Al Premio Charlot arrivano Emilio Solfrizzi e Angelo Longoni

Domani 27 luglio con inizio alle ore 21.30 (ingresso libero), il sipario del Premio Charlot si alzerà su una serata tutta dedicata alla comicità Made in Sud. Maria Bolignano, attrice e volto di punta del programma televisivo della Rai, avrà infatti, il compito di presentare al pubblico i giovani del laboratorio di Made in Sud. Sul palco con lei anche altri due protagonisti della trasmissione: Gli Arteteca, ed ancora il gruppo musicale dei Neri per Caso che riceveranno il Premio Charlot per i 20 anni di carriera discografica. E mentre continuano senza sosta le serate della kermesse dedicata al grande Chaplin, la giuria annuncia gli ultimi due vincitori dei Premi Charlot. Nella serata di gala del 29 luglio, condotta da Gianmaurizio Foderaro, saliranno sul palco a ritirare le statuette di ceramica vietrese anche l’attore barese Emilio Solfrizzi (Premio Charlot Teatro) e il regista Angelo Longoni (Premio Charlot Regia Teatrale). Nel corso della serata che sarà divisa in due parti, la prima con l’assegnazione dei premi, la seconda con il concerto di Stefano Bollani, saliranno sul palco anche Alba Parietti (madrina della serata), Giancarlo Giannini (Premio Charlot Grandi Protagonisti dello Spettacolo), Duccio Forzano (Premio Charlot regia televisiva), Marco Bocci (Premio Charlot Teatro), Massimo Ghini (Premio Charlot Fiction), Marino Bartoletti (Premio Charlot alla carriera Giornalistica), la Wind e Giovanni Esposito (Premio Charlot Pubblicità), Dj Giuseppe (Premio Charlot Radio per il programma di Radio 105 Music and Cars), Riccardo Cassini (Premio Charlot autore televisivo), Roberto Ritondale (Premio Charlot Libro), Andrea Biondi del Sole 24 Ore (Premio Charlot Giornalismo). Come detto al termine della premiazione si terrà il concerto di Stefano Bollani. Oltre 90 minuti di concerto, dove il geniale pianista proporrà al pubblico i suoi brani più belli e non poche sorprese. Per assistere alla serata di gala è possibile acquistare i biglietti presso il botteghino dell’Arena del Mare, presso le abituali prevendite, oppure attraverso internet sul sito GO2. Il costo del biglietto è di euro 12 per i posti numerati e di euro 7 per le gradinate.

Ma non è tutto dell’organizzazione del Premio Charlot comunica anche che il 28 luglio alle ore 17.30, presso la Libreria Feltrinelli di Salerno, un incontro con stampa e pubblico. All’incontro parteciperanno tre dei vincitori dei Premi Charlot, ovvero il giornalista Marino Bartoletti, il giornalista del Sole 24 Ore Andrea Biondi e il giornalista dell’Ansa di Milano Roberto Ritondale, oltre al giornalista Enzo Todaro e al giornalista Gianfranco Coppola.

emilio solfrizzi

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.