“The Show”, il nuovo singolo dei dj campani DevilsOfMusic

The Show” è il nuovo singolo dei DevilsOfMusic, il progetto creato dai due dj e producer campani Francesco Santonicola e Fabio Calabrese.

Il brano descrive le emozioni che si provano ogni volta che ci si esibisce e ci si approccia al mondo della musica e a ciò che gira attorno. La canzone si impone con le sue sonorità Indie Pop e Electronic Dance che caratterizzano lo stile del duo Electro Pop italiano.

“The Show”: nasce da un insieme di idee, progettate per arrivare in maniera quanto più semplice e diretta possibile ad un vasto pubblico di qualsiasi età. La scelta della lingua inglese è stata pensata proprio per puntare ad un pubblico più vasto, dall’Europa fino ad oltre oceano, compreso ovviamente quello italiano.”

Il videoclip (scritto, prodotto e diretto dai DevilsOfMusic) è strutturato sulla storia di una cantautrice prodigio che prima di esibirsi per l’ennesimo live, cerca una distrazione incontrandosi con la sua stretta cerchia di amicizie,  evitando così le continue paure che la tormentano sempre prima di ogni esibizione, davanti ad un pubblico spesso esigente. Questo incontro con gli amici contribuisce a rassicurarla e caricarla emotivamente, a tal punto da farla entrare in scena come se non fosse mai successo nulla.

Clsse 1989, Francesco Santonicola, amante della musica in tutte le sue forme, inizia a sedici anni ad appassionarsi alle disco e alla “House-Music” dei DJs più famosi in Italia. E’ questo il motivo che porta a suonare nel garage di casa, per poi spostarsi tra i primi locali della sua zona.  In seguito all’incontro con l’amico Fabio Calabrese (Classe 1987), i due intraprendono un progetto musicale insieme chiamato ”DevilsOfMusic”, con un approccio alla musica “Minimale Tedesca”, ma sempre rimanendo con i principi americani del “House-Music”.

Dopo aver seguito nel settembre 2009 il corso di “Ableton Live 8”, con il prof. Giancarlo Lanza alla “Nut Academy” di Napoli, i 2 “Devils” cominciano a muoversi nella produzione musicale, pur continuando a svolgere le loro performance live nei club di provincia tra Napoli, Salerno e in tutta Campania, diventando per un breve periodo DJ residenti del “Ciclope Italian Discoteque” e successivamente nel 2010 del’ “L’ Acquabianca Beach Club”.

Nello stesso anno decidono di registrare il proprio marchio “DevilsOfMusic®” ufficializzandolo come “Trade-Mark”. Nel 2011 collaborano con la nota cantante di origini cubane Irina Arozarena per l’uscita del singolo “But Now”.

E’ nel 2013 che formano l’Associazione Culturale e Musicale “La Tana del Lupo”, creando così un vero e proprio contesto musicale e dando la possibilità ad artisti emergenti di mettersi in mostra.

Nello stesso anno collaborano con la “Music Factory”, producendo due dischi: “You Can Do It” con Klarita, (disco che scala le classifiche “Prog-House”) e “Can’t Believe My Eyes” con “Lady I’m” (ex di “Amici”), pubblicati da Smilax Record.

Nel 2014 esce “Save Me” in collaborazione con la Different Lab di Fabio Musta, il cui videoclip viene girato interamente a Madrid .

Gli anni successivi (2015/16/17) aprono le porte a diversi successi e ad nuovo stile di raccontare la musica attraverso l’uso di homemade-clip, creando sempre vere e proprie hit musicali, come: “Don’t Say Goodbye”, insieme alla cantante americana Sarah Bollinger e i famosi rapper portoricani Buffering Inc.,  “A Little Time”, “Don’t push me”, “Like a bullet” fino a concludere con gli ultimi progetti “Friends” e “Jump” aventi un sound più  Electro-Pop”e meno “House”, senza mai tralasciare le loro performance live nei locali italiani ed esteri.

Nel Febbraio 2020 i DevilsOfMusic escono finalmente per la prima volta con il loro primo album “The Sad Clown”, una raccolta di 10 tracce una diversa dall’altra, per poi arrivare di nuovo, nel Settembre dello stesso anno, a produrre il loro ultimo lavoro con il singolo “The Show” targato sempre DevilsOfMusic.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *