I F.lli Tedesco di Angri dolcemente a Sanremo con Il Salotto di Bry

I F.lli Tedesco, maestri pasticcieri, con i loro semilavorati sono presente dolcemente a Sanremo con Il Salotto di Bry. L’azienda dal 1972 opera nel settore dolciario della pasticceria industriale e da oltre 40 anni produce semilavorati per pasticcerie con lo stesso fare”artigianale tipico dei maestri pasticcieri campani, garantendo l’elevata qualità dell’intero processo produttivo. Guidata dalla seconda generazione Tedesco, i fratelli SalvatoreRaffaele e Vincenzo (figli del pasticciere d’arte Gerardo Tedesco), l’azienda vede oggi l’inserimento a pieno regime della terza generazione, i cugini ValentinaGerardo e Gerardo. I tre intraprendenti giovani hanno ereditato ed ampliato la maestria pasticcera ed il “saper fare” tipico di famiglia. Con l’apporto di una visione strategica al passo con i tempi, oggi l’azienda continua a creare semilavorati rivolgendosi ad un pubblico più ampio. Babà, lievitati, frolla, sfoglia, finger food ed altre specialità sono i prodotti realizzati con la stessa maestria di sempre. Materie prime attentamente selezionate, rispetto delle stagionalità, passione per la qualità e arte di un antico mestiere sono gli ingredienti alla base del “fare” artigianale tipico dell’azienda F.lli Tedesco, che continua a garantire un’elevata qualità all’intero processo produttivo.

Il Salotto di Bry è condotto dalla giornalista Brigitte Esposito per la regia e riprese di Gerardo Roberto Tartaglia, riprese di Angelandrea Falcone, fotografia di Pasquale Genco, riprese drone Carlo Tortora, editing di Antonio Mauro e Simona Stucchio. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania.

CLICCA SULLA FOTO PER VEDERE LA  PHOTOGALLERY

 

Il Meridiana Grand Hotel di Lettere direttamente a Sanremo con Il Salotto di Bry

Festeggiare un evento al Meridiana Grand Hotel di Lettere significa vivere la favola da ricordare per tutta la vita. E quando si tratta di grandi eventi il Meridiana c’è con per il 69° Festival della Canzone Italiana nel programma tv Il Salotto di Bry DIRETAmente a Sanremo. Una spettacolare location, con vista sul golfo di Napoli e sulla valle di Lettere, da dove poter scorgere il caratteristico Castello medievale e che catapulta in una dimensione da sogno. La vera essenza è racchiusa in un’unica parola: magia. Ampie e luminose sale dal design raffinato, con una propria identità e dai dettagli ricercati, che si sposano perfettamente con le straordinarie abilità culinarie degli chef che spaziano dalla tradizionale cucina campana all’innovazione più avanguardistica. Un’iperbole sensoriale da gustare a 360°, un ampio ventaglio di possibilità per cerimonie all’esterno o all’interno, idee che attraverso lo stile di piccole grandi scelte firmano l’originalità dei particolari garantendo l’eccellenza. Il Meridiana si avvale della professionalità e della competenza di professionisti del settore che, con la regia di Tina De Simone eccellente ed originale direttrice, coordinano con una perfetta regia i diversi momenti delle cerimonie.

Il Salotto di Bry è condotto dalla giornalista Brigitte Esposito per la regia e riprese di Gerardo Roberto Tartaglia, riprese di Angelandrea Falcone, fotografia di Pasquale Genco, riprese drone Carlo Tortora, editing di Antonio Mauro e Simona Stucchio. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania.

CLICCA SULLA FOTO PER VEDERE LA  PHOTOGALLERY

Meridiana Grand Hotel Via Conserve, 52, 80050 Lettere NA  081 802 2424

Mmiez& Sounds e Okdoriafest presenti a Sanremo con il Salotto di Bry

Il MMIEZ & SOUNDS di Mimmo Esposito è l’hamburgheria e birreria per eccellenza nel cuore del centro storico di Angri che da sempre è a Sanremo con Il Salotto di Bry in occasione del Festival della Canzone Italiana. Una realtà giovane con un brillante ed originale concept messo sul palcoscenico dal coinvolgente Staff che diventa attore principale. Birra, musica, allegria e lo stare insieme con energia, questi gli elementi di successo. La birra affianca una cucina di alto livello e variegata nelle scelte del menu. E da un’idea di Mimmo, detto il boss del divertimento, insieme insieme a Marco De Simone e Pietropaolo Coppola nasce Okdoriafest, la Festa della Birra più grande e partecipata della Campania.

Il Salotto di Bry è condotto dalla giornalista Brigitte Esposito per la regia e riprese di Gerardo Roberto Tartaglia, riprese di Angelandrea Falcone, fotografia di Pasquale Genco, riprese drone Carlo Tortora, editing di Antonio Mauro e Simona Stucchio. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania.

CLICCARE SULLA FOTO PER ACCEDERE ALLA PHOTOGALLERY 

Viaggiare a 360gradi: Il Salotto di Bry alla scoperta dei saperi e dei sapori di Tramonti

Il Salotto di Bry In Tour” in questa puntata fa tappa in alcune frazioni di Tramonti (Sa). Un suggestivo percorso alla scoperta di una terra ricca di bellezze paesaggistiche, antiche tradizioni, storie millenarie, cultura ed una stuzzicante enogastronomia. Chiancolelle, Novella, Polvica e Pucara sono solo alcuni dei meravigliosi gioielli incastonati tra le montagne con una vista spettacolare verso l’infinito mare della Costa D’Amalfi. Una Tramonti, tutta da conoscere, da ammirare e da gustare.

Il Salotto di Bry in Tour è scritto e condotto da Brigitte Esposito, regia riprese e montaggio a cura di Gerardo Roberto Tartaglia, aiuto riprese Angelandrea Falcone, fotografia Pasquale Genco, riprese drone Tortora Carlo, organizzazione e tour planner Carolina Di Martino. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania.

VIDEO E INTERVISTE 

PHOTOGALLERY 

Cliccare sulla foto per vedere la photogallery

Il Salotto di Bry alla scoperta dei Mercatini di Natale e del paniere enogastronomico di Tramonti

Allegria, musiche, atmosfere, suggestive decorazioni e tante eccellenti bontà hanno dato vita al gustoso percorso de “I Mercatini di Natale e il paniere enogastronomico di Tramonti”. Il Salotto di Bry è andato alla scoperta di un appuntamento divenuto imperdibile per gli amanti della creatività e dell’artigianato provenienti da tutta la regione. Gli standisti presenti all’evento, organizzato dal Comune di Tramonti grazie all’entusiasmo dell’assessore Assunta Siani e alla straordinaria energia e creatività dell’event planner Carolina Di Martino, hanno esposto presso la Casa del Gusto prodotti biologici del territorio a chilometro zero oltre ad oggettistica e addobbi legati ai temi natalizi insieme a tante originali idee regalo. Tramonti, cuore pulsante della Costa d’Amalfi, offre da sempre una gastronomia che esercita fascino e curiosità, grazie ai suoi prodotti di qualità: vini, insaccati, dolci, olii e prelibatezze di ogni genere.
Il Salotto di Bry è scritto e condotto da Brigitte Esposito, regia riprese e montaggio di Gerardo Roberto Tartaglia, aiuto riprese Angelandrea Falcone, fotografia Pasquale Genco, riprese drone Carlo Tortora. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangriuno canale 639 visibile in tutta la Campania.

VIDEO E INTERVISTE 

CLICCARE SULLA FOTO PER VISIONARE LA PHOTOGALLERY 

Il menu della vigilia nel Salotto di Bry con lo chef Luigi Arpaia, La Panoramica, l’Azienda Agricola Ruocco e il Birrificio Aeffe

Il 2018 sta per terminare, fervono i preparativi per gli attesissimi cenoni, gli ospiti sono pronti per prendere posto a tavola…ma ecco la fatidica domanda: cosa cucinare per tante persone? Uno Chef nel Salotto di Bry non vi abbandona e vi propone una puntata davvero succulenta con idee e spunti per i menù della Vigilia di Natale e Capodanno. Nella famosa cucina televisiva di Bry ci sono Luigi Arpaia e Rita Donnarumma, rispettivamente chef e titolare dell’incantevole Ristorante Pizzeria La Panoramica a Sant’Antonio Abate; Gaetano Ruocco titolare dell’omonima e rinomata Azienda Agricola di Lettere e l’originalissimo Birrificio Aeffe di Nocera Inferiore. Luigi Arpaia, creativo e determinato chef nazionale apprezzato in tutta Italia per la sua cucina innovativa, e Rita Donnarumma, eccellente imprenditrice e titolare de Il Ristorante Pizzeria La Panoramica, presentano il loro avvincente concetto gastronomico con brillante tecnica e personalità stilistica. Prodotti di qualità e a km zero per un menu di mare, avvolgente e profumato, caratterizzato da giochi di colori e sapori da deliziare gustosamente i palati. La Panoramica, situata a pochi passi dal famoso e storico Castello di Lettere abbracciato dai Monti Lattari, offre la magia e l’incanto di un contesto naturale unico al mondo reso ancor più speciale dai profumi e dai colori della natura circostante a cui si aggiungono la cucina, i sapori inconfondibili, i vini e i prodotti della terra. Gaetano Ruocco, titolare dell’omonima e rinomata Azienda Agricola a carattere familiare, presenta la genuinità dell’olio, del pomodoro e del vino, la qualità delle materie prime, i metodi di lavorazione e la grande passione per la coltivazione della terra. Non c’è poi cenone che non si concluda con la classica carrellata di dolci natalizi e il Salotto di Bry stupisce con i colori  e i sapori delle immancabili birre artigianali del Birrificio Aeffe prodotte con materie prime selezionate secondo ricette innovative e rispettose della tradizione.

Uno Chef nel Salotto di Bry è scritto e condotto da Brigitte Esposito, regia e riprese di Gerardo Roberto Tartaglia, aiuto riprese Angelandrea Falcone. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangriuno canale 639 visibile in tutta la Campania.

VIDEO 

 

PHOTOGALLERY 

Ai Mercatini del Castello di Lettere le fiabe di Natale prendono vita magicamente

C’era una volta…ed esiste ancora un meraviglioso paese immerso in uno scenario surreale, in quota tra il candore della neve e la grandiosità delle sue immense montagne:  Lettere. Ed è proprio in questo incanto che, grazie all’evento Natale al Castello,  il noto e suggestivo château medievale è diventato di ghiaccio per regalare a tutti una favola meravigliosa. L’Amministrazione Comunale capitanata dal sindaco Sebastiano Giordano, la Proloco, la Regina delle Nevi ed i personaggi delle Fiabe di Natale condurranno, ogni week end fino al 6 gennaio 2019, grandi e piccini in un coinvolgente percorso animato, dove nell’aria c’è solo il profumo di quei sogni speciali che diventano realtà. Le luci soffuse e le brillanti stelle, che ricoprono come un mantello le varie aree del Parco Archeologico, fanno da guida lungo i viali ai tantissimi e curiosi visitatori. Un’atmosfera resa ancora più suggestiva perché vissuta all’interno delle sale della fortezza dove prendono vita gli articolatissimi mercatini. Un’ambientazione unica di ineguagliabile bellezza, dove ci sono casette colorate e luminose, artigiani briosi, travolgenti melodie natalizie che risuonano nell’aria e quel profumo intenso di calde pietanze che si fonde con il frizzante vino novello. Un Mercatino accogliente dove ci si sente coccolati e trasportati dalle emozioni e dove poter incontrare Santa Claus che raccoglie personalmente le letterine di tutti i bimbi insieme agli Elfi, suoi fedeli aiutanti. Non sarebbero sufficienti le parole per descrivere l’autenticità di Natale al Castello, una terza edizione tutta da vivere perchè  solo chi scopre il Castello di Lettere se ne innamora per sempre rendendo tutti felici e contenti.

Il Salotto di Bry è scritto e condotto da Brigitte Esposito, regia e riprese di Gerardo Roberto Tartaglia, riprese Angelandrea Falcone, fotografia Pasquale Genco, riprese drone Carlo Tortora. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangriuno canale 639 visibile in tutta la Campania

VIDEO 

PHOTOGALLERY

Successo per Natale al Castello di Lettere: record di visite presso gli scintillanti Mercatini

Il Salotto di Bry, fino al 6 gennaio 2019, condurrà visitatori e spettatori alla scoperta degli spettacolari e imperdibili mercatini di Natale al Castello di Lettere, kermesse nazionale ideata e realizzata dall’Amministrazione Comunale e dalla Pro Loco cittadina.  Un viaggio alla scoperta del gioioso Castello medievale dalle cui torri è possibile ammirare un panorama unico al mondo, la fascinosa piana campana, l’imponente Vesuvio, Napoli, il suo Golfo e le straordinarie isole. Una manifestazione iniziata tre anni fa con l’obiettivo di promuovere i prodotti dell’agricoltura e dell’artigianato locali che sta riscuotendo eccellenti successi di pubblico e critica con immensa soddisfazione del sindaco Sebastiano Giordano, del vicesindaco e ideatore dell’evento Gerardo Vuolo, dell’architetto Paola Marzullo direttrice del Parco Museale e direttrice artistica, del creativo coordinatore artistico Alfonso Del Sorbo  e di Antonio Ruocco presidente della Pro Loco con tutti i suoi membri. Un plauso va a tutti i giovani impegnati nell’organizzazione e negli allestimenti artistici che stanno accogliendo migliaia di persone in una speciale e avvolgente atmosfera natalizia. Un attraente percorso tra golosità, delizie, profumi, sapori e curiosità dove poter scegliere tante idee regalo, addobbi, prodotti tipici locali il tutto accompagnato da musica, dolci e divertimento per grandi e piccini.

Il Salotto di Bry è condotto da Brigitte Esposito, regia, riprese e fotografia di G. Roberto Tartaglia, riprese Angelandrea Falcone, fotografia Pasquale Genco, riprese drone Carlo Tortora. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangriuno canale 639 visibile in tutta la Campania

Terza edizione di “Natale al Castello di Lettere” tra storia e magia

La città di Lettere, già ammaliante con la sua spettacolare natura prorompente, si impreziosisce ed affascina i visitatori con la terza grande kermesse nazionale “Natale al Castello” grazie alla direzione artistica, la sceneggiatura, la regia e il coordinamento artistico dell’Amministrazione Comunale e della Pro Loco.  Il Salotto di Bry ha condotto gli spettatori in un viaggio spettacolare nell’affascinante e fantastico Castello medievale, intriso di storia e magia. Ogni week end, fino al 6 gennaio, spettacoli indimenticabili attenderanno bambini e genitori che, accolti dagli Elfi, saranno accompagnati nella suggestiva location, negli accoglienti mercatini, ma anche nella calda dimora di Babbo Natale. Tanti gli spettacoli interattivi degli Artisti Distratti che coinvolgeranno nell’azione scenica il pubblico, meravigliose le creazioni della tradizioni natalizia e i presepi da scoprire nelle aree nobili del castello e poi ottime ed eccellenti specialità culinarie: dolci di Natale, vino novello e deliziosi profumi che rendono incantevole e piacevole questa festa dei sensi. Soddisfatti del primo week end il sindaco Sebastiano Giordano, il vicesindaco Gerardo Vuolo assessore delegato all’organizzazione dell’evento, l’architetto Paola Marzullo direttrice del Parco Museale e direttrice artistica, Alfonso Del Sorbo coordinatore artistico.

Il Salotto di Bry è condotto da Brigitte Esposito, regia, riprese e fotografia di G. Roberto Tartaglia, riprese Angelandrea Falcone, fotografia Pasquale Genco, riprese drone Carlo Tortora. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangriuno canale 639 visibile in tutta la Campania.

 VIDEO 

PHOTOGALLERY 

Buon viaggio Rita… il tuo sorriso per sempre nel cuore!

Il direttore responsabile Brigitte Esposito, il regista Roberto Tartaglia e tutta la redazione di www.360gradiwebtv.it  partecipano affranti all’immenso dolore che ha colpito l’amico Gerardo Di Dato, titolare della rinomata ed omonima pasticceria angrese,  per la prematura scomparsa dell’amatissima moglie Rita Russo. Eccellente e pluripremiata barlady, dolcissima madre di tre splendidi ragazzi, determinata imprenditrice Rita ha fatto della sua professione una pagina importante di storia cittadina. I suoi cocktail d’amore, la giovialità, la disponibilità, la dolcezza e i sorrisi che sapeva donare rimarranno indelebili nei cuori di tutti.

Buon viaggio dolce amica!

 

Natale al Castello di Lettere: Amministrazione Comunale e Proloco presentano l’evento nel Salotto di Bry

Esiste un luogo senza tempo dove tutti i sogni diventano magicamente realtà: il Castello fiabesco di Lettere. Un tripudio scintillante di luci, imperdibili mercatini, musiche tradizionali e spettacoli suggestivi, la mitica Casa di Babbo Natale, la slitta guidata dagli elfi e tante leccornie dal 10 novembre 2018 al 6 gennaio 2019 catapulteranno grandi e piccini in un’esperienza natalizia unica, tra cultura e tradizione. Tutto pronto, infatti, per la terza magica e spettacolare edizione di “Natale al Castello” a cura dell’Amministrazione Comunale di Lettere in collaborazione con la Pro Loco Cittadina. A presentare televisivamente nel Salotto di Bry la kermesse e a svelare minuziosamente il programma il Sindaco Avv. Sebastiano Giordano, il vicesindaco Gerardo Vuolo assessore delegato all’organizzazione dell’evento, l’architetto Paola Marzullo responsabile della sicurezza, direttrice del Parco Museale e direttrice artistica della kermesse, Alfonso Del Sorbo coordinatore artistico, il dott. Antonio Ruocco presidente della Proloco di Lettere e Guido Spagnoletta membro della Proloco. I momenti aggregativi e culturali saranno il cardine di un evento nazionale senza precedenti realizzato da persone dinamiche ed originali pronte a mettere in gioco le loro professionalità.

Il Salotto di Bry è condotto da Brigitte Esposito, regia, riprese e fotografia di G. Roberto Tartaglia, riprese Angelandrea Falcone. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangriuno canale 639 visibile in tutta la Campania.

VIDEO PRESENTAZIONE UFFICIALE 

PHOTOGALLERY

“Natale al Castello”: Lettere magica protagonista dal 10 novembre al 6 gennaio

Nello splendido Parco Archeologico del Castello di Lettere, meraviglioso esempio di archeologia medievale dei Monti Lattari e della valle del Sarno, si svolgerà dal 10 novembre 2018 al 6 gennaio 2019, l’evento “Natale al Castello”. La manifestazione giunta alla terza edizione è diventata parte integrante della tradizione natalizia del territorio, meta preferita da adulti e bambini che nei giorni festivi si raccolgono al Castello di Lettere per trascorrere un momento davvero speciale, tra tradizione, giochi e degustazioni tipiche. Per l’occasione, il Castello di Lettere sarà allestito secondo un tradizionale Mercatino di Natale, con l’ubicazione lungo i percorsi di chioschetti mobili, tipo casette di Natale, nelle quali Hobbisti, Artigiani, Maestri dell’Arte del Presepe Napoletano, Produttori e Aziende Agricole, presenteranno e proporranno le loro “Creazioni”. Nel rispetto della tradizione dei Monti Lattari e dell’intera Valle del Sarno, nell’ottica della valorizzazione e della promozione degli usi e costumi, durante il percorso saranno previsti veri e propri itinerari di Food con piatti e dolci tipici del territorio e della tradizione Natalizia.  L’Amministrazione Comunale di Lettere, promotrice dell’iniziativa “Natale al Castello”, in collaborazione con la Pro Loco Cittadina, conscia dell’importanza della promozione del territorio locale, ha previsto per il mese di Novembre due iniziative principali:

  • nei primi due week-end del 10-11 e del 17-18 Novembre sì potrà degustare il famoso Vino Novello di Lettere: un vino giovane che ha riposato poco nelle botti, ma che riserva sorprese olfattive e gustative grazie al suo intenso sapore.

Anche per questa edizione, grande importanza è stata riservata ai bambini con l’allestimento della Casetta di Babbo Natale, addobbata e curata nei minimi particolari, dove i più piccoli verranno accolti dagli Elfi ed invitati a scrivere la letterina che potranno consegnare direttamente a Babbo Natale con la possibilità di fare anche una foto ricordo. Il Parco Archeologico del Castello di Lettere sarà impreziosito dalle decorazioni delle sfavillanti Luci d’Artista con i loro giochi di colore, e il percorso del visitatore sarà allietato da spettacoli di Artisti di Strada, con la tradizionale musica natalizia. Quest’anno, in virtù del protocollo d’intesa sottoscritto con il Parco Archeologico di Pompei, sarà possibile visitare il Museo Medievale in allestimento presso la Torre del Grano, mentre nel “Mastio” si potrà ammirare un Presepe Artistico unico nel suo genere, forgiato interamente a mano. Nel Museo Medievale sono esposti una piccolissima parte dei reperti archeologici rinvenuti durante le diverse campagne di scavi svolte al Castello. Le indagini archeologiche condotte nel 2016 all’interno della Torre Quadrata, sul limite orientale dell’abitato del Castello, hanno portato alla scoperta di scarichi databili alla metà del XII sec. che coprivano le fondazioni di una torre più antica e costituiti da ceramica da cucina, ceramica invetriata, oggetti in metallo e ossa animali, interpretabili come resti di pasto. Lo studio, tuttora in corso presso il Parco Archeologico di Pompei, sta rivelando importantissime informazioni sull’alimentazione e sulle modalità di cottura di suini, ovini, e bovini oltre che sui contenitori utilizzati quotidianamente sulla tavola e in cucina dagli abitanti di Lettere.