“Wonderful” tutti i giorni alle 18 su 360gradiwebtv e Antenna3

Wonderful Uno spettacolo nello Spettacolo” accompagna i telespettatori in un meraviglioso viaggio alla scoperta del patrimonio storico, artistico e culturale della Campania. Un tour mozzafiato in compagnia di tanti protagonisti del mondo dello spettacolo, del turismo e dell’informazione. Ma non solo: racconti, leggende, curiosità ed itinerari enogastronomici.

Ideato e Condotto dalla giornalista Brigitte Esposito

Regia, Riprese e Montaggio Roberto Gerardo Tartaglia

Fotografia Angelandrea Falcone

Una produzione www.360gradiwebtv.it

In onda in TV alle ore 18.00 su Antenna3 canale 186 del digitale.

“Uno Chef in Cucina” in onda alle 12 su 360gradiwebtv e Antenna3

Gusto, creatività e sperimentazione questi gli ingredienti principali del programma dedicato al mondo della cucina e della pasticceria. Protagonisti ai fornelli saranno la ricchezza della materia prima, la genuinità dei prodotti e i sapori scolpiti nella tradizione. Tante ricette esclusive e un percorso gastronomico alla scoperta dei segreti e delle tecniche per preparare piatti da condividere su tutte le tavole.

Conduce la giornalista Brigitte Esposito

Regia, Riprese e Montaggio Gerardo Roberto Tartaglia

Fotografia Angelandrea Falcone

Una produzione www.360gradiwebtv.it

In onda alle ore 12.00 su Antenna3 canale 186 del digitale.

De Vivo Europein Veicoli: il noleggio a breve e a lungo termine

De Vivo Europein Veicoli opera nel settore della vendita e noleggio di veicoli industriali e commerciali assicurando alla propria clientela un’offerta di elevato standard in termini di qualità/prezzo. I titolari Maurizio, Pasquale e Antonella, grazie all’esperienza pluriennale, sono in grado di fornire soluzioni personalizzate per ogni esigenza.

De Vivo Europein Veicoli è in Via Cesina 40, San Valentino Torio. E-mail devivoeuropeinveicoli@gmail.com

Spot realizzato e prodotto dalla web/Tv www.360gradiwebtv.it

L’Italia piange la morte del grande Gigi Proietti

Ricoverato da 15 giorni per gravi problemi cardiaci si è spento a Roma nel giorno del suo 80° compleanno il grande Gigi Proietti . L’attore romano è stato assistito fino all’ultimo dalle due figlie Susanna e Carlotta, e dalla moglie Sagitta Alter. Una carriera longeva che si è divisa tra cinema, tv e teatro, cimentandosi anche nelle vesti di doppiatore, comico, cantante e conduttore televisivo. Gigi Proietti ha lavorato fino all’ultimo regalando al pubblico momenti esilaranti: dai film alle fiction, dalle barzellette agli show. Uno dei suoi tanti ruoli che lo ha consacrato al pubblico italiano è stato quello del Maresciallo Rocca.

Il ritorno dei Maneskin con il singolo “Vent’anni”

“Vent’anni” il nuovo singolo dei Maneskin è un vero e proprio messaggio di libertà. La band è stata immortalata nuda dal grande Oliviero Toscani e la foto vuole essere un simbolo di liberazione da ogni sovrastruttura. A distanza di due anni dl debutto con l’album “Il ballo della vita”, i Måneskin ritornano sulla scena con un brano decisamente introspettivo. Si tratta di una rock ballad contemporanea, una sorta di epistola aperta in cui i pensieri dei 4 artisti danno vita a un dialogo che che incoraggia i ventenni incerti del futuro e il più delle volte disillusi.

AREA SANREMO 2020: resi noti i nomi della commissione artistica dell’unico concorso che conduce al 71° FESTIVAL DI SANREMO

Sono nomi prestigiosi, quelli scelti per la commissione che quest’anno andrà a valutare i ragazzi che si iscriveranno all’unico concorso che  porterà due artisti sul palco dell’Ariston.

Vittorio De Scalzi, Presidente della Commissione, è uno dei compositori, autori e cantanti italiani che sulla sua continua ricerca, sperimentazione e curiosità musicale ha modellato e costruito il suo straordinario talento in oltre 50 anni di carriera. Decine di evergreen pop, dischi pilastro del rock progressive e 7 Festival di Sanremo con i New Trolls.

Gianmaurizio Foderaro: una voce storica e inconfondibile, cronista e narratore dell’effimero musicale, docente universitario, autore. Una vita ai microfoni RAI, con decine di trasmissioni e di ruoli anche televisivi, e tanti Festival raccontati nell’etere. Membro della giuria di Sanremo Giovani nelle edizioni di Morandi e Conti.

Rossana Casale: il canto Jazz e il canto Pop sono da sempre il suo mestiere. Corista per i grandi della musica in gioventù, partecipa a 5 Festival di Sanremo, a 4 edizioni di X-Factor come vocal coach. E poi tanti dischi che da anni porta in giro per il mondo.

Erica Mou, cantautrice dalla forte personalità, ironica e istrionica. Una bacheca stracolma di premi e concerti in molti angoli del mondo. Canzoni prestate al cinema, al teatro e alla pubblicità. Un Sanremo Giovani in cui ha vinto Critica e sala radio. Ed ha appena scritto un libro, già pluripremiato.

G-Max: dischi, successi e ininterrotti tour con i Flaminio Maphia, un Festival di Sanremo con Franco Califano, attore in molti film e fiction di culto, conduttore di seguitissime trasmissioni di musica, nonché co-conduttore da 20 anni di Stracult su Rai2 e in radio su 105.

Il Presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di SanremoLivio Emanueli, dichiara: «Siamo felici di annunciare questa commissione eterogenea, complementare e di qualità. E lo siamo anche per la risposta che i giovani artisti stanno dando, avendo già oltrepassato le 200 domande di iscrizione. Siamo fiduciosi del fatto che Area Sanremo vivrà, nonostante il periodo difficile, una grande edizione».

Le audizioni live di Area Sanremo 2020 saranno nei giorni 24/25 ottobre, 31/1 novembre e 7/8 novembre, che condurranno alla finale del 21/22 novembre, quando verranno decretati gli otto vincitori del concorso. Da questi ultimi, la commissione Rai sceglierà i 2 partecipanti alle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2021.
Le audizioni si svolgeranno al Palafiori, nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid. I corsi preparatori invece non si terranno in presenza, ma saranno on line. Riconfermata la partnership con Nuovo Imaie e CPM Music Institute come Educational Partner. Mentre Rai Radio Tutta Italiana è Media Partner del concorso.
Quest’anno il numero dei partecipanti sarà a numero chiuso per le prime 600 domande d’iscrizione, per ottimizzare le procedure e garantire al personale e ai partecipanti una corretta e sicura affluenza, una migliore gestione dei flussi e una continua sanificazione. 
Anche quest’anno l’iscrizione al concorso sarà gratuita.
Primo importante e necessario criterio per iscriversi al concorso è avere un brano inedito, per i dettagli consultare l’intero regolamento sul sito ufficiale di Area Sanremo.

Cinema: a Storaro, Martone e Arana il premio alla carriera del Social World Film Festival X edizione

La Mostra Internazionale del Cinema Sociale si terrà a Vico Equense dal 6 all’11 ottobre: 450 opere selezionate provenienti da 46 nazioni, e poi workshop, masteclass e un social network dedicato con portale per fruire dei film in concorso
 
Per la prima volta in Campania la mostra fotografica per i 100 anni di Fellini
 
Ospiti dal mondo Netflix Maria Isabel Diaz Lago e Marta Aledo della serie “Vis a Vis” (6 ottobre), Jorge Lopez (7 ottobre) e Alvaro Rico (9 ottobre) di “Elite”, Ana Fernandez Garcia (7 ottobre) di “Le ragazze del centralino”, Lucas Lynggaard Tonnsen (7 ottobre) di “The Rain”, Luka Peros (11 ottobre) di “La casa di carta”
 
Sempre dal mondo delle serie tv Annabel Scholey (8 ottobre) da “I Medici” e il cast di “Game of Thrones” con Tom Wlaschiha, Pilou Asbeak e Iwan Rehon (9 ottobre)
 
In Penisola Sorrentina arriveranno anche Cristina Donadio (6 ottobre), Nancy Brilli (8 ottobre), Ciro Priello (9 ottobre) e Peppino Mazzotta, Ludovica Nasti e Federico Ielapi (11 ottobre)

Un’edizione speciale per il decennale, per salvare il rapporto tra pubblico e cinema. Dal 6 all’11 ottobre a Vico Equense torna il Social World Film Festival, la Mostra Internazionale del Cinema Sociale diretta del regista e produttore Giuseppe Alessio Nuzzo. Sei giorni di proiezioni, mostre, incontri, eventi dedicati al cinema che fa riflettere, tutti in massima sicurezza e nel pieno rispetto delle regole di distanziamento sociale, per una formula innovativa tra presenza e online. Selezionate 450 opere tra lungometraggi, documentari, cortometraggi e opere audiovisive, con 20 in anteprima assoluta o europea, provenienti da 46 paesi dei 5 continenti, per 12.600 minuti di programmazione. Madrina è Gaia Girace, la Lila della serie “L’Amica Geniale”, che dopo il successo planetario torna nella sua città natale. 
 
Ogni sera il pubblico potrà incontrare i protagonisti del piccolo e del grande schermo che sfileranno sul red carpet allestito quest’anno al Castello Giusso (via XI Febbraio). Grande attesa per l’arrivo dell’attore americano Thomas Arana (10 ottobre) apprezzato in film come “Il Gladiatore”, “The Bodyguard”, “L’ultima tentazione di Cristo”: premio alla carriera e una masterclass di recitazione. Golden Spike Award alla carriera anche per all’autore della fotografia Premio Oscar Vittorio Storaro (6 ottobre) e al regista Mario Martone (11 ottobre), entrambi in collegamento. Tra gli ospiti internazionali annunciati spiccano quelli provenienti dal mondo Netflix come Maria Isabel Diaz Lago e Marta Aledo della serie “Vis a Vis” (6 ottobre), Jorge Lopez (7 ottobre) e Alvaro Rico (9 ottobre) di “Elite”, Ana Fernandez Garcia (7 ottobre) di “Le ragazze del centralino”, Lucas Lynggaard Tonnsen (7 ottobre) di “The Rain”, Luka Peros (11 ottobre) di “La casa di carta”. Sempre dal mondo delle serie tv Annabel Scholey (8 ottobre) da “I Medici” e il cast di “Game of Thrones” con Tom Wlaschiha, Pilou Asbeak e Iwan Rehon (9 ottobre). In Penisola Sorrentina arriveranno anche Cristina Donadio (6 ottobre), Nancy Brilli (8 ottobre), Ciro Priello (9 ottobre) Peppino Mazzotta, Federico Ielapi Ludovica Nasti (11 ottobre). 
 
Preapertura lunedì 5 ottobre alle ore 18 con l’inaugurazione della mostra fotografica “Federico Fellini, 100 anni del genio del cinema italiano” in collaborazione con il Centro Sperimentale di Fotografia, alla presenza di Andrea Buonocore, sindaco di Vico Equense, e Annalisa Donnarumma, assessore alla cultura e al turismo del comune di Vico Equense, al Museo del Cinema del territorio e della Penisola Sorrentina (Corso Filangieri, 98). Con 39 scatti, per la prima volta in Campania, si racconta il dietro le quinte dei suoi capolavori come “La Dolce Vita”, “8 e mezzo”, “Giulietta degli Spiriti”, “Casanova”, “Lo Sceicco bianco”, “La voce della Luna”, film nei quali ha diretto mostri sacri come Marcello Mastroianni, Alberto Sordi, Roberto Benigni. Le musiche di queste opere verranno trasmesse in filodiffusione per tutta la città che durante questi giorni cambia anche la toponomastica con la comparsa dell’Arena Fellini, Arena Loren, Largo Mastroianni, Viale Gassman e sale che prendono i nomi di Bertolucci, Rosi, Troisi, Tornatore.
 
Le vetrine delle attività commerciali del centro cittadino saranno arricchite da una esposizione fotografica dedicata ai protagonisti della cinematografia italiana ed internazionale ospiti delle prime dieci edizioni come Claudia Cardinale, presidente onorario del festival, Giancarlo Giannini, Ornella Muti, Luis Bacalov, Michele Placido, Stefania Sandrelli, Katherine Kelly Lang, Valeria Golino, Leo Gullotta, Franco Nero, Maria Grazia CucinottaStefano Accorsi, Abel Ferrara e Itziar Ituno, l’ispettrice della “Casa di Carta”
 
Tema di quest’anno è “Emozioni”, come emozionante è l’abbraccio nella locandina di questa edizione tra Greta Garbo e John Barrymore in una scena di “Grand Hotel”, un gesto benaugurante per un prossimo futuro senza distanziamento fisico. Film di apertura “L’immortale” di Marco D’Amore (ore 21 del 6 ottobre) nella Sala Bertolucci del Castello Giusso per la sezione “Grande Schermo” con la partecipazione del piccolo protagonista Giuseppe Aiello. In programma anche “18 regali” di Francesco Amato (7 ottobre), “Il Sindaco del Rione Sanità” di Mario Martone (8 ottobre), “Spaccapietre” di Gianluca e Massimiliano De Serio (9 ottobre), “La partita” di Francesco Carnesecchi. Cerimonia di premiazione l’11 ottobre presentata da Roberta Scardola e Claudio Dominech, aperta da un omaggio a Ennio Morricone a cura dell’Associazione Santa Cecilia. 
 
Grande novità di quest’anno una piattaforma all’indirizzo www.socialfestival.com/live che consentirà di fruire delle opere in concorso a chi vorrà seguire il festival da casa e ai tanti giovani che parteciperanno alle giurie, che potranno interagire e discutere tra di loro anche a distanza grazie ad un social network sicuro e protetto esclusivamente dedicato all’evento.
 
Torna per il quinto anno consecutivo il Mercato europeo del cinema giovane, Young Film Market, che darà spazio e forma ad opere indipendenti di giovani autori, con professionisti dell’industria cinematografica, produttori, distributori e registi provenienti da vari paesi, che discuteranno sulle novità del cinema indipendente, tra coproduzione internazionale, distribuzione pre e post Covid-19 ma anche fundrasing e cineturismo.
 
Non mancheranno le dirette quotidiane sui social network, quattro appuntamenti al giorno quest’anno anche in VR 360° 3D grazie alla collaborazione con “The Virtual Reality Production”. In programma 3 workshop, in collaborazione con l’Università del Cinema, sulla gestione delle emozioni in scene d’azione (a cura dell’attore e stunt coordinator Antonio Polito), sul body language (a cura di Daniela De Giorgio), sul training emotivo e psicodrammaturgia attoriale (a cura di Maria Pirozzi e Giuseppe Mastrocinque). Tutti i pomeriggi un laboratorio aperto per la realizzazione di podcast insieme ai giovani interessati a fare radio in collaborazione con Italian Film Factory e Agenzia Nazionale per i Giovani. 
 
Per le 19 sezioni tra competitive e non, a cura del capodipartimento artistico Gaetano Affinito, si segnalano i presidenti di giuria il regista americano Gavin Michael Booth (giuria Lungometraggi), lo sceneggiatore Maurizio Braucci (giuria cortometraggi), il direttore della fotografia Luca Bigazzi (giuria di qualità Focus). Tra le novità 2020 la sezione dedicata al Covid-19 per le opere a tema e girate durante il lockdown, poi la conferma delle selezioni di opere realizzare con smartphone, in verticale e realtà virtuale. Prosegue la collaborazione con Rai Cinema Channel che metterà a disposizione un premio in denaro di 3mila euro per l’acquisto dei diritti di un cortometraggio. Inoltre le 20 opere selezionate nella “Città del cortometraggio” avranno la grande opportunità di essere visibili sul canale web di Rai Cinema.
 
Come di consueto gli ospiti d’onore firmeranno il Wall of Fame, monumento al cinema che vede già gli autografi in bronzo di Claudia Cardinale, Giancarlo Giannini, Ornella Muti, Luis Bacalov, Michele Placido, Stefania Sandrelli, Katherine Kelly Lang, Valeria Golino, Leo Gullotta, Franco Nero, Maria Grazia Cucinotta. Nel 2014 fu inaugurato il Museo del Cinema del territorio e della Penisola Sorrentina: due sale dell’antico palazzo comunale di Vico Equense raccolgono documenti, testimonianze fotografiche, reperti video di tutta la cinematografia girata in questi meravigliosi luoghi.

Non solo una rassegna cinematografica, quindi, ma un momento di aggregazione culturale e sociale per giovani unico nel suo genere, un’esperienza di cooperazione e integrazione, un format cinematografico di denuncia e riflessione: il cinema sociale inteso come mezzo di comunicazione internazionale, confronto oltre che contenitore di critica, sviluppo e promozione. Il Social ha organizzato più di 500 giornate di attività cinematografica in Campania e nell’intera nazione, 40 eventi internazionali che hanno toccato 30 città dei cinque continenti da New York a Sydney passando per Tokyo, Los Angeles, Rio de Janeiro, Tunisi e Londra, coinvolgendo migliaia di spettatori e centinaia di protagonisti e istituzioni della cinematografia mondiale tra cui l’Academy degli Oscar (Margaret Herrick Library), le Università di Los Angeles UCLA e USC insieme a decine di Istituti Italiani di Cultura nel mondo.

Wonderful esplora la Valle delle Ferriere, un gioiello di incomparabile bellezza in Costa d’Amalfi

Wonderful Uno spettacolo nello Spettacolo” continua a coinvolgere e ad affascinare i telespettatori conducendoli in questa puntata in uno dei tesori naturalistici più suggestivi della Campania: la Valle delle Ferriere. Un luogo unico, magico e protetto dai Monti Lattari nel cuore della Costiera Amalfitana. La giornalista Brigitte Esposito, con l’avvincente regia e riprese di Gerardo Tartaglia e Angelandrea Falcone, esplorerà rigorosamente a piedi l’intera Valle alla scoperta di vertiginose cascate, sentieri avventurosi, paesaggi incontaminati e bellezze naturali da togliere il fiato.   

Wonderful Uno Spettacolo nello Spettacolo è ideato e condotto dalla giornalista Brigitte Esposito, regia e riprese Gerardo Tartaglia, foto Angelandrea Falcone. Realizzazione e produzione www.360gradiwebtv.it

Vernissage internazionale “Italia in Arte”, il 25 settembre a Roma

L’esposizione internazionale “Italia in Arte” arriva a Roma il 25 settembre alla Galleria ” Arte in Regola” . ​

Partita dagli Emirati Arabi ha fatto tappa in Italia dai primi di settembre alla Marguttiana di Forte dei Marmi, al MIIT di Torino e infine tra pochi giorni arriverà nella Capitale. Si tratta di una mostra ideata e curata da Aurela Cuku , gallerista e curatrice d’arte di Dubai, punto di riferimento per artisti provenienti da tutto il Mondo. In un momento di difficoltà mondiale arrivano in Italia opere da vari Paesi creando ponti artistici con un tour che unisce idealmente tutta la penisola. Visitare “Italia in Arte” è come fare il giro del mondo perché è un concentrato di tecniche ed espressioni mutuato attraverso uno sviluppo artistico a diverse latitudini. Un tour nell’arte in un Paese che ne è la culla ma anche un omaggio all’Italia dopo mesi di Covid. Partecipano all’esposizione 29 artisti di 18 Paesi. L’Italia è rappresentata da Marianna Masciolini.

mostra ne è un esempio lampante. Anche se noi non siamo per il momento liberi di spostarci in alcune aree del mondo, le opere possono circolare e noi siamo felici di ospitare degli artisti internazionali nella capitale con un tributo all’arte italiana, esempio ed icona di stile nel mondo”. “Italia in Arte” sara inaugurata il 25 Settembre ore 19.00 alla galleria Arte in Regola , in via dei Cappellari 92, e per raddoppiare la spazio e la bellezza anche nella adiacente galleria Tiber Art sempre in via dei Cappellari 96 a Roma. GLI ARTISTI PARTECIPANTI: Per l’Italia: Marianna Masciolini Dalla Siria: Badie Jahjah Dal Perù: Maco Vargas, Monica Tambini, Rocio Valdes, Iris Mackenzie Dal Canada: Rob Pennino, Babita Shamji Dal Guatemala: Romi Maegli, Gina Figueroa Da El Salvador: Andrea Prado Dagli Emirati Arabi Uniti: Jassim Al Awadhi, Abdulrauf Khalfan, Ahmed Al Yafei Dall’Iran: Narges Soleimanzadeh, Shohreh Damestani, Yegane Khosravimanesh Dai Paesi Bassi: Majo Portilla Dal Libano: Youmna Chaoul Dall’Ucraina: Olena Tarasenko Dalla Spagna: Pedro Moraza Dall’Albania: Pellumb Rira, Natasha Bega​Dalla Francia: Bruna Basini Da Haiti: Luvensky Valmont Dall’Argentina: Fran Neuville, Rosana Raota Dal Messico: Alejandra Palos Dalla Romania: Mariana Scubli

Partita dagli Emirati Arabi ha fatto tappa in Italia dai primi di settembre alla Marguttiana di Forte dei Marmi, al MIIT di Torino e infine tra pochi giorni arriverà nella Capitale. Si tratta di una mostra ideata e curata da Aurela Cuku , gallerista e curatrice d’arte di Dubai, punto di riferimento per artisti provenienti da tutto il Mondo. In un momento di difficoltà mondiale arrivano in Italia opere da vari Paesi creando ponti artistici con un tour che unisce idealmente tutta la penisola. Visitare “Italia in Arte” è come fare il giro del mondo perché è un concentrato di tecniche ed espressioni mutuato attraverso uno sviluppo artistico a diverse latitudini. Un tour nell’arte in un Paese che ne è la culla ma anche un omaggio all’Italia dopo mesi di Covid. Partecipano all’esposizione 29 artisti di 18 Paesi. L’Italia è rappresentata da Marianna Masciolini.

La sfilata di Eleonora Altamore alla XXIII^ edizione di “ModArt e Premio Margutta” con la collezione “Pearl Dreams”

Venerdì 25 settembre 2020, alle ore 20.30 in via Margutta n. 102 a Roma, la stilista Eleonora Altamore sfilerà durante la XXIII^ edizione dell’evento “ModArt e Premio Margutta”.

La stilista Eleonora Altamore, che nel 2011 le era stato conferito il Premio ModArt, porterà in passerella “Pearl Dreams”, una tra le sue più preziose collezioni. Abiti di Alta Moda in voile, ricchi di pizzi, cristalli e perle. Tra cui il pregiatissimo e il fiore all’occhiello della collezione l’abito con 7mila perle.

Insieme ad Eleonora Altamore sfilerà anche la stilista Regina Schrecker.

Durante l’evento “ModArt”, in una serata ricca di arte e spettacolo, verrà conferito il “Premio Margutta”, rappresentato da una scultura realizzata dall’artista Angela Pellicanò.

Il Premio Margutta, marchio registrato, da sempre simbolo di creatività e fecondità intellettiva giunto alla sua XX^ edizione, è ideato da Giovanni Morabito. Sarà consegnato per il 2020: per la sezione intrattenimento/editoria a Dimensione Suono Roma; per la musica a Fiorella Mannoia, per il cinema all’attore Alessandro Preziosi, Laura Morante e Marcello Fonte; sezione gruppo musicale Negrita; per l’arte al Prof. Emmanuele Emanuele; per il giornalismo a Sabrina Giannini. 

L’evento è realizzato con il contributo della Fondazione Cultura e Arte, Presidente Onorario del Premio Margutta è il regista Gabriele Salvatores.

L’evento “ModArt” è un confronto tra due filosofie artistiche, Moda e Arte. Sarà condotto da Valeria Oppenheimer. Durante la serata, si esibiranno dal vivo, le Black Sheeps.

La sezione Arte, coordinata da Monogramma Arte Contemporanea di via Margutta 102, direttore artistico Giovanni Morabito, presenterà la performance ideata da Marcello Montalbano.

Le acconciature ed il trucco delle modelle saranno curate da Marcello Montalbano Compagnia della Bellezza e Tina Chiera.

Il Premio Margutta in passato è stato assegnato a personaggi illustri, fra gli altri : Pippo Baudo, Pupi Avati, Gabriele Salvatores, Stefano Dominella, Guillermo Mariotto, Vittoria Belvedere, Niccolò Fabi, Carlo Verdone, Gianni Floris, Zero – Assoluto, On. Walter Veltroni, Philippe Daverio, Santo Versace, Anna Falchi, Franco Di Mare, Isabella Bossi Fedrigotti, Andrea Monorchio, Veronica Maya, Claudio Santamaria, Alessandra Mastronardi, Michele Placido, Emmanuele Emanuele, Philip Rylands, Gianfranco Jannuzzo, Ercole Pellicanò, Eleonora Giorgi, Mara Venier, Antonio Catricalà, Vladimir Luxuria, Fiorello, Michele Santoro, Teresa de Sio, Roberto Pisoni, Milly Carlucci, Carlo Freccero,Primo Reggiani, Fondazione Sorelle Fontana, Roberto Alessi, Michelangelo Pistoletto, Cristina Comencini, Leo Gullotta, Maurizio Costanzo, Dario Fo, Asia Argento, Paolo Calabresi, Lino Banfi, Roberto Vecchioni, Michele La Ginestra, Rodolfo Laganà, Mara Giovanna Elmi, Adriano Aragozzini, Antonello Fassari, Mirkoeilcane, TooItaly, Gino Castaldo, Massimo Wertmuller, Marco Travaglio, Marina Rei, Debora Caprioglio, Francesca Reggiani, LEGGO, Pinella Passaro, Liliana Fratini Passi ed altri.

Wonderful accende i riflettori su Marina della Lobra, un gioiello tra terra e mare

Il viaggio di “Wonderful Uno Spettacolo nello Spettacolo” alla scoperta delle meraviglie della Regione Campania prosegue e la voglia di scoprire luoghi di infinita bellezza si intensifica sempre di più. In questa puntata la destinazione della troupe di www.360gradiwebtv.it è stata l’incantevole Marina della Lobra, uno dei borghi più belli della Penisola Sorrentina. L’affascinante villaggio di pescatori custodisce da secoli tradizioni, tesori storici, culturali e architettonici. La giornalista Brigitte Esposito, passeggiando a piedi nel borgo e intervistando i simpatici ed instancabili uomini di mare, si è immersa in un luogo ospitale e senza tempo capace di entusiasmare qualsiasi turista. Le telecamere dirette dal regista Gerardo Tartaglia e gli obiettivi di Angelandrea Falcone hanno immortalato le bellezze del territorio, la natura incontaminata, gli scorci nascosti centrando l’attenzione sul pittoresco porto, sulla maestosa Torre Toledo, sullo storico Santuario della Madonna della Lobra e sul famoso Scoglio del Vervece.

Wonderful Uno Spettacolo nello Spettacolo è ideato e condotto dalla giornalista Brigitte Esposito, regia e riprese Gerardo Tartaglia, foto Angelandrea Falcone. Realizzazione e produzione www.360gradiwebtv.it

CLICCARE SULLA PRIMA FOTO PER ACCEDERE ALLA PHOTOGALLERY

Gennaro Galano – Archeoclub Lubrense
IL CAPITANO

Europein Veicoli presenta l’innovativa e funzionale “De Vivo Crane”


La prestigiosa azienda Europein Veicoli, con sede a San Valentino Torio in provincia di Salerno, nasce dalla passione e dall’impegno della famiglia De Vivo, che da oltre 40 anni opera nel settore di vendita e noleggio di autovetture, veicoli commerciali con un’efficace e professionale assistenza e servizi ad essi legati. I titolari Maurizio, Pasquale e Antonella, insieme al qualificato team di tecnici, offrono e garantiscono quotidianamente un’immediata consulenza nella scelta di veicoli funzionali, su misura e che si adeguano maggiormente al tipo di lavoro che si svolge. La passione per i motori è per Europein Veicoli motivo di continua crescita ed evoluzione. In questa puntata i titolari hanno presentato un veicolo Daily con cassone ribaltabile e gru con antenna firmata De Vivo Crane.

Europein Veicoli vi aspetta in Via Cesina 40 a San Valentino Torio.
E-mail devivoeuropeinveicoli@gmail.com

La puntata e realizzata e prodotta dalla web/Tv www.360gradiwebtv.it

CLICCARE SULLA FOTO PER ACCEDERE ALLA PHOTOGALLERY

Pasquale e Maurizio De Vivo – i titolari

Antonella De Vivo – titolare