MATTIA CAROLI & I FIORI DEL MALE, il nuovo singolo “Cuori leggeri”

“Come Non Fossi Qui” è il titolo del nuovo EP di MATTIA CAROLI & I FIORI DEL MALE, disponibile da venerdì 26 febbraio. Ad accompagnare l’uscita il singolo “Cuori leggeri”, in rotazione radiofonica dallo stesso giorno.“Come Non Fossi Qui”, prodotto da Leo Pari e Alessio Festuccia, è il secondo lavoro in studio, il primo in italiano, della formazione romana, un progetto che nasce dalla necessità di raccontare le esperienze accumulate durante i viaggi della band avvenuti negli ultimi quattro anni. Un Ep registrato tra Roma, Berlino e Londra, tre grandi capitali cosmopolite che vengono raccontate sia per le loro meraviglie nascoste, sia per descrivere un mondo frenetico e individualista in cui c’è poco spazio per amore e poesia, in cui tutti sono molto social e poco socievoli. Ma in tutto questo caos c’è chi non si dà per vinto, chi ogni giorno combatte per ristabilire un ordine delle cose più umano e collettivo. «L’Ep ha come tema centrale il viaggio, l’inconscio el’amore– sottolinea la band – le storie che raccontiamo si svolgono in tre grandi metropoli come Roma, Berlino e Londra, storie d’amore e di indifferenza, di social network e di poesia, di sogni e illusioni. Per descrivere la distopia sonora di queste grandi città siamo entrati nel mondo della musica elettronica, universo che prima non conoscevamo, affidandoci per questo a produttori come Leo Pari e Alessio Festuccia». Dopo “La mia generazione”, brano che ha aperto la strada a questo nuovo lavoro, “Cuori leggeri” è il nuovo singolo in radio da venerdì 26 febbraio. Una canzone che parla di generosità e di anonimato, di come i cuori si scaldino quando ci si aiuta a vicenda. I “cuori leggeri” sono tutte le persone che regalano grandi aiuti con piccoli gesti. «Questo singolo nasce dalla necessità di raccontare tutte quelle persone che si aiutano attraverso un abbraccio, un sorriso…dimensioni non sempre accettate nella vita frenetica di tutti i giorni, in cui si preferisce farsi la guerra e ammirare le grandi gesta», raccontano Mattia Caroli & I Fiori del Male  

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *