e Adriana Petro presentano la prima tappa dell’evento in cui la musica più bella suona dal vivo.

«Sarà una serata – concerto con tanti nomi della musica italiana. Kiss Kiss Play Summer Live in nome della omonima compilation della radio che raggiunge sempre le vette delle classifiche. Saremo anche in diretta streaming su tutte le piattaforme di Kiss Kiss. I nomi saranno svelati nelle prossime ore», spiega Pippo Pelo, conduttore dell’emittente nazionale.

Il clima di festa proseguirà sabato 4: alle 17:45 il mini-palio remiero con equipaggi misti, la grande novità di quest’anno. Non era mai accaduto prima che anche le donne gareggiassero. C’è già grande entusiasmo per questa novità che strizza l’occhio all’emisfero rosa, simbolo di forza, coraggio e intraprendenza, oltre che di eleganza, bellezza e dolcezza.

Questa gara avverrà nello specchio acqueo Marmorata-Atrani, con arrivo ad Atrani.

Per Amalfi vogano: Gabriele Amato, Raffaele Carrano, Lucia Carrano, Lisa Marie Franzese, Silvia Ingenito, Chiara Sammarco, Vincenzo Sotero, Giovanni Ruocco. Timoniere Peppe Ingenito.

Più tardi, alle 18, la presentazione degli equipaggi in Piazza Umberto I ad Atrani e, alle 19:30 inizierà a sfilare il Corteo Storico delle Antiche Repubbliche Marinare sulla SS163; partenza da Atrani con sfilata sulla SS163 e arrivo (intorno alle 20.30) in Cattedrale di Sant’Andrea ad Amalfi, con ingresso da Piazza Duomo. Il Corteo Storico, per la prima volta, non si terrà il giorno della Regata. Anche l’orario è una novità: mai prima d’ora nella città costiera le Quattro Repubbliche avevano sfilato al calar del sole.

Per l’occasione, il transito nel tratto in questione della SS163 sarà interrotto sabato 4 giugno dalle 19:00 alle 21:00.

Il gran finale è affidato allo spettacolo di fuochi pirotecnici sul Lungomare di Amalfi (ore 23:45).

Domenica 5 giugno il momento agonistico: la Regata delle Antiche Repubbliche Marinare.

Alle 18 il Palio il Remiero delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane, con partenza dallo specchio acqueo di Vettica di Amalfi ed arrivo alla Marina Grande. Pochi minuti di intensa competizione e di appassionato tifo su tutti i belvederi amalfitani e poi spazio ai festeggiamenti dell’equipaggio vincitore, che culminano alle 18.45 con la cerimonia di premiazione in Piazza Flavio Gioia, al cospetto dei Comitati.

Per l’occasione, il transito nel tratto in questione della SS163 sarà interrotto domenica 5 giugno dalle 17:30 alle 19:30.

GLI EQUIPAGGI La competizione rientra tra le attività agonistiche del canottaggio a sedile fisso gestite dalla omonima Federazione, con tanto di Regolamento tecnico che rimanda, per ciò che non contempla, al Regolamento della F.I.C. s.f. La rosa delle Repubbliche raccoglie il meglio della tradizione canottistica italiana, fondendo giovani promesse e appassionati veterani che gareggiano al fianco di campioni iridati e olimpici, nello spirito sportivo e di unione che caratterizza l’evento.

Sono ben 11 gli atleti della Nazionale Italiana Canottaggio che si ritroveranno nelle acque amalfitane per ‘incrociare’ remi da rivali: Giovanni Abagnale (Medaglia di bronzo Olimpiadi a Rio 2016), Vincenzo Abbagnale (Campione del Mondo nonché figlio di Giuseppe Abbagnale), Salvatore Monfrecola (Campione del Mondo under 23) per Amalfi, Alessandro Bonamoneta, Cesare Gabbia, Lorenzo Gaione, Davide Mumolo per Genova, Pietro Cangialosi, Sebastiano Carrettin, Luca Chiumento per Venezia e Niels Torre per Pisa.

Al “Don Carlo La Mura” di Angri grande successo per la Notte Nazionale del Liceo Classico

Una notte magica, spettacolare, un ritorno alla normalità dopo due anni di pandemia. Gli studenti del Liceo Classico-Scientifico-Scienze Applicate-Linguistico “Don Carlo La Mura” di Angri, guidati sapientemente dai docenti e dal Dirigente Scolastico Filippo Toriello, hanno dato vita ad un evento suggestivo e coinvolgente mostrando il senso profondo del valore della Cultura, vero patrimonio dell’umanità. “Generazioni a confronto: l’eredità degli antichi”, questo il tema della Notte Nazionale del Liceo Classico Edizione 2022 promossa dal MIUR . Un meraviglioso viaggio tra passato e presente, tradizione e innovazione.

Intervista a cura della giornalista Brigitte Esposito, regia e riprese Gerardo Tartaglia e Angelandrea Falcone. Una produzione www.360gradiwebtv.it

SPECIAL NOTTE NAZIONALE DEL LICEO CLASSICO SU YOUTUBE

Video e interviste su FACEBOOK https://www.facebook.com/360gradiwebtv/videos/562367758566724

PHOTOGALLERY cliccare sul link per visionare l’album

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.3287869514824189&type=3

Premio SUD 20/40 per la Musica 2022” ad Enzo Avitabile

Sabato 7 maggio, alle ore 19:00, nel Comune di Pontecagnano Faiano (SA), presso la Corte di Taverna Penta, sita in Via Abate Conforti n. 1, si terrà la consegna del Premio SUD 20/40 per la Musica 2022 ad Enzo Avitabile. Il Maestro Avitabile, apprezzatissimo musicista e cantautore italiano, riceverà il riconoscimento per essere riuscito a fare amare le inconfondibili sonorità del nostro Sud nel Mondo. L’Artista dialogherà con Mario Monteleone, docente universitario e critico musicale, per il racconto di un Sud che non dimenticheremo. In collegamento, lo scrittore Maurizio de Giovanni. Un evento organizzato in collaborazione con il Consorzio Gruppo Eventi del Presidente Vincenzo Russolillo. Start ore 19 con “Accenni di gusto”, a cura del Caseificio e Yogurteria “Taverna Penta”. I posti sono limitati; la prenotazione è obbligatoria. Per info: +39 338 853 7247 Pagina Facebook: https://www.facebook.com/SUD2040/ IL RACCONTO DI “SUD 20/40” Le frasi già dette, i luoghi più comuni, le azioni mai compiute, le radici mai lasciate, gli sguardi più lunghi, i ritorni più sperati e le partenze più sofferte. SUD e la sua stessa identità sono confinati in concetti inflazionati e retorici. Sempre gli stessi. Da generazioni. L’immaginario collettivo, alimentato da decenni di pensieri univoci sull’argomento, non lascia scampo al concetto di SUD. E l’accezione è spesso negativa. I fatti, anche recenti, del resto, non incentivano a cogliere una diversa visione. L’ultimo Rapporto Svimez sottolinea ancora una volta che il Mezzogiorno si allontana dal Centro-Nord sotto il profilo occupazionale. Dall’inizio del nuovo secolo, circa 2 milioni di persone, la metà degli under 34, hanno lasciato il sud. Pertanto, sì, pur volendo lottare contro i luoghi comuni, la verità dei fatti è amara e inesorabile. “SUD 20/40” nasce dalla volontà dell’omonima Associazione culturale, che opera nel Territorio di Pontecagnano Faiano, di partire da una prospettiva diversa di visione del SUD, pur mantenendo i piedi saldi sulla verità della quale è circondata. È obiettivo dell’Associazione, attraverso questo contenitore, fornire spunti per immaginare una visione proiettata in avanti. Lo sguardo al futuro è, infatti, ancor più significativo, se non vitale, in luoghi e tempi complessi. In disarmonie e difficoltà. Dove il presente è suggestione di incognite, il pensiero ha il dovere di compiere uno sforzo verso un domani di finalità da raggiungere. Saranno, dunque, queste alcune delle riflessioni proposte negli incontri che animano questa prima edizione che è stata aperta, a dicembre, dal poeta e paesaggista Franco Ariminio. prossimi protagonisti di Sud 20/40 saranno, oltre a Enzo Avitabile, anche Pino Aprile e Nicola Gratteri. Occasioni di approfondimento, dibattiti e storie che valgono la pena di essere raccontate e ascoltate. Il connettore dell’arte, in ogni sua forma, come colonna sonora di un percorso che ha la primaria necessità di lasciare un valore concreto. Ogni singolo evento sarà arricchito da uomini e donne, protagonisti del nostro tempo, che abbiano contribuito a diffondere la cultura del “si può fare”, ma anche del “si deve fare”. Perché il bene collettivo, la dignità di ogni uomo, passa attraverso le azioni che ciascuno può e deve compiere.

Il 15 maggio al via la III^ Edizione del Raduno di Auto & Moto d’Epoca ad Angri

Domenica 15 maggio 2022 torna ad Angri la III^ Edizione del Raduno d’Auto & Moto d’Epoca organizzata dall’Associazione “Antiche Ruote Angri” presieduta da Nino La Mura e Carmine Nocera.  Un’occasione per rivivere il fascino del passato con una spettacolare sfilata per le vie della città delle più belle auto e moto d’epoca. L’appuntamento è in Piazza Annunziata a partire dalle ore 8,30 con accredito dei partecipanti. Il tour sarà condotto dalla giornalista Brigitte Esposito e ripreso dalle telecamere live di www.360gradiwebtv.it con la regia e le riprese di Gerardo Roberto Tartaglia e Angelandrea Falcone. Un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati di motori.

Il Salotto di Bry a Teatro: “Grossi affari in famiglia”

Standing ovation per la commedia teatrale “Grossi affari in famiglia” andata in scena al Teatro Auditorium Sant’Alfonso Maria de’ Liguori a Pagani e in tour in tutta Italia. A raccontarsi nel Salotto di Bry due straordinari attori amatissimi dal pubblico campano per la carriera televisiva, teatrale e cinematografica: Piero Vitolo (Pierino Tiramisù) e Marco Lanzuise. L’avvincente e sinergico cast, composto da Anna D’Auria, Marilù Armani, Mario Arienzo e Peppe Micciocon la regia di Lanzuise e Rosario Verde, ha divertito gli spettatori con una storia di eredità familiare condita da imbrogli, equivoci e da una sana comicità. Un fratello ingrato e una sorella ingorda ambiscono all’eredità di un uomo malato. Quest’ultimo è attratto da una prorompente badante straniera che, d’intesa con il fidanzato imbroglione, tenta di convincere l’anziano a destinarle tutti i suoi averi.

 Il Salotto di Bry è condotto dalla giornalista Brigitte Esposito per la regia e riprese di Gerardo Roberto Tartaglia e fotografia e riprese Angelandrea Falcone. Una produzione www.360gradiwebtv.it 

L’intervista su facebook https://www.facebook.com/360gradiwebtv/videos/301746562121939

Un successo la XIII^ edizione della Rassegna Nazionale Enogastronomica “Antonio Esposito Ferraioli”

Grande successo per la XIII^ edizione della Rassegna Nazionale Enogastronomica “Antonio Esposito Ferraioli” svoltasi a Pagani presso l’I.P.S.S.E.O.A. “Ten.Cc.M. Pittoni”. L’Istituto, guidato sapientemente dalla Dirigente Dott.ssa Rosanna Rosa ha ospitato giovani studenti provenienti da tutta Italia offrendo loro l’occasione di partecipare ad appassionanti gare di cucina, sala-bar e accoglienza turistica, ma anche per fare un tuffo nei saperi e nei sapori campani. Tre giornate all’insegna di importanti workshop, laboratori formativi e stuzzicanti degustazioni. Per gli studenti, magistralmente guidati dai docenti, è stato un importante confronto e uno scambio di esperienze per consolidare e mettere in pratica gli apprendimenti curriculari con il giudizio di eccellenti esperti del food.Il programma Il Salotto di Bry è condotto dalla giornalista Brigitte Esposito per la regia e riprese di Gerardo Tartaglia, fotografia di Angelandrea Falcone Una produzione ww.360gradiwebtv.it

PHOTOGALLERY

https://www.facebook.com/media/set/?vanity=360gradiwebtv&set=a.3276707182607089

VIDEO INTERVISTE SU FACEBOOK https://www.facebook.com/360gradiwebtv/videos/314620343977128

Madonna delle Galline 2022: i festeggiamenti

Dopo una trepidante attesa e con la tradizionale, suggestiva ed emozionante cerimonia di apertura delle porte del Santuario ritornano a Pagani, dopo le restrizioni dovute alla pandemia, i festeggiamenti in onore della Madonna del Carmelo, detta delle Galline. Una festa che da sempre racchiude fede, storia e tradizioni miscelati a solenni canti e coinvolgenti danze popolari. Emozionati il sindaco Raffaele Maria De Prisco, il vicesindaco Valentina Oliva e il Priore Giuseppe Tortora dell’Arciconfraternita della Madonna delle Galline hanno ringraziato i fedeli che, con grande compostezza, hanno gremito piazza D’Arezzo. Un grazie al cantore pellegrino Vincenzo Romano e al soprano Laura Paolillo per il brioso rito di apertura del Tosello del Pellegrino con l’energica e strepitosa tammurriata. Il Salotto di Bry in tour è condotto dalla giornalista Brigitte Esposito per la regia e riprese di Gerardo Roberto Tartaglia, riprese e fotografia di Angelandrea Falcone. Una produzione www.360gradiwebtv.it

Le interviste su FACEBOOK https://www.facebook.com/media/set/?set=a.3271534279791046&type=3

La PHOTOGALLERY https://www.facebook.com/media/set/?set=a.3271534279791046&type=3

Morgan e Baccini, due vincitori della Targa Tenco, per un doppio Evento speciale

Musica d’autore, Musica di qualità per due Serate/Evento imperdibili. Il 24 e il 25 aprile 2022, a Sapri (SA), la perla del Golfo di Policastro. Una produzione del Consorzio GruppoEventi, con il patrocinio del Club Tenco e della Città di Sapri – Assessorato Turismo e Spettacolo.

 Il 24 aprile 2022, dalle ore 21.30, il Lungomare Italia ospiterà il genio musicale, creativo ed eclettico, di MORGAN.

 Il 25 aprile 2022, sempre dalle ore 21.30, tutti i fari del palco saranno accesi, invece, per FRANCESCO BACCINI, cantautore fortemente carismatico.

Entrambi i Concerti saranno presentati da Fausto Pellegrini, Giornalista di Rai News 24, e aperti dalla Santarsieri Band. Ingresso gratuito.

 Il Consorzio Gruppo Eventi curerà la produzione esecutiva dei due appuntamenti, entrambi attesissimi. Una duplice occasione per assaporare Musica live, dopo il buio e lungo periodo di emergenza sanitaria.

 “Siamo felici che il Club Tenco continui ad accordarci stima importante e consolidata. Abbiamo pensato due grandi appuntamenti con la Musica cantautorale italiana di qualità”: ha affermato il Presidente del Consorzio Gruppo Eventi, Vincenzo Russolillo, aggiungendo: “Torniamo con piacere nella splendida Città di Sapri con due eccellenti Artisti. Morgan e Baccini promettono due serate straordinarie. Grazie all’Amministrazione Comunale tutta, in particolare al Sindaco Antonio Gentile e all’Assessore al Turismo e allo Spettacolo Amalia Morabito. Sapri ci riserva sempre un’accoglienza speciale.”

“TRAME”, il nuovo singolo del cantautore Gero Riggio

E’ già un successo il videoclip “Trame” (etichetta discografica Carioca Records/distribuzione Artist First), il nuovo avvincente singolo di GERO RIGGIO che dà il via al nuovo progetto del cantautore siciliano.

‘E quando arriva il temporale mi piace pensare che sia tu che hai trovato un altro modo per tornare’ – racconta GERO -. Questa frase racchiude il senso del videoclip che si sviluppa su emozioni contrastanti dei protagonisti. Si amano ancora, si pensano e vivono le loro vite lontani, separati da una vita che probabilmente non gli appartiene, lontana da ciò che vogliono veramente. L’anima di ognuno di loro è una trama fatta di ricordi e sentimenti mai spenti del tutto. Ed è proprio un temporale che, come uno squarcio nel silenzio, riesce a risvegliare le proprie emozioni. Chissà se ci potrà mai essere un “domani” insieme. Chissà se si rincontreranno o sarà solo un’illusione, un sogno, un desiderio.”

Il videoclip è stato girato da Serafino Randazzo, in arte Serafilms, videomaker che ha collaborato, tra gli altri, con Giulia Calcaterra, Me contro te, Fisher, Tony Dallara, Mak, Matt & Bise, Capo Plaza, Eiffel 65, Karmin Shiff, xMurry, Irene Cioni, Vito Bellavita, i Sansoni, PIF). Gli attori sono Chiara Gammino e Andrea Randazzo.

Il brano è un viaggio dentro sé stessi – racconta Gero -. Quante volte ci è capitato di starcene in silenzio e ascoltare i nostri pensieri? Tante volte. E troppe volte non riusciamo a ‘interpretarci’. Impossibile farlo perché quello che succede intorno a noi influisce tremendamente sui nostri stati d’animo. La canzone inizia con una verità assoluta: le nostre vite sono cruciverba senza soluzione. Eh già. Nessuno può capirci nulla perché le soluzioni possono essere molteplici e talvolta non esistono nemmeno. Rimane però una certezza da cui iniziare a scrivere quelle pagine della nostra vita ancora vuote, avere a fianco qualcuno che si prenda cura di noi.”

Trame” è scritta da Gero Riggio e composta dallo stesso cantautore insieme a Giuseppe Milia (chitarre acustiche, elettriche e basso). Hanno partecipato, inoltre, Sebastiano Valenza alla batteria e alle percussioni, e Leonardo Curiale al piano, hammond e synth e anche arrangiamento, missaggio e mastering e la produzione artistica. Registrato presso il Master Play Studio di Mussomeli (CL).

Il tour mozzafiato di “Wonderful” da Torca, borgo delle sirene, al fiordo di Crapolla

Wonderful” prosegue il viaggio tra le più belle attrazioni che offre il nostro Paese, dalle preziose città d’arte ai piccoli borghi di antichissima origine, passando per siti naturalistici di assoluto incanto.

In questa puntata la giornalista Brigitte Esposito, insieme all’inseparabile troupe di www.360gradiwebtv.it, ha fatto tappa a Torca, antico borgo situato nel Comune di Massa Lubrense in Penisola Sorrentina andando alla scoperta di una spettacolare insenaturanaturale in piena Area Marina Protetta di Punta Campanella.

La conduttrice, partendo dalla storica Piazza San Tommaso Apostolo e accompagnata dalle telecamere a 360° dirette dal regista Gerardo Tartaglia e dall’operatore di ripresa Angelandrea Falcone, ha passeggiato per i pittoreschi vicoli di un borgo che, da sempre guarda il mare dall’alto della sua posizione privilegiata. Intrecciando storia, mitologie, leggende e solo percorrendo un sentiero scosceso e in discesa con circa 700 tortuosi gradini in pietra calcarea ha potuto raggiungere il Fiordo di Crapolla, un gioiello nascosto incastonato nella roccia, un vero e proprio paradiso incontaminato dall’ammaliante fascino e dalle forti suggestioni.

Wonderful Uno Spettacolo nello Spettacolo” è un programma scritto e condotto dalla giornalista Brigitte Esposito. Regia e riprese Gerardo Roberto Tartaglia. Fotografia e riprese Angelandrea Falcone.

Per partecipare al format web/Tv “Wonderful” contattare l’ufficio stampa: info@360gradiwebtv.it

La puntata è visibile:

sulla pagina facebook https://www.facebook.com/360gradiwebtv/videos/383305443303730