Carl Brave in concerto gratuito a Benevento il 27 agosto

Nell’ambito della 40esima edizione di “Benevento Città Spettacolo“, in Piazza Castello dal 25 al 31 agosto, ci sarà l’eccezionale e attesissimo concerto di Carl Brave, il rapper  e discografico che negli ultimi anni è stato una delle rivelazioni del nuovo movimento indipendente italiano, riuscendo a miscelare sonorità classiche e quelle contemporanee. Nel cartellone, ad esibirsi, ci saranno Loredana Bertè e i Cugini di Campagna.

 

 

“Castle-Lab 2019”: laboratori, seminari e performance al Castello del Parco di Nocera

Venerdì 26, Sabato 27 e Domenica 28 Luglio il maniero di Nocera Inferiore (SA), con il patrocinio del Comune di Nocera Inferiore e della fondazione Carisal, diverrà teatro di laboratori a carattere culturale e d’intrattenimento.
L’evento, presente nel cartellone comunale delle iniziative finalizzate alla promozione delle attività produttive e turistiche, mira, anche nel periodo estivo a tenere alta l’attenzione sul complesso “Palazzo Fienga-Castello del Parco.”

A vostra scelta tra il laboratorio teatrale “Fujitevenne”, a cura del regista Antonio Grimaldi e della sua compagnia “Teatro Grimaldello”,  il laboratorio fotografico a cura del fotografo Giammarco D’Agosto o il laboratorio di educazione cinofila “Uomo e amico a quattro zampe” a cura di Stefania Petrosino.

Domenica 28 Luglio, inoltre, è l’ultima giornata di apertura straordinaria del maniero per le consuete visite guidate inserite nell’ambito del progetto “Visitiamo il Castello 2018-19”. I visitatori saranno accolti dai nostri volontari che illustreranno loro la storia di questa meraviglia della Campania (dalle 10:30 alle 19:00, con pausa pranzo dalle 13 alle 16) e, sempre domenica, dalle 11:00 alle 12:30 avrete modo anche di seguire un seminario condotto dallo studente universitario Christian Liguori sul cinema del regista Flavio Mogherini.

Festival di Sanremo 2020: Amadeus e Fiorello insieme sul palco? Il top!

Cosa bolle in pentola per il prossimo Festival di Sanremo?  Diventa sempre più insistente la voce che a condurlo possa essere il mitico Amadeus, anche in veste di direttore artistico. Una ventata di allegria e sano divertimento sul palco dell’Ariston. Il pubblico, ma anche gli artisti, sarebbero davvero felicissimi. Ad alimentare la notizia ci si è messo anche  Fiorello, amico di lunga data del conduttore de “I Soliti Ignoti”  che dopo lo show tenuto al Forte Arena di Santa Margherita di Pula avrebbe detto: «In prima fila stasera ci sarà il presentatore del prossimo Sanremo, ovvero Amadeus». Intanto, Amadeus ha postato su instagram una foto in cui ridono e si abbracciano. Ci sarà anche Fiorello al Festival della Canzone Italiana? Connubio perfetto!

Il 26 luglio ad Amalfi in Jazz Walter Ricci & Big Band

Amalfi in Jazz saluta con l’anteprima in esclusiva dell’album “Stories” di Walter Ricci. Il crooner si esibirà con la sua Big Band , venerdì 26 luglio alle ore 22.00 in piazza Duomo.

Una delle più belle piazze al mondo ospita la presentazione in esclusiva e in anteprima del nuovo album di Ricci, dal titolo “Stories”, in uscita a settembre in tutta Europa. Per l’occasione il giovane vocalist già affermato a livello internazionale si esibirà con una formazione in sestetto composta da Marco Guidolotti al sax, Roberto Schiano al trombone, Francesco Lento alla tromba, Rocco Zifarelli alla chitarra, Daniele Sorrentino al contrabbasso e Lorenzo Tucci alla batteria. Assieme, per l’appunto, a Walter Ricci alla voce e al piano. Durante il concerto verranno eseguiti alcuni brani dell’album, frammenti di vita, storie che uniscono diversi generi musicali. Un crossover che spazia dalla grande melodia italiana ai classici del repertorio Jazz.

L’ appuntamento di Amalfi in Jazz con Walter Ricci & Big Band rientra nel cartellone estivo di eventi promosso dal Comune di Amalfi, assessorato a tradizioni, beni culturali, cultura ed eventi retto da Enza Cobalto.

“E pace sia!”, il video per i solenni festeggiamenti della Regina Pacis emoziona il web

Inizia il conto alla rovescia per i Solenni Festeggiamenti in onore di Maria Regina della Pace ad Angri che si terranno dal 5 al 9 settembre 2019. E pace sia... !” un messaggio chiaro e carico di significato, un video toccante e riflessivo, voluto fortemente da Padre Antonio Cuomo e dai giovani del Comitato Festeggiamenti, per accendere i riflettori sul tesoro immenso della pace.  Bambini, giovani ed anziani uniti attraverso idee, sorrisi, immagini, luci, colori, musica e fede. Il videoclip, dopo la messa in onda, sta già spopolando sui social media.

PROMO UFFICIALE: Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone canale 639 visibile in tutta la Campania. Regia, riprese e montaggio di Gerardo Tartaglia, storyboard a cura della giornalista Brigitte Esposito, riprese e fotografia Angelandrea Falcone.

“Traffico” è il nuovo singolo di Matteo Sica, il vincitore del contest “Radio Deejay on Stage”

Matteo Sica, il vincitore del contest di Radio Deejay “Deejay on Stage” del 2018 ritorna con “Traffico” il nuovo singolo che anticipa il suo progetto musicale. Il brano è online da solo due giorni e sta già scalando le classifiche ed ottenendo interessanti attenzioni. Attualmente è disponibile su tutti i principali digital store per poi attendere il videoclip in cui saranno coinvolti diversi personaggi. “Traffico” sarà presentato ufficialmente mercoledì 24 luglio a Roma a Parco Schuster, con Glamorize, ma ci sarà già un’anteprima durante il release live di domenica 21 luglio presso “Il Cavallino” a Roma ed a seguire due date siciliane al Music Indie Contest. Il giovane cantautore romano si presenta al pubblico con questo nuovo brano, già in rotazione in diverse radio, pieno di interessanti sonorità e dal sound molto radiofonico “Una lunga preparazione con tante peripezie –afferma Matteo Sica- ma ci tenevo a non deludere il mio pubblico e coloro che hanno creduto in me. Traffico è un brano in cui tutti si possono rispecchiare, giovanissimi e non. La confusione della nostra società a volte non ci fa identificare le persone e le situazioni veramente importanti per noi ma quando la trovi è bello perdersi nel traffico per l’appunto”. Lo stile è sempre quello pop che contraddistingue il mood del cantautore che, come ben noto, canta in italiano ma risente delle influenze dell’attuale musica mondiale che tanto va tra i giovani. Dopo il successo di “Fino a Tre”, che è stato in rotazione su Radio Deejay, sono tante le piccole sorprese che attendono i fans di Matteo Sica tra cui live, importanti collaborazioni ed un ep in autunno ma, per adesso, godiamoci il nuovo singolo per l’estate 2019. Il brano “Traffico” esce con edizione RavOro, di Marcello Cirillo, arrangiamento di Matteo Costanzo e produzione esecutiva di Italian Music News.

Social World Film Festival 2019: 500 opere selezionate, ospiti Stefano Accorsi, Abel Ferrara e l’ispettrice della “Casa di Carta”

Prenderà il via il 27 luglio la nona edizione del Social World Film Festival di Vico Equense, la Mostra Internazionale del Cinema Sociale che trasforma la città della Penisola Sorrentina nella capitale del cinema impegnato, quello che fa riflettere. Una edizione 2019 segnata dalla netta apertura ai riflettori internazionali potendo contare su un regista americano come presidente di giuria, Abel Ferrara, una super ospite direttamente dalla “Casa di Carta” di Netflix, Itziar Ituno, e un padrino di fama mondiale, Stefano Accorsi. Fino al 4 agosto a Vico Equense saranno protagoniste 500 opere tra lungometraggi, documentari, cortometraggi e opere audiovisive in concorso e fuori concorso in 17 sezioni, con una spiccata attenzione ai nuovi linguaggi come le opere delle sezioni in virtual reality, in verticale e realizzate con gli smartphone. Opere, di cui 72 in anteprima, che provengono da 60 diverse nazioni dei cinque continenti, per un totale di ben 126 proiezioni che offrono 3mila minuti di programmazione dalle 20 del mattino fino a tarda notte.

 

«Siamo sempre alla ricerca dei migliori talenti cinematografici in circolazione nel mondo – così il regista e produttore Giuseppe Alessio Nuzzo, direttore generale del festival – con il focus principale sul cinema socialmente impegnato, che fa riflettere e magari educa». Sulla locandina campeggia Vittorio De Sica, mito del cinema molto legato alla Penisola Sorrentina. Verrà ricordato con una retrospettiva, incontri e una mostra fotografica. «De Sica amava questi luoghi – così Andrea Buonocore, sindaco di Vico Equense – si è sempre dichiarato affascinato da questo litorale. A lui verrà dedicata una sala del Museo del Cinema di Vico Equense». E poi spazio agli omaggi ai registi Franco Zeffirelli, Bernardo Bertolucci e Ugo Gregoretti (già presidente di giuria al festival nel 2013) recentemente scomparsi.

 

Il festival, definito il più emozionante al mondo da Claudia Cardinale, presidente onorario dal 2017, avrà come tema“Viaggio: esplorazione, itinerario, evasione”. «Dedicheremo un focus all’immigrazione, il viaggio inteso anche come speranza – così il regista e produttore Nuzzo – affinché il pubblico del social possa confrontarsi sui temi di scottante attualità».

Il programma: ospiti, proiezioni, premi

 

Aspettando il “Social World Film Festival” sabato 27 luglio con la Grande Orchestra Italiana di Fiati con 65 elementi, un medley di colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema. Galà d’apertura domenica 28 luglio con il padrino Stefano Accorsi e la proiezione del film “Camorra” alla presenza del regista Francesco Patierno. Attesi anche Monica Guerritore, Ivana Lotito, Valentina Romani, Ester Gatta e Itziar Ituno, l’ispettrice della “Casa di Carta” serie televisiva da record firmata Netflix che pubblicherà dal 19 luglio la terza stagione.

Lunedì 29 luglio focus su “L’Amica Geniale”, serie tv firmata Hbo e Rai, alla presenza del cast: ci saranno Elisa Del Genio, Dora Romano, Valentina Acca, Elvis Esposito, Antonio Buonanno, Giovanni Amura, Eduardo Scarpetta, Giovanni Buselli, Anna Rita Vitolo e Gennaro De Stefano. Durante la serata verrà premiato Lorenzo Richelmy come attore rivelazione dell’anno per aver recitato nei film “Ride” di Jacopo Rondinelli, “Una vita spericolata” di Marco Ponti e “Dolceroma” di Fabio Resinaro.

Evento speciale Venezia 76 martedì 30 luglio con Cristina Donadio protagonista del film breve “La scelta” di Giuseppe Alessio Nuzzo selezionato nel “Concorso Giovani Autori Italiani” della Siae, e poi l’incontro con Anastasio, rapper reduce dalla vittoria di XFactor su Sky.

Mercoledì 31 luglio sarà il turno del cast della “Compagnia del cigno”, serie tv di Rai1 firmata da Ivan Cotroneo: saliranno sul palco Emanuele Misuraca, Hildegard De Stefano e Chiara Pia Aurora. Ospiti Claudio Giovannesi e Simona Tabasco che riceveranno rispettivamente il premio come regista dell’anno per aver vinto l’Orso d’Oro a Berlino con “La paranza dei bambini”, che verrà proiettato durante la serata, e attrice rivelazione dell’anno.

Giovedì 1 agosto si tornerà a parlare dell’Amica Geniale con l’attrice Ludovica Nasti, e verrà conferimento del premio alla musica sociale “Paolo Serretiello” ai Bowland.

Premio alla carriera a Corinne Clery venerdì 2 agosto, saluteranno il pubblico anche Gina Amarante, Luciano Giuliano e Gianni Parisi protagonisti dell’ultima stagione di “Gomorra – La serie”.

Gran galà di premiazione sabato 3 agosto con sfilata sul red carpet degli autori in concorso e delle giurie, sarà presente il regista americano Abel Ferrara.

Tutte le sere, inoltre, verranno proiettati sul maxischermo in 2k e audio Dolby Sorround i film più premiati della stagione come “Aladdin”, “A star is born”, “Dumbo” in arena Loren – piazzale Giancarlo Siani, mentre nel secondo schermo dell’Arena Magnani – Chiostro della SS. Trinità e Paradiso la selezione Focus con le più importanti opere nel Mezzogiorno come “Il Vizio Della Speranza” di Edoardo De Angelis, “Un giorno all’improvviso” di Ciro D’Emilio, “La Sera Della Prima” di Loretta Cavallaro, “Dei” di Cosimo Terlizzi, “Ed è subito sera” di Claudio Insegno.

 

Monumento, Museo, Mercato europeo del cinema giovane e tour mondiale

Il Social World Film Festival è l’unico festival del cinema in Italia ad essere promotore di un Mercato, un Museo e un Monumento al cinema. Gli ospiti d’onore firmeranno il Wall of Fame, monumento al cinema che vede già gli autografi in bronzo di Claudia Cardinale, Giancarlo Giannini, Ornella Muti, Luis Bacalov, Michele Placido, Stefania Sandrelli, Katherine Kelly Lang, Valeria Golino, Leo Gullotta, Franco Nero, Maria Grazia Cucinotta. Nel 2014 fu inaugurato il Museo del Cinema del territorio e della Penisola Sorrentina: due sale dell’antico palazzo comunale di Vico Equense raccolgono documenti, testimonianze fotografiche, reperti video di tutta la cinematografia girata in questi meravigliosi luoghi.

Torna per il quarto anno consecutivo il Mercato europeo del cinema giovane, Young Film Market, che darà spazio e forma ad opere indipendenti di giovani autori. Dal 1 al 3 agosto si parlerà della ricerca delle location in Campania con la Film Commission Regione Campania, delle autodistribuzioni di lungomentraggi indipendenti, e un focus dedicato alla Cina con i rappresentanti di Hengdian Group, uno dei dieci gruppi privati cinesi più importanti del Paese fondatore degli Hengdian World Studios, gli studios più grandi del mondo.

Il Mercato, inoltre, vedrà importanti professionisti dell’industria cinematografica, produttori, distributori e registi provenienti da vari paesi, incontrarsi per discutere sulle novità del cinema giovane indipendente. La città costiera si trasformerà in salotto dell’industria cinematografica: dibattiti, conferenze, incontri e video library digitale per offrire on demand centinaia di titoli, tra cortometraggi, documentari, lungometraggi e opere audiovisive indipendenti. Inoltre, la partecipazione garantisce la possibilità che le opere siano selezionate per la proiezione nei tantissimi eventi internazionali organizzati dal Social World Film Festival, che in soli otto anni hanno coinvolto i cinque continenti per 40 eventi in 28 città tra cui Los Angeles, Hong Kong, Shanghai, New York, Seoul, Berlino, Barcellona, Cannes, Parigi, Istanbul, San Francisco, Tokyo, Londra, Lisbona, Sydney, Tunisi, Rio de Janeiro, Budapest.

 

Premio Rai Cinema Channel, nuove sezioni e focus sull’ambiente

Prosegue la collaborazione con Rai Cinema Channel che metterà a disposizione un premio in denaro di 3mila euro per l’acquisto dei diritti di un cortometraggio. Inoltre le 12 opere selezionate nella “Città del cortometraggio” avranno la grande opportunità di essere visibili sul canale web di Rai Cinema.

Quest’anno la kermesse ospiterà nuove sezioni come “Vision Vr”, sulla realtà virtuale, che verrà votata dal pubblico in piazza attraverso la visione attraverso speciali visori; “Mobile”, votata da una street giury che vedrà le opere direttamente da uno smartphone; “Vertical”, non competitiva di opere in formato 9:16.

Il Social World Film Festival guarda all’ambiente grazie a Sabox – Formaperta che trasforma il macero della città di Vico Equense, leader in raccolta differenziata, in suppellettili e installazioni di cartone che abbelliranno i luoghi del festival, già certificata in passato come ecologicamente sostenibile.

Workshop, contest, seminari, giurie, masterclass di recitazione e regia cinema

Le attività del festival iniziano già dalle prime ore del giorno con numerose attività che daranno spazio e voce a migliaia di giovani tra i quali i workshop gratuiti per la realizzazione di corti durante il festival, di giornalismo, videomaking e photoreport, movimento del corpo, attività col maestro d’armi, sull’utilizzo della voce, il seminario sui costumi da cinema, il concorso Social Photo Contest, e masterclass di recitazione con Stefano Accorsi e regia cinematografica con Abel Ferrara, dedicate a giovani dai 18 ai 35 anni di età. Daranno colore alle giornate del festival centinaia di giurati che gireranno in città tra giovani, adulti e diversamente abili (peculiarità assoluta della rassegna).

“Rifiutata”, il nuovo singolo di LaSimo cantautrice, compositrice e conduttrice

La caleidoscopica ed esplosiva artista torna in radio con un brano che, mescolando pop e reggaeton, si mostra perfettamente aderente al concept sonoro di questa estate.

Simona Sorbara è cantante di musica leggera ed è figlia del celebre tenore del Teatro Regio di Torino Armando Sorbara. La sua carriera artistica inizia grazie alla collaborazione con lo studio di registrazione e di produzione musicale Rainbow Music di Torino con eccellenti professionisti quali Fabrizio Argiolas, Roberto Nasi e Carlo Gaudiello, (Gianluca Grignani, Francesco De Gregori, Tiziano Ferro, Malika Ayane).
Turnista negli studi di registrazione anche come corista, ha realizzato e cantato insieme a Paolo Conti i Jingles per Miss Italia 2003, effettuato jingles per spot pubblicitari di note marche italiane: Ferrero, Aiazzone, Bauli, Via Lattea, ecc…, jingles radiofonici per le Olimpiadi di Torino 2006, jingles per Radio Dj per il programma Asganaway.
Simona è stata corista di Roby Facchinetti dei Pooh in “MA CHE VITA LA MIA TOUR 2014”, e di Mogol per il suo spettacolo “Il nostro caro Angelo”, dedicato a Lucio Battisti.
È speaker radiofonica su Radio Italia Uno in FM e co conduttrice in TV di un programma sportivo.
LaSimo si tuffa nell’estate con “Rifiutata”, un singolo reggaeton dalle sonorità fresche e spensierate. La voce graffiante e accattivante sostiene un testo forte e diretto fatto liriche dove ognuno può immedesimarsi. Una produzione di Valerio Liboni e Biagio Puma.

Dal 23 al 25 agosto “Lumina in Castro” al Castello Lancellotti di Lauro

Da Venerdì 23 a Domenica 25 Agosto 2019 ritorna “ Lumina in Castro”  la rievocazione storica che si svolge nel Castello Lancellotti di Lauro, in provincia di Avellino. Una kermesse di punta dell’Associazione Pro Lauro, una vera rievocazione storica in costume dedicata ad offrire al visitatore uno scorcio storico, quanto più realistico possibile, con l’ausilio di un attento studio delle fonti e delle tradizioni. La manifestazione è articolata in due parti contraddistinte: la Rappresentazione Itinerante nel Secondo Cortile del Castello Lancellotti, volta a conoscere gli ambienti privati del maniero seguendo personaggi relativi a periodi storici differenti con relativa storia; e gli spettacoli presenti nel Primo Cortile dello stesso Castello, anch’essi in linea con il percorso storico del Secondo Cortile, volti a intrattenere il pubblico e a mostrare una festa così come era in quella determinata epoca.
Inoltre, il visitatore potrà trovare, durante le giornate di Lumina in Castro, altri intrattenimenti: stand gastronomici in tema, con pietanze tipiche del luogo e di quel tempo; stand espositivi e artigianali, con oggetti e mostre d’arte che riproducono uno scorcio di allora. Il tutto tra suoni, figure, luci ed ombre della Storia. Per la sua XIV edizione si prepara la rievocazione dell’epoca più antica: il Medioevo. La costruzione della Rocca, il ritorno dei Longobardi, gli assedi e i duelli.  Una lotta senza pietà per il controllo del Castello!

Dal 18 al 21 luglio “Panza e Danza” ad Ispani (SA)

Panza…. e danza“, al via la prima edizione a Capitello (Ispani) Connubio Musica e Cibo, all’insegna dei prodotti tipici e della cucina cilentana . Dal 18 al 21 luglio 2019, in piazza delle Radio Libere Ispani località Capitello. La degustazione prevede un menù composto: di un antipasto (mozzarella di bufala-mortedde, formaggi ovicaprini, prosciutti, capicolli e pancetta) , di due primi composti da fusilli d’oro e cavatielli di Felitto, dei secondi composti da fianchetto di vitello e coniglio m’buttonato, pollo alla brace ed al forno con patate, dolci cilentani già preparati, il tutto accompagnato da bevande tra cui acqua, vino locale e bibite varie .La manifestazione sarà Plastic Free poiché verranno utilizzati piatti in porcellana , bicchieri in vetro (calici), posate in acciaio. Non mancano degli ottimi dolci cilentani e dall’ottima frutta fresca di stagione.

Tradizione, Memoria e Gusto: venerdi 26 Luglio Borgo di Sant’Anna

Tradizione, memoria e gusto, al Borgo Sant’Anna al Porto, il 26 luglio: la Claai di Salerno, in collaborazione con Tanagro legno Idea e Coldiretti e con il patrocinio del Comune di Salerno, propone una serata intrisa di sapori nostrani e antiche ricette made in Salerno.

Il programma
In particolare, nel suggestivo borgo, sarà possibile degustare olio extravergine biologico della tenuta Giuliani, l’inconfondibile croccante di nocciola dell’azienda agricola Nobile e, dulcis in fundo, “u buccacc e’ mulignan”, un tesoro sotto olio preparato dalla cuciniera vegana Cristina De Vita, nonchè le ninne nanne di Sant’Anna a cura della scrittrice e ricercatrice, Maria Luisa Pesce.

Mogol Presidente della Commissione Artistica nella Finale Italiana del Tour Music Fest 2019.

E’ dal primo anno, il 2007, che il Maestro Mogol accompagna il viaggio musicale del Tour Music Fest. Anche per questa dodicesima edizione, il più grande autore di testi di canzoni del nostro Paese, sarà il Presidente della Commissione Artistica per la Finale italiana. Nell’evento, che si terrà a Roma il prossimo 7 Dicembre, il Maestro premierà il miglior artista da lui scelto, con una borsa di studio per un corso di formazione al C.E.T..

“Ricordo perfettamente quando all’età d 23 anni mi presentai al CET per conoscerlo e proporre il mio progetto.” Racconta Gianluca Musso – Direttore Generale del Tour Music Fest: “Ero molto emozionato perché le sue canzoni sono sempre state parte della mia vita e non finirò mai di ringraziarlo per la fiducia che ha dato ad un giovane ragazzo. Mogol è una persona illuminata e, nonostante i tanti successi degli ultimi 60 anni, è ancora un creativo che ama tuffarsi in nuove idee e progetti con entusiasmo ed energia. E’ un grande esempio di uomo e artista e, averlo con noi da dodici anni, è per me motivo di orgoglio e di grande soddisfazione.” 

E’ un onore rinnovare questa collaborazione con il più grande e importante autore italiano di testi di canzoni e fondatore del C.E.T.. La struttura ideata dal Maestro Mogol, ospita e accoglie da moltissimi anni i Music Camp, le esclusive Full immersion del Tour Music Fest che vedono, tra le altre cose, l’importante partnership con Berklee – College of Music. La più importante Università musicale al mondo, da due anni, mette a disposizione degli artisti partecipanti i suoi docenti che raggiungono la location direttamente da Boston per i Music Camp Berklee Special Edition: un’occasione unica di formazione, crescita professionale e umana.

Si è conclusa il 7 luglio con le tappe di Cosenza e Ascoli, la Prima Fase del TMF12 dedicata a musicisti, cantautori, interpreti, lirici, rapper, e juniores. Un viaggio musicale in tutta Italia, partito a Maggio da Roma, che conclude alla grande la prima parte di una meravigliosa avventura in 25 città italiane alla ricerca dei migliori talenti del nostro Paese. In questa Prima Fase sono stati moltissimi gli artisti e i progetti interessanti tra quelli che si sono presentati davanti al team di Selezionatori, scelti tra i migliori professionisti del settore musicale.

L’appuntamento con la Seconda Fase di selezioni è per il mese di Ottobre.