Il Salotto di Bry: Aspettando il 69° Festival della Canzone Italiana

In diretta dalla Sala Stampa Rai “Lucio Dalla” del Palafiori in attesa delle conferenze stampa dei protagonisti del 69° Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Giornalisti all’opera e prime impressioni del pubblico sulla kermesse canora raccolte il 3 febbraio presso il Teatro Ariston.

Il Salotto di Bry è condotto dalla giornalista Brigitte Esposito per la regia e riprese di Gerardo Roberto Tartaglia, riprese di Angelandrea Falcone, fotografia di Pasquale Genco, riprese drone Carlo Tortora, editing di Antonio Mauro e Simona Stucchio. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania.

VIDEO 

Il Caffè Hollywood di Langella da Pagani a Sanremo con il televisivo Salotto di Bry

E’ possibile sorseggiare un caffè espresso cremoso dal gusto inconfondibile e delicato presso il Caffè Hollywood nella centralissima piazza di Pagani. E’ proprio qui che Il Salotto di Bry ha fatto tappa prima di portare con sé a Sanremo il titolare Alessandro Langella. Musica e caffè per il Salotto sanremese più seguito dell’Agro…e con tanti VIP pronti a farsi intervistare. Caffè Hollywood accoglie i suoi clienti in un ambiente moderno, dall’atmosfera fashion ed originale, con i migliori servizi di caffetteria e bar e dove spesso è possibile assistere ad interviste in esclusiva a personaggi dello showbiz. Tutte le pietanze proposte dalla caffetteria sono sempre preparate con una selezione accurata di ingredienti. Cocktails coloratissimi, dolci artigianali e altre gustose prelibatezze vi aspettano per un break musicale all’Hollywood Cafè – Piazza S.Alfonso 14-15, 84016 Pagani 

Il Salotto di Bry è condotto dalla giornalista Brigitte Esposito per la regia e riprese di Gerardo Roberto Tartaglia, riprese di Angelandrea Falcone, fotografia di Pasquale Genco, riprese drone Carlo Tortora, editing di Antonio Mauro e Simona Stucchio. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania

L’Agenzia Generale di Vincenzo Ciancio DIRETTAmente a Sanremo con Il Salotto di Bry

L’Agenzia Generale di Vincenzo Ciancio in occasione del Festival della Canzone Italiana è Sanremo con Il Salotto di Bry. Uno studio leader nel settore assicurativo a Nocera Superiore che si caratterizza da sempre per la competenza, per la professionalità e per la solida relazione di fiducia con i propri clienti mettendo a disposizione del privato e del libero professionista diversi servizi nel ramo assicurativo. Presso l’agenzia oltre all’eccellente esperienza del dott. Ciancio vi è un personale altamente cortese e preparato.  

Il Salotto di Bry è condotto dalla giornalista Brigitte Esposito per la regia e riprese di Gerardo Roberto Tartaglia, riprese di Angelandrea Falcone, fotografia di Pasquale Genco, riprese drone Carlo Tortora, editing di Antonio Mauro e Simona Stucchio. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania.

CLICCA SUL BANNER PER GUARDARE LA PHOTOGALLERY 

Via Roma 12 – 84015 Nocera Superiore

Mmiez& Sounds e Okdoriafest presenti a Sanremo con il Salotto di Bry

Il MMIEZ & SOUNDS di Mimmo Esposito è l’hamburgheria e birreria per eccellenza nel cuore del centro storico di Angri che da sempre è a Sanremo con Il Salotto di Bry in occasione del Festival della Canzone Italiana. Una realtà giovane con un brillante ed originale concept messo sul palcoscenico dal coinvolgente Staff che diventa attore principale. Birra, musica, allegria e lo stare insieme con energia, questi gli elementi di successo. La birra affianca una cucina di alto livello e variegata nelle scelte del menu. E da un’idea di Mimmo, detto il boss del divertimento, insieme insieme a Marco De Simone e Pietropaolo Coppola nasce Okdoriafest, la Festa della Birra più grande e partecipata della Campania.

Il Salotto di Bry è condotto dalla giornalista Brigitte Esposito per la regia e riprese di Gerardo Roberto Tartaglia, riprese di Angelandrea Falcone, fotografia di Pasquale Genco, riprese drone Carlo Tortora, editing di Antonio Mauro e Simona Stucchio. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania.

CLICCARE SULLA FOTO PER ACCEDERE ALLA PHOTOGALLERY 

Il Taiko protagonista a Nocera Inferiore il 17 febbraio 2019

Dopo il successo di “Shizen – L’Eco della Natura”, l’Accademia di Arti Orientali, KAMI NO KAN DOJO, del M°Massimiliano Mercede, presenta “SATORI“, “IL RISVEGLIO“, un concerto travolgente al ritmo del Taiko e strumenti tradizionali. Insieme sul palco del Diana i TAMBURI GIAPPONESI dei KODAMA SHINKYO, ARCHI e PERCUSSIONI, SHAMISEN e YOKOBUE!
Ospite d’eccezione, direttamente dal Giappone, Chihiro Nao, ex membro dei KODO, abile interprete dell’antica tradizione nipponica.
Un viaggio da non perdere, un nuovo “Risveglio” attraverso la musica!

KODAMA SHNKYO: Giustino Caiazzo, Alfonso Quatrano, Angelina Grassi, Michele Barbato, Corrado Pacelli, Ornella Nasti (gruppo di Taiko del Kami No Kan Dojo), con la partecipazione degli altri allievi della Scuola
ODAIKO: Chihiro Nao
ARCHI e PERCUSSIONI: Alessandro Ferrentino e Maria Anna Siani
YOKOBUE: Alfonso Giordano
SHAMISEN: Paolo Cotrone

L’intervista a Sebastiano Sandro Ravagnani che sceglie il Salotto di Bry per gli Italiani nel Mondo

Dal 5 al 9 febbraio 2019 al Teatro Ariston va in scena il  69° Festival della Canzone Italiana. La kermesse sanremese, trasmessa in diretta su Raiuno, quest’anno metterà davvero al centro di tutto la musica e i grandi artisti. Al Palafiori e all’Ariston Roof è tutto pronto per seguire in diretta le conferenze stampa dei cantanti. Ogni anno vengono accreditate testate con grandi giornalisti di agenzie, quotidiani, periodici e gli inviati di web, giornali radio, Tg e rubriche insieme alla stampa estera che si fa sempre più attenta al Festival.  Dal 4 al 9 febbraio la webTv campana www.360gradiwebtv.it e l’emittente televisiva Teleangri Uno TAone racconteranno dalla città dei fiori il Festival attraverso Il Salotto di Bry condotto dalla giornalista Brigitte Esposito per la regia di Gerardo Roberto Tartaglia, riprese di Angelandrea Falcone, fotografia di Pasquale Genco, riprese drone Carlo Tortora, editing di Antonio Mauro e Simona Stucchio. Il Salotto di Bry è stato inoltre scelto dal sapiente, pluripremiato ed originale autore televisivo, regista e giornalista Sebastiano Sandro Ravagnani, editore di WBE Channel World Business Entertainment la Televisione degli Italiani nel Mondo specializzata nella realizzazione di grandi eventi dal forte impatto mediatico e di notevoli presenze di pubblico. Autore televisivo fin dagli anni settanta Ravagnani ha alle spalle una carriera brillante e tanti programmi di successo. Tra le trasmissioni con cui ha collaborato vi sono Domenica In, Buonasera con…, Fantastico, e ha ideato Sabato al Circo e Reality Circus. Proprio con Sabato al Circo, vinse un premio ai Telegatti 1991, nella categoria Miglior trasmissione per ragazzi. Ha scritto la biografia ufficiale di Moira Orfei e collaborato ad un documentario su di lei dal titolo Moira Amore e Fiori. Nel 1977 ha fondato Giocaitalia un Gioco Festa Spettacolo Culturale itinerante per famiglie giunto nel 2017 alla 40°Edizione. Nel 1987 a Los Angeles in Florida ha ricevuto Premio Walt Disney per lo show live 50 Anniversario Gran Gala di Biancaneve e i sette nani. Nel 1988 ha ideato e prodotto il Trofeo Topolino per lo Spettacolo in collaborazione con la The Walt Disney Company. Nel 2006 ha diretto il documentario Cosa farò da grande e nel 2011 il film Dreamland – La terra dei sogni. Nel 2014 a Orlando in Florida scrisse con Filippo Ferretti il format per la televisione Circus Junior. Nel 2017 a Albori Vietri sul Mare ha ricevuto Premio Borgo Albori 2017 “Cultura senza frontiere” per la sezione Regia e Conduzione di programmi radiofonici e televisivi. Ufficio stampa dal 1977 al 1989 della Walt Disney Company, dal 1989 al 1994 di Finivest (Mediaset), dal 1995 al 2000 di RAI, dal 1979 al 2010 di Moira Orfei, dal 2011 al 2016 di Word Business Enteratinment.  La professione di Sebastiano Sandro Ravagnani dal 1977, prende forma in varie imprese di spettacolo ed in particolare nella promozione discografica e nel campo dell’editoria, attraverso varie strutture di management artistico e con esperienze di produzioni musicali radiofoniche, televisive e cinematografiche. La World Business Entertainment è in collaborazione con le maggiori televisioni d’Europa, collabora con le multinazionali del settore discografico e con le più importanti società italiane ed internazionali di management.

Che emozioni ti ha regalato negli anni il giornalismo visto la tua straordinaria carriera?

Farmi rimanere sempre un bambino senza dimenticare che l’isola che non c’e’ vive nel proprio cuore.

Tanti i programmi di successo da te ideati e condotti, a quale ti senti più legato e perché?

La Tv dei Ragazzi in quanto contenitore di emozioni e crescita che vorrei ritornasse protagonista. Il programma a cui mi sento più legato è decisamente Sabato al Circo. 

Che rapporto hai con la musica?

Produco dischi fin da ragazzo e tra i successi, in occasione dei 50 anni di Grazie dei Fiori, ho ho fatto cantare Nilla Pizzi con tre giovanissimi una versione rap della celebre canzone. 

Nel 2011 sono iniziate le trasmissioni di WBE Channel, unitamente a WBE Radio, WBE Newspapers e a WBE Magazine offrendo agli Italiani nel Mondo la possibilità di seguire i programmi in onda in Italia.    

Si, uno sforzo incredibile per un piccolo gruppo editoriale, che ha deciso di incominciare una grande avventura in ben tre lingue italiano, spagnolo e inglese. Sono 15 le produzione in programmazione che vanno dalla cultura generale Latino Americana al Made in Italy, dalle grandi star Americane alle novità della prossima stagione cinematografica.

Perché hai scelto Il Salotto di Bry a Sanremo per il tuo programma seguito dagli Italiani nel Mondo?

Perché Bry è semplicemente unica ed esclusiva.

Chi vorresti che vincesse la 69^ edizione del Festival della Canzone italiana?

Un giovane straniero affinché si possa definire il nostro paese integrato nella libertà di pensiero e di religione senza esclusione di finto buonismo e nella pace nel rispetto dei diritti umani.

Sanremo: un Salotto di Bry internazionale per la 69^ edizione del Festival

E’ iniziato il conto alla rovescia per la 69° edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, la seconda consecutiva firmata da Claudio Baglioni condotta da Claudio Bisio e Virginia Raffaele in programma su Raiuno dal 5 al 9 febbraio presso il Teatro Ariston. Grande l’attesa del pubblico per i ventiquattro testi proposti dai 22 Big e dai 2 vincitori di Sanremo Giovani che si contenderanno la vittoria finale. Dal 4 al 9 febbraio la webTv www.360gradiwebtv.it e l’emittente televisiva Teleangri Uno – TAone raccontaranno dalla città dei fiori la kermesse musicale nazionale. Il bryoso e seguitissimo programma Il Salotto di Bry condotto dalla giornalista Brigitte Esposito per la regia e riprese di Gerardo Roberto Tartaglia, riprese di Angelandrea Falcone, fotografia di Pasquale Genco, riprese drone Carlo Tortora, editing di Antonio Mauro e Simona Stucchio – sarà ogni giorno in diretta dalla Sala Stampa RAI “Lucio Dalla” del Palafiori e dall’Ariston, dal Casinò e da Casa Sanremo Vitality’s con curiosità, dietro le quinte, esclusive, rassegne stampa, interviste ai cantanti, agli ospiti e al pubblico. Altra grande novità: Il Salotto di Bry andrà in onda su WBE Channel World Business Entertainment e WBE Radio www.wbechannel.eu www.wbemediatre.eu la Televisione degli Italiani nel Mondo edita e diretta dal grande autore televisivo, regista e giornalista Sebastiano Sandro Ravagnani che ha scelto con energico entusiasmo il format campano. La WBE Channel World Business Entertainment è una straordinaria struttura di management artistico con esperienza di produzioni musicali radiofoniche, televisive e cinematografiche in tutte le lingue specializzata nella realizzazione di grandi eventi dal forte impatto mediatico e di notevoli presenze di pubblico. Brigitte Esposito sarà l’inviata speciale per il programma Italia Sera Speciale Sanremo in collegamento con l’opinionista Gioia Bisogno, il musicista Giovanni Adinolfi e il grande Sebastiano Sandro Ravagnani. La grande squadra è pronta e carica …perchè Sanremo è Sanremo!

PER SEGUIRE IL SALOTTO DI BRY ECCO I CANALI:

www.360gradiwebtv.it

TAone Teleangri Uno canale 639 del digitale visibile in tutta la regione Campania

www.wbechannel.eu

www.wbemediatre.eu

Social media: facebook, twitter, instagram, google+, youtube

SPOT

Giornata della Memoria all’I.C Giusti di Terzigno: emozioni, musica e reading con la scrittrice Miriam Rebhun

Applausi scroscianti ed emozioni infinite per l’apprezzato evento realizzato, in occasione della Giornata della Memoria, dai coinvolgenti docenti e dai bravissimi  alunni delle classi terze dell’Istituto Comprensivo Statale “Giuseppe Giusti” di Terzigno grazie all’impeccabile gestione del dirigente la dott.ssa Rosanna Rosa. La dolce musica di un violino, suonato eccezionalmente da Enrico Maria Esposito, ha accarezzato le poesie,  le voci in lingua francese, i tanti aforismi e pensieri di giovani studenti che hanno ricordato l’orrore della Shoah e l’importanza di non ripetere certi atrocità e stragi. Una giornata densa di significato e d’insegnamento per le giovani generazioni, una speciale e toccante riflessione insieme a Miriam Rebhun, scrittrice napoletano-berlinese di origine ebraica e rappresentante della comunità ebraica di Napoli, erede del nazismo e delle leggi razziali fasciste. Incisive e interessanti le domande poste dai giovani alla nipote di ebrei deportati e morti nei campi di sterminio. La Rebhun, autrice di Ho inciampato e non mi sono fatta male, non sapendo quasi nulla del ramo paterno ha spiegato il suo estremo bisogno di ricostruire in età matura quella parte della sua storia familiare.  Ha restituito col tempo un’identità ai nonni paterni, i tedeschi Frida e Leopold, vittime della follia nazista e ha infine ricordato il padre Heinz, berlinese fuggito in Palestina con il fratello gemello Gughy, ucciso a soli 29 anni da un cecchino arabo. Un lungo, faticoso e doveroso recupero della memoria attraverso travagliate ricerche culminate con la tappa a Poschingerstrasse, nel quartiere di Steglitz a Berlino, dove è stata posta una Stolpersteine, pietra d’inciampo commemorativa con la data di deportazione e il luogo della scomparsa, nel punto in cui vi era la casa dei nonni maledettamente spazzata via. “Mi congratulo con il corpo docenti per l’attenzione dedicata a questo delicato tema e per l’immenso lavoro svolto con estrema sensibilità – ha dichiarato Miriam Rebhun Mi ha fatto davvero piacere ricevere questo invito e ho apprezzato il grande impegno degli alunni partecipi, riflessivi e consapevoli. Il nostro compito di testimoni nelle scuole è di contribuire a far conoscere una minoranza, quella ebraica, che ha avuto un posto importante nella storia.” Entusiasta il dirigente scolastico la dott.ssa Rosanna Rosa ha così commentato: “E’ stato un grande onore ospitare nel mio Istituto Miriam Rebhun ed ascoltare il suo racconto. Credo molto nelle testimonianze e nel fatto che gli allievi debbano abituarsi non solo all’ascolto, ma anche a reagire a tutti gli input che diamo loro. E’ fondamentale, nella formazione civile e culturale dei giovani, la conoscenza diretta di quei terribili avvenimenti. La nostra storia non va dimenticata per non incorrere negli stessi errori. I giovani sono il nostro futuro e noi lavoriamo con loro e per loro. Ringrazio tutti i docenti per il grande impegno e per la perfetta riuscita di questo importante evento”

Viaggiare a 360gradi: Il Salotto di Bry alla scoperta dei saperi e dei sapori di Tramonti

Il Salotto di Bry In Tour” in questa puntata fa tappa in alcune frazioni di Tramonti (Sa). Un suggestivo percorso alla scoperta di una terra ricca di bellezze paesaggistiche, antiche tradizioni, storie millenarie, cultura ed una stuzzicante enogastronomia. Chiancolelle, Novella, Polvica e Pucara sono solo alcuni dei meravigliosi gioielli incastonati tra le montagne con una vista spettacolare verso l’infinito mare della Costa D’Amalfi. Una Tramonti, tutta da conoscere, da ammirare e da gustare.

Il Salotto di Bry in Tour è scritto e condotto da Brigitte Esposito, regia riprese e montaggio a cura di Gerardo Roberto Tartaglia, aiuto riprese Angelandrea Falcone, fotografia Pasquale Genco, riprese drone Tortora Carlo, organizzazione e tour planner Carolina Di Martino. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangri Uno canale 639 visibile in tutta la Campania.

VIDEO E INTERVISTE 

PHOTOGALLERY 

Cliccare sulla foto per vedere la photogallery

Il 12 gennaio la VI^ Edizione del “Concerto per Attilio” a S. Antonio Abate

Sabato 12 gennaio 2019, alle ore 18.30, presso il Santuario Gesù Bambino a S. Antonio Abate si terrà la VI^ Edizione del meraviglioso concerto in memoria di Attilio Saturno dopo la celebrazione della Santa Messa. Un appuntamento  atteso, un’occasione  di incontro per ricordare la sua grande  passione per la musica e per il canto, un amore incondizionato. A dirigere il concerto due straordinari artisti internazionali: il figlio Antonio Saturno, eccellente chitarrista e compositore, e il fratello il musicologo Padre Paolo Saturno.

 

Concerto per la Pace presso la Regina Pacis di Angri tra emozioni e standing ovation

Inaspettata ed emozionante standing ovation finale,  applausi scroscianti ed interminabili per i protagonisti del Concerto di Natale per la Pace ideato dalla Parrocchia Regina Pacis di Angri. Un atteso e apprezzato appuntamento d’inizio 2019 che ha coinvolto e regalato emozioni infinite al numerosissimo pubblico presente. L’evento organizzato dall’intraprendente e creativo parroco dei giovani Padre Antonio Cuomo ha visto in scena la Corale polifonica Magnificat” e l’eccellente formazione orchestrale (i M° Ilaria Maria Zarra, Raffaele Petti, Giuseppe Noto, Luca Campolongo, Arnaldo Smaldone, Antonio Trezza, Gianpaolo Fiumara, Maria Giovanna Barbato) diretti dal M° Pierpaolo Petti, il coro di voci bianche “Pueri cantores Eccomi” diretto dal Carola Vaglio e le significative coreografie dei bravissimi Giovani della Parrocchia. La voce intensa e sicura di Padre Antonio che ha guidato il pubblico nella contemplazione dell’immensa bellezza del creato, dall’Inferno al Paradiso per giungere a Dio attraverso la fede, si è sinergicamente unita alla dolce voce di Brigitte Esposito che ha condotto l’attento pubblico in un sublime viaggio musicale. Sono stati eseguiti, in tutte le lingue, i canti tra i più belli e conosciuti della tradizione natalizia internazionale con l’obiettivo di portare un messaggio di speranza e pace nei cuori di tutti. La Parrocchia Regina Pacis ha voluto, infine, concludere il concerto con una suggestiva sfilata, in abiti bianchi e fiaccole lucenti, mostrando il valore della Sacra Famiglia raccolta in Chiesa come nella grotta di Betlemme con il rassicurante sorriso del piccolissimo Jacopo tra le tenere braccia di Padre Antonio.

Natale al Castello di Lettere festeggia il successo inarrestabile e le presenze da record

Dal 10 novembre 2018 alla prima settimana di gennaio 2019 Natale al Castello di Lettere, terza edizione ricchissima di eventi e di iniziative, ha registrato un costante ed importante afflusso di pubblico diventando polo di attrazione per grandi e piccini. Bilancio positivo ed eccezionale per la città che fa ormai di questo evento un biglietto da visita di portata nazionale. La kermesse, ideata e organizzata dal vicesindaco Gerardo Vuolo insieme all’amministrazione comunale guidata da Sebastiano Giordano in perfetta sinergia con la Pro Loco, ha coinvolto migliaia di visitatori provenienti da diverse regioni con oltre cinquanta espositori che hanno deliziato con degustazioni di prodotti tipici, iniziative a scopo benefico, spettacoli, esibizioni musicali, animazioni ed effetti speciali. Il Salotto di Bry ha documentato il tutto seguendo i visitatori nelle serate magiche. Tanti i commenti sui social e gli apprezzamenti per questo evento che non sfigura di certo di fronte ai più blasonati d’Italia. “Sono molto soddisfatto dello straordinario successo dei Mercatini– ha dichiarato Gerardo Vuolo organizzatore e vicesindaco di Lettere –, soprattutto pensando allo scetticismo iniziale che accompagnò questa idea quando iniziai a lavorarci insieme ad Alfonso Del Sorbo e ad un gruppo di ragazzi che hanno profuso tante energie, pazienza e tempo in questo progetto. Come tutte le cose, si può sempre migliorare e già da domani inizieremo a lavorare alla prossima edizione per renderla ancora più interessante e per coinvolgere ancora più partecipanti. Ci tengo a ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla sua riuscita: la Pro Loco e le altre associazioni locali, la Protezione civile, i Vigili urbani. Un ringraziamento particolare va ai miei colleghi dell’amministrazione comunale e al sindaco per la fiducia che hanno riposto in me nella organizzazione e gestione di tutta la manifestazione.”

Il Salotto di Bry è scritto e condotto da Brigitte Esposito, regia riprese e montaggio di Gerardo Roberto Tartaglia, aiuto riprese Angelandrea Falcone, fotografia Pasquale Genco, riprese drone Carlo Tortora. Una produzione www.360gradiwebtv.it in collaborazione con TAone Teleangriuno canale 639 visibile in tutta la Campania.

VIDEO E INTERVISTE