PAGANI – Rito di apertura delle porte del Santuario della Madonna delle Galline 2024

by Gerardo Tartagliapublished on 6 Aprile 2024
3 views

Al via nella città di Pagani gli appassionanti e travolgenti Festeggiamenti in onore della Madonna del Carmelo, detta delle Galline. Una festa secolare che da sempre attira visitatori provenienti da tutto il mondo. Il rito vuole che il venerdì dell’ottava di Pasqua si aprano le porte del Santuario alla presenza di migliaia di fedeli. Un plauso per l’organizzazione, curata nei minimi dettagli, al Sindaco Lello De Prisco, all’Assessore alla Cultura Valentina Oliva, a tutta l’amministrazione comunale e all’Arciconfraternita della Madonna delle Galline guidata dal Priore Giuseppe Tortora.

Up Next

Pagani ha festeggiato gioiosamente la sua Madonna del Carmelo detta delle Galline con una sentita Processione la mattina della domenica in Albis. Dopo la Santa Messa, presieduta dal Vescovo Mons. Giuseppe Giudice presso il meraviglioso Santuario, la statua della Madonna è stata portata in processione per le strade della città alla presenza del Priore Giuseppe Tortora e dei confratelli dell'Arciconfraternita, del sindaco Lello De Prisco, dell'Assessore alla cultura Valentina Oliva, di altri esponenti dell'Amministrazione Comunale e accolta da migliaia di persone. Lungo il percorso ha fatto tappa presso il Tosello Madre Storico di Franco Tiano “l'Africano” per poi proseguire presso gli altri 32 toselli e nei vari angoli votivi allestiti nelle corti dei palazzi.
Proprio in occasione dell’uscita di due nuovi inediti Rosy D'Angiò, raffinata interprete della musica partenopea più magica e vera, si racconta attraverso le note e le parole delle sue canzoni. Conosciuta per il suo carisma e per la sua profonda e ammaliante voce ha saputo conquistare il mondo della musica grazie ad una travolgente personalità e alla passione per il canto. Nella chiacchierata confidenziale con la giornalista Brigitte Esposito ripercorre la sua carriera svelando alcuni progetti futuri.
In occasione del Venerdì Santo, giorno in cui si celebra la crocifissione e la morte di Cristo, a Pagani si svolge la tradizionale e antica processione che vede in scena Gesù Morto e la Madonna Addolorata. I fedeli, in fervente preghiera, accompagnano le statue del Cristo Morto e dell'Addolorata in processione per le principali strade della città. La Madonna è inoltre protagonista della chiusura delle porte della Chiesa. Quest'ultima bussa tre volte chiedendo di entrare a compiangere suo figlio. Ma le porte le vengono sbattute in faccia impedendole l'ingresso. La Chiesa diventa dunque un sepolcro e l'Addolorata ritorna tra la sua gente che, commossa, si stringe in un lungo e emozionante applauso.
Si accendono i riflettori sulla città di Pagani che, dal 5 al 9 aprile 2024, tra fede, tradizione e musica è pronta a dare il via ai festeggiamenti in onore della Madonna del Carmelo detta delle Galline. Con immenso entusiasmo il Sindaco Lello De Prisco e l'Assessore alla Cultura Valentina Oliva presentano nel “Salotto di Bry” il coinvolgente, innovativo e ricco calendario di eventi che abbracciano momenti sacri, culturali e musicali. L'invito è quello di partecipare tutti attivamente ad una festa assolutamente ormai internazionale.

A Pagani si sono conclusi con grande gioia e partecipazione i festeggiamenti in onore della Madonna del Carmelo, detta delle Galline. La macchina organizzativa ha funzionato in modo strepitoso grazie alla perfetta sinergia e al coordinamento tra Amministrazione Comunale, Arciconfraternita, cittadini e forze dell'ordine. In questa puntata de “Il Salotto di Bry” sono ospiti il Sindaco di Pagani Lello De Prisco, l'Assessore alla Cultura Valentina Oliva e il Priore dell'Arciconfraternita della Madonna delle Galline Giuseppe Tortora che fanno un bilancio e rendono noti i dettagli di questa festa ormai internazionale ringraziando tutti coloro che hanno contribuito ad entusiasmare la città attraverso la fede, le tradizioni e una serie di appuntamenti di alto livello culturale e musicale.

Be the first to comment “PAGANI – Rito di apertura delle porte del Santuario della Madonna delle Galline 2024”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

There are no comments yet.